Messaggio
Numero 28 del 24 agosto 2018 Stampa


Editoriale

Basta cause ! Si torni a lavorare per cose concrete che interessano gli igienisti!

logoFrancamente speriamo che l'ulteriore ricorso giudiziario - di cui diamo notizia su questo numero di Igienisti on line - sia un'appendice residuale dell’impugnazione delle elezioni di Napoli e che, alla luce della sentenza del Tribunale di Roma, abbia perso di significato e venga ritirato. Anche perché la proposta di modifica dello Statuto elaborata dai “dieci saggi” determina, in senso paritario tra le componenti, la composizione del Comitato scientifico. Se così non fosse vuol dire che c’è la volontà di perpetrare una battaglia giudiziaria che ha già profondamente stancato la stragrande maggioranza dei soci, che non ne comprende l’utilità. I nostri soci vogliono che si torni ad avere una SItI nel pieno delle sue capacità operative, con tutte le cariche sociali e scientifiche ricoperte, per poter affrontare al meglio i tanti problemi di sanità pubblica che sono sul tavolo. Abbiamo ragioni per ritenere che i prossimi mesi saranno cruciali su vari fronti e vogliamo che gli igienisti italiani giochino un ruolo da protagonisti in positivo, e non da soggetti litigiosi e delegittimati.

Fausto Francia

Organi collegiali

Assemblea dei soci convocata a Bologna il 15 settembre

logoIl Presidente della SItI Fausto Francia ha convocato ufficialmente l'Assemblea straordinaria dei soci il 15 settembre, alle ore 9:00 in prima e alle ore 12:00 in seconda convocazione, presso l’Aula Magna dell’Ospedale Maggiore in Largo Nigrisoli 2. All'Ordine del giorno, oltre all'esame dei bilanci societari, la proposta di modifica dello Statuto secondo le indicazioni della Commissione costituita ad hoc dopo il 50° Congresso Nazionale SItI di Torino e le modalità per la rielezione degli Organi Collegiali sospesi dopo la Sentenza del Tribunale di Roma.

Organi collegiali

L'altro ricorso giudiziario di Valsecchi e Panico: udienza a dicembre

logoE' senza fine la vicenda dei ricorsi giudiziari di alcuni soci contro la nostra società scientifica. I soci Massimo Valsecchi e Maria Grazia Panico (che è attualmente il Presidente della SItI Campania) hanno citato in giudizio innanzi al Tribunale di Roma la SItI per presunte irregolarità nell'iter di modifica dello Statuto nell'Assemblea tenutasi a Taormina lo scorso 6 ottobre 2017 a seguito delle esigenze urgenti legate all'accreditamento ministeriale delle società scientifiche. Nella comparsa di costituzione la SItI ha ritenuto la procedura legittima e corretta in funzione della impellenza e della importanza della questione. Il Giudice ha fissato direttamente l’udienza per la precisazione delle conclusioni a dicembre 2018.

Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha compiuto 60 anni

logoNato il 14 agosto del 1958 come Ministero della Sanità, dal 2001 è diventato Ministero della Salute. Una storia di sei decenni che ha visto in carica 33 ministri, di cui 6 donne. I ministri della Sanità sono stati 24, il primo dei quali è stato il professor Vincenzo Monaldi. Nove (3 donne) invece i ministri della Salute.

Opportunità per i soci

Un corso a Roma sulla trasformazione digitale in sanità pubblica

logoDopo la positiva esperienza del primo corso per giovani leader in sanità pubblica, organizzato dalla SItI nel 2017 assieme al Centro di collaborazione OMS presso l'Università Cattolica di Roma, viene offerta un'altra interessante opportunità ai soci in regola con la quota associativa per gli anni 2017 e 2018. Un corso innovativo e sperimentale di sei giornate (tra dicembre 2018 e febbraio 2019) sulla trasformazione digitale della salute pubblica ed in particolare un aggiornamento su come alcuni sviluppi tecnologici di frontiera possono essere utilizzati a supporto della ricerca scientifica e del miglioramento dei servizi di igiene pubblica. Sono previste 24 borse di studio per soci di ogni età ed estrazione culturale (inclusi specializzandi in igiene agli ultimi anni) che verranno selezionati secondo i criteri indicati dal bando qui allegato. Primo curioso ostacolo per i potenziali interessati: dovranno corredare alla domanda un breve video motivazionale girato con un qualsiasi smartphone.


51° Congresso Nazionale SItI

Ecco il programma avanzato: si apre il 17 ottobre

logoGli abstract congressuali sono stati valutati e le relative risposte inviate individualmente agli autori. Nel frattempo è disponibile la versione avanzata del programma scientifico che include tutte le sessioni principali. Il Congresso si aprirà con le letture magistrali di Giorgio Cosmacini (Dalla prima guerra mondiale all'Europa dei popoli: dal conflitto alla coesione sociale) e Walter Ricciardi (Che cosa abbiamo imparato in questo secolo su salute e benessere: spunti per il futuro). Tutte le informazioni congressuali sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/.

Note di soci, brevi news e curiosità

Allarme per le soglie alte delle abilitazioni MED/42

logoPiù che “Balzo delle soglie” per le abilitazioni in Igiene, mi verrebbe da dire “salto nel vuoto”, considerando che in alcuni casi sono addirittura raddoppiate e diventate anche più alte di quelle di settori scientifici notoriamente di ottima produzione scientifica (vedi tabella). Questo rischia di determinare un impoverimento se non la scomparsa della disciplina nelle sedi più piccole dove molti potenziali candidati si troveranno impossibilitati nell'entrare in ruolo o in progressioni di carriera, pur avendo curriculum buoni. - LETTERA FIRMATA

Rezza sul BMJ: approfondimenti su obblighi e coperture vaccinali

logoCi è stato segnalato un recentissimo blog di Gianni Rezza, Direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell'Istituto Superiore di Sanità, che sul British Medical Journal riassume i recenti cambiamenti delle politiche vaccinali in Italia tra evidenze scientifiche e controversie politiche.

Puglia, anche i Sindaci in campo per l’obbligo vaccinale

logoPrima a Maruggio, poi a Lucera, a Mola e presto anche a Bitonto. I primi cittadini hanno disposto la mancata ammissione alle scuole dell’infanzia per i bambini da 0 a 6 anni senza la certificazione che attesti le avvenute vaccinazioni. Gli interessati possono seguire i tweet della collega barese Maria Chironna.

Agodi: ecco la bozza GISIO su Serratia marcescens

logoSu sollecitazione di diversi colleghi, a seguito della notizia dell'epidemia di Serratia marcescens in un reparto di terapia intensiva neonatale a Brescia, abbiamo preparato una nota che desideriamo condividere chiedendo pareri e ogni Vostro suggerimento a questa e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aperta la consultazione pubblica sul 3° Rapporto GIMBE sul SSN

logoFino al 30 settembre 2018 si può partecipare alla consultazione pubblica sul 3° Rapporto GIMBE sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale, presentato il 5 giugno scorso al Senato. La Fondazione GIMBE ritiene fondamentale il contributo attivo di tutti gli attori della sanità italiana, cittadini inclusi.

Campagna iscrizioni

1760 iscrizioni nel 2018. Come rinnovare la quota associativa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l'anno 2018 prosegue avendo raggiunto la quota di 1760 soci ad oggi. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l'anno 2018 possono utilizzare il bollettino MAV ricevuto per posta o l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale. Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie.