Messaggio
Numero 47 del 22 ottobre 2015 Stampa

Editoriale

Finanziamento ultimo ostacolo per il nuovo Piano vaccini

logo Il neo-Coordinatore della Commissione salute delle Regioni Sergio Venturi (nella foto) - al quale vanno i complimenti e gli auguri di buon lavoro da parte della SItI - ha apprezzato i contenuti della bozza del nuovo Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2016-18, rimandandone tuttavia l'approvazione finale al 5 novembre, in relazione alla necessità di reperire le risorse finanziarie necessarie, quantificate in 300milioni di euro. Si tratta di un passo in avanti rispetto a una bozza giudicata positivamente dalla SItI e da altre società scientifiche che ha creato qualche polemica nei giorni scorsi (sanzioni ai medici e obblighi scolastici) ma che prosegue il suo iter accompagnato da una ferma volontà politica del Ministero di portarlo a compimento in tempi brevi. Buone notizie. Anche se non smetteremo mai di sottolineare che il Piano è il primo punto ma non l'unico per l'implementazione delle pratiche vaccinali in Italia scese sotto il livello di sicurezza negli ultimi anni.

Carlo Signorelli

Incontro con il Ministro

Lorenzin: "le società scientifiche rappresentano la scienza"

logoOltre 100 Presidenti di Società scientifiche hanno incontrato il 20 ottobre il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin durante un evento organizzato a Roma da FISM, AGENAS e FNOMCEO. Durante l'intervento il Ministro ha chiarito e affrontato vari temi tra cui il finanziamento del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale, il riconoscimento in un albo delle società scientifiche e la necessità che il mondo scientifico faccia sentire in modo forte ed autorevole la voce della scienza contro ideologie e strumentalizzazioni sempre più frequenti.

48° Congresso Nazionale SItI

Dagli specializzandi un grido di speranza

logoI medici in formazione specialistica e i neospecialisti in igiene e medicina preventiva affermano la loro voglia di eccellenza dicendo a loro stessi: "Go hard or go home!" Un invito a mettersi veramente in gioco senza più scuse ! Ed estendono il motto anche agli Universitari, agli Operatori e alle Professioni Sanitarie. Per gli Specializzandi una variazione calzante potrebbe essere: "Train hard or go home!" con chiaro riferimento all'impegno nelle attività professionalizzanti della rete formativa. L'obiettivo comune sarà quello di rilanciare a testa alta l'affermazione di Martin McKee "La Sanità Pubblica italiana è forte perché investe nelle nuove generazioni".

Scuole di specializzazione

Scandaloso! Non si recuperano le borse in caso di rinuncia

logoIl sistema di blocco delle prenotazioni alla Scuole di Specializzazione, attualmente in corso, senza obbligo di accettare o rifiutare immediatamente l’assegnazione (come accade invece in altri Paesi quali Spagna e Francia) sta rischiando di non far utilizzare diversi posti ledendo il diritto dei medici in graduatoria di accedere a borse, lasciando un intollerabile periodo di incertezza e disattendendo la programmazione regionale dei fabbisogni di medici specialisti. Preoccupati di ciò i Direttore delle Scuole di Igiene e Medicina preventiva, riunitisi a Milano il 16 ottobre, hanno redatto su proposta di Paolo Bonanni (nella foto) un documento per sollecitare un intervento ministriale.

Regione Lombardia

Riaperto il bando per Direttori generali e Direttori sanitari

logo In vista della scadenza dei mandati dei Direttori generali delle aziende sanitarie della Lombardia e dei previsti adeguamenti alla nuova Riforma sanitaria è stato riaperto il bando per accedere all'albo dei Direttori generali e dei Direttori sanitari. Intanto il Governatore Roberto Maroni, che continua a mantenere l'interim per il Welfare (sanità e servizi sociali), si è rallegrato su twitter per l'apprezzamento del Governo alla Riforma sanitaria regionale approvata nel mese di agosto.

Regione Campania

SItI chiede audizione alla Commissione sulle bonifiche

logoIl Consiglio Regionale della Regione Campania ha attivato una commissione consiliare sui problemi della Terra dei fuochi, sulle bonifiche ed ecomafie. La Sezione Regionale ha chiesto un'audizione per illustrare i dati più recenti, le proposte e il ruolo del Dipartimento di Prevenzione nelle emergenze ambientali.

Pubblicazioni

On-line l'Annuario SItI e gli atti su Epidemiologia & Prevenzione

logologo Nell’ottica di elevare il livello scientifico delle ricerche nel settore dell'igiene e della sanità pubblica, anche per il 48° Congresso Nazionale SItI gli autori dei contributi più significativi hanno avuto la possibilità di pubblicare i lavori sulla rivista Epidemiologia & Prevenzione, in un supplemento speciale distribuito al Congresso e "open access". Tra i 26 lavori pubblicati segnaliamo quello di SItI e Ministero sulle coperture vaccinali, sul portale vaccinarSi e interessanti contributi su temi attuali: linee guida nutrizionali, stato di salute degli immigrati, epidemiologia molecolare.
Sempre al Congresso di Milano è stata distribuita la nuova edizione dell'Annuario della Società Italiana di Igiene che raccoglie informazioni, norme ed elenchi utili che riguardano la vita societaria e la comunità igienistica nazionale. E' disponibile in PDF e sul sito internet. Eventuali copie stampate possono essere Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

ECM

Crediti ECM: FAD gratuite per gli iscritti al Congresso di Milano

logoPer compensare lo scarso numero di crediti ECM assegnati ai partecipanti al 48° Congresso Nazionale della SItI la Giunta consentirà agli iscritti la partecipazione gratuita al programma FAD che verrà allestito entro la fine dell'anno 2015. I dettagli sui prossimi numeri di Igienisti on-line.

Scarica il video

La sintesi della Conferenza europea filmata da una specializzanda

logologoUn sentito ringraziamento a Elena Azzolini (nella foto), specializzanda dell'Università Cattolica del S. Cuore che ha realizzato, con grande impegno, un video che riassume in pochi minuti i contenuti delle principali sessioni della VIII European Public Health Conference filmandone alcuni momenti significativi. Il video è stato proiettato sabato 17 ottobre durante la Cerimonia di chiusura della Conferenza europea ed è disponibile on-line in formato HTML5 o in FLV.

Soci SItI

Ultime settimane per rinnovare la quota associativa 2015

logoIGIENISTI ON-LINE dal prossimo numero verrà inviato solo ai soci in regola con la quota associativa dell'anno 2015. Nel frattempo gli iscritti sono saliti a 2819. Per coloro che vogliono rinnovare o sottoscrivere l’adesione per il 2015 si può sempre cliccare al link www.societaitalianaigiene.org/site/new/index.php/menu/iscrizione, dove è possibile scaricare il modulo che permette di pagare direttamente tramite il servizio di internet banking. Le quote associative sono rimaste invariate per il 2015 (60 euro per i soci ordinari e 40 euro per specializzandi, professioni sanitarie e under-35).