Messaggio
Numero 47 del 20 dicembre 2018 Stampa


Editoriale

Una standing ovation per l’addio di Ricciardi all'ISS

logoSi chiude dopo quattro anni e mezzo la Presidenza di Walter Ricciardi all'Istituto Superiore di Sanità, con sei mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale. Ed - a giudicare dalle reazioni e dai commenti che riportiamo nel successivo articolo della nostra Newsletter - ci sentiamo di dire che si tratta di una standing ovation virtuale, con apprezzamenti e complimenti che arrivano da ogni parte per il nostro collega. Ricciardi ha saputo magistralmente coniugare le esigenze di leadership, innovazione e internazionalizzazione, di cui l'Ente necessitava, con i più tradizionali valori dell'Igiene e della Sanità Pubblica italiana, che hanno storicamente visto nell'ISS un punto di riferimento della ricerca scientifica, della formazione, dell'operatività nelle diverse articolazioni del SSN. Le ricadute della sua Presidenza sulla vita societaria e sulla nostra comunità scientifica non hanno bisogno di commenti, mentre il segno che ha lasciato sulla sanità pubblica italiana dovrà essere capitalizzato al meglio nei prossimi anni dalla nostra Società, così come i grandi contributi che lui potrà ancora dare in altri ruoli. Grazie Walter.

Carlo Signorelli


Attualità

Tanti attestati di stima per una Presidenza che lascia il segno

logoScorrendo le dichiarazioni che hanno seguito il comunicato stampa con cui Walter Ricciardi dava notizia delle sue dimissioni anticipate dal ruolo dei Presidente dell'ISS ci si rende conto dell'impatto che forse qualcuno di noi, all'interno della comunità scientifica, non ha mai valutato con il giusto peso. Il comunicato della SItI con le dichiarazioni di Italo Angelillo, Carlo Signorelli, Fausto Francia e del Presidente di EUPHA Natasha Muscat Azzoppardi, nonchè la nota di Roberta Siliquini, hanno aperto i commenti alle dimissioni di Ricciardi cui sono seguite molte altre dichiarazioni di cui vi proponiamo uno stralcio. La Giunta SItI ha unanimemente ribadito il profondo e sincero apprezzamento a Ricciardi per aver guidato con slancio, dedizione, passione ed entusiasmo l'ISS e per l’attività di promozione e tutela della salute pubblica nel nostro Paese.


Attualità

Il NITAG si fa in tre. Insediata la nuova Commissione a Roma

logoIl National Immunization Technical Adivisory Group (NITAG) ovvero la Commissione Nazionale Vaccini è stata ricostituita con Decreto e si è insediata a Roma lo scorso 19 dicembre. Nella nuova veste prevista dal Decreto Ministeriale del 27 agosto 2018 essa risulta composta da un Nucleo tecnico (con membri designati dalle istituzioni nazionali), da un Nucleo strategico, composto da esperti nelle discipline scientifiche rilevanti e da un Nucleo delle rappresentanze aperto agli stakeholders (quest'ultimo non è ancora stato costituito). Il Presidente Vittorio De Micheli ha spiegato ai partecipanti la nuova organizzazione, i principali obiettivi dell'organismo ed ha ribadito l'impegno contro l'esitazione vaccinale e per la redazione del nuovo PNPV. Saranno da chiarire nell’operatività della Commissione le diverse attribuzioni dei Gruppi. Le società scientifiche componenti il board del Calendario per la vita sono rappresentate nel Nucleo Tecnico da Carlo Signorelli (SITI), Tommasa Maio (FIMMG), Martino Barretta (FIMP) ed Elena Bozzola (SIP).

Organi collegiali

Chiuse le candidature: ecco i nomi per la nuova Giunta SItI

logoNei termini previsti dalla Giunta Esecutiva hanno inviato la candidatura per il prossimo mandato: tra gli operatori di sanità pubblica: Gabriele Bagnasco (Piemonte), Liliana Rizzo (Calabria), Alberto Fedele (Puglia), Elena Alonzo (Sicilia) ed Enrico Di Rosa (Lazio). Tra gli universitari sono candidati: Italo Angelillo (Calabria), Silvio Brusaferro (Friuli), Stefania Boccia (Lazio), Ida Mura (Sardegna) ed Umberto Carbone (Campania). Della Giunta faranno parte anche i Coordinatori dei due Collegi Roberta Siliquini ed Antonio Ferro e i Coordinatori delle due Consulte Gennaro De Pasquale e Andrea Barbara. Le elezioni si terranno nelle singole Sezioni Regionali a fine gennaio.

 

Sviluppo e valorizzazione dei professionisti della prevenzione

Survey sui modelli operativi del Task Shifting

logoPer favorire l'utilizzo più efficiente delle risorse professionali, le linee operative volte al Task Shifting possono consentire la definizione e la diffusione di modelli organizzativi, anche ispirati a best practice sperimentali o già consolidate. Il Gruppo di Lavoro Task Shifting della SItI, nel continuare ad operare in tal senso, chiede ai Soci di esprimere la preferenza riguardo ai topic ritenuti meritevoli di attenzione tra quelli proposti e per i quali potrebbe essere redatto uno specifico modello operativo (a cura di A. Fabbro e V. Marcotrigiano, nella foto).

 

Prossimi appuntamenti

Anche un Premio Nobel al convegno di Catania sulla lotta ai tumori

logoUn parterre di eccellenti relatori nobiliterà il Convegno "La lotta ai tumori: quali risultati e quali prospettive" che si svolgerà il 3-4 febbraio a Catania (in coincidenza con la Festa di S. Agata). Tra loro il Premio Nobel per la medicina nel 2008 Harald zur Hausen, Walter Ricciardi, Silvio De Flora e molti altri igienisti ed operatori di sanità pubblica. Presidente del Congresso è il professor Salvatore Sciacca (nella foto).

 

Note di soci, brevi news e curiosità

Ricorso sul cambio di Statuto: cessata la materia del contendere

logoAll’udienza di dicembre le parti hanno aderito alla declaratoria di cessazione della materia del contendere per sopravvenuto difetto di interesse ad agire dei ricorrenti Massimo Valsecchi e Maria Grazia Panico dopo l'approvazione del nuovo Statuto avvenuto a Riva del Garda il 19 ottobre. La delibera di Taormina deve così considerarsi inattaccabile sotto ogni aspetto (legittimità dell’operato del Presidente e della ricezione della legge sui requisiti delle società scientifiche).

Novità editoriali: Pubblicato un volume su nutrizione e doping

logoPubblicato il volume, in formato E-book, "Le ricette dello sportivo. Come prevenire il doping con gusto e tradizionalità", che si presenta come ulteriore strumento di formazione dei formatori, secondo il principio che è stato condiviso nell'ultimo corso di Erice sulla “Dieta Mediterranea come integratore naturale per lo sport”. I Gruppi di lavoro GSMS e Alimenti e nutrizione sono tra gli autori che hanno collaborato (a cura di E. Alonzo e V. Romano Spica).

Novità editoriali: Pelissero ripercorre sei anni di SSN

logoQuesto libro raccoglie i principali interventi di Gabriele Pelissero durante i sei anni di Presidenza AIOP. Si tratta di analisi approfondite e apprezzate sul SSN spesso inserite nelle introduzioni al Rapporto Ospedalità & Salute. Il volume è scaricabile gratuitamente dalla piattaforma Open Access di Franco Angeli.

Novità editoriali: La medicina insolita per i non medici

logoIl professor Giorgio Dobrilla, nostro socio onorario, ha scritto un interessante libro "Medicina insolita per non medici". Ci chiede di farlo conoscere anche ai nostri soci tramite Igienisti on-line (vedi recensione). Il ricavato delle vendite andrà a "Save the children".

Lettera al Direttore: nuove forniture di vaccino antinfluenzale

logoIl General Manager di Sanofi Pasteur ci ha chiesto di pubblicare una nota ufficiale che garantisce la disponibilità di un ulteriore lotto di 47.400 dosi del proprio vaccino antinfluenzale quadrivalente che saranno disponibili agli Enti sanitari dai primi giorni di gennaio 2019.

I Tweet della settimana

Influenza stagionale: gli aggiornamenti dai social

logoMentre entriamo nel vivo della stagione influenzale la Commissione Europea ha diffuso nuove stime di copertura vaccinale nella popolazione over 65, con una media UE del 43%, la Società Americana di malattie Infettive ha pubblicato nuove ed aggiornate linee guida sulla gestione clinica dell’ influenza stagionale, la rivista Lancet Respiratory Medicine ha pubblicato un nuovo studio del Global Burden of Disease che stima in 145.000 i decessi nel mondo per influenza nel 2017, sempre contando, anche sui social, sugli aggiornamenti dei dati di sorveglianza da parte di ECDC e WHO Europe. In Italia l’allarme sulla carente disponibilità di vaccini ha occupato Twitter ma anche estensivamente la stampa e le TV nazionali (a cura di A. Odone).

Chiusura sede

La Segreteria nazionale chiusa fino al 2 gennaio. Buone feste a tutti

logoLa Segreteria nazionale SItI di Roma rimarrà chiusa fino al 2 logogennaio 2018. Riaprirà regolarmente da giovedì 3 gennaio con i consueti orari dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Con l'occasione auguriamo a tutti i Soci un sereno Natale ed un Buon Anno Nuovo!