Home


Numero 03 del 16 gennaio 2017 Stampa

Editoriale

Anche il Ministro Lorenzin plaude alla Conferenza Mondiale a Roma

logoAbbiano ricevuto complimenti da tutto il mondo a testimonianza che l'assegnazione della Conferenza mondiale di Sanità Pubblica del 2020 "rappresenta un successo che rafforza l’immagine della nostra società scientifica a livello nazionale ed internazionale e testimonia il patrimonio di credibilità di cui noi igienisti italiani godiamo e che non dobbiamo assolutamente disperdere" come ha sottolineato il nostro Presidente Fausto Francia. A coronare questo successo, logoanche d'immagine, salutiamo con piacere e ringraziamo il Ministro Beatrice Lorenzin che in un comunicato ufficiale ha voluto sottolineare come questo evento scientifico rappresenti un ulteriore consolidamento dell'Italia quale paese leader del mondo per le politiche di sanità pubblica nonché un riconoscimento per il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Il tutto è avvenuto nel giorno della firma dei nuovi LEA che rafforzano le attività di prevenzione del Servizio Sanitario Nazionale.

Carlo Signorelli

Lutto

Morto Paccagnella, "padre" della Medicina di Comunità

logoSi è spento all'età di 93 anni Bruno Paccagnella, già docente di Igiene e di Medicina di Comunità nelle università di Ferrara e Padova. Esperto di prevenzione e di formazione e membro del Consiglio Superiore di Sanità ricordiamo Paccagnella soprattutto per aver sostenuto la necessità dell'insegnamento della Medicina di Comunità nei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia e per l'istituzione a Padova della prima Scuola di Specializzazione in Medicina di Comunità. Questo tema è ancora oggi al centro dei dibattiti istituzionali con la proposta di istituzione della Scuola universitaria per la formazione dei medici di medicina generale. Alla moglie Maria e ai figli Marta e Roberto, nonché a colleghi ed allievi, vanno le più sentite condoglianze della SItI e di tutta la comunità igienistica nazionale.

LEA E PNPV

Gentiloni firma i nuovi LEA. E Lorenzin illustra i nuovi vaccini

logoLa firma del decreto che contiene i nuovi LEA è l'ultimo atto formale prima della pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale. Unanimi i commenti positivi alla notizia con qualche riserva sulle risorse disponibili da parte delle Regioni. Per quanto riguarda il nuovo Piano Vaccini, inglobato nei LEA, il Ministro della salute Beatrice Lorenzin ha sottolineato come “con il nuovo piano nazionale vaccini, collegato ai nuovi Lea, i vaccini saranno gratis per tutti e senza pagamento del ticket, perché i vaccini non sono da considerarsi una cura ma attengono alla prevenzione collettiva della popolazione." Per licenziare il nuovo Piano vaccini 2017-19 serve tuttavia un ultimo passaggio in seno alla Conferenza Stato-Regioni programmato per giovedì 19 gennaio. Su questo il coordinatore degli assessori regionali alla sanità Antonio Saitta ha affermato che si tratta di un passaggio che "non prevederà rallentamenti dell'iter di entrata in vigore trattandosi di un passaggio tecnico, ma comunque necessario".

Specializzandi

La nuova Consulta si riunisce ... e si organizza

logoVenerdì 13 e sabato 14 gennaio si è riunita la Consulta degli Specializzandi, presso il Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell'Università "Sapienza" di Roma. La seduta, cui hanno partecipato quasi 60 giovani professionisti di oltre 30 sedi e presieduta dal nuovo coordinatore Gianluca Voglino di Torino, si è aperta con i saluti degli accademici di Roma Paolo Villari, Gaetano Maria Fara e Maurizio Marceca. Durante la due giorni si sono gettate le basi per l'organizzazione delle Giornate degli Specializzandi 2017, costituiti i gruppi di lavoro ed effettuate alcune nomine: Vincenza Gianfredi (Perugia) come rappresentante al Collegio Docenti e Sveva Mangano (Milano, Bicocca) al Collegio degli Operatori. Sono invece stati eletti come Delegati EuroNet Francesco D'Aloisio (L'Aquila), Angelo Giosuè Mezzoiuso (Milano, San Raffaele), Viola del Prete (Napoli, Università della Campania), Eleonora Porzio (Pavia), Gloria Raguzzoni (Bologna) e Rosaria Gallo (Roma, Tor Vergata). La prossima riunione si terrà a fine febbraio presso l'Università Vita Salute-San Raffaele di Milano.

Sezione Sardegna

Congresso Regionale a Oristano con Francia e Maida

logoSi è svolto il 17 Dicembre 2016 a Oristano il congresso regionale SItI Sezione Sardegna. alla presenza del Presidente SItI Fausto Francia e del Past Presidente Alessandro Maida (nella foto a sinistra).
Gli attualissimi argomenti relativi al Piano di Prevenzione Vaccinale 2017-2019 sono stati trattati con la consueta professionalità e chiarezza dagli esperti dei vari temi di prevenzione e sanità pubblica, sia universitari che territoriali, logooltre che dai colleghi appartenenti ad altre discipline quali pediatri, oncologi, medici di medicina generale e direzioni mediche. Sotto la regia del Presidente Regionale Gabriele Mereu (nella foto a destra) il congresso si è svolto alla presenza di 108 partecipanti, in un clima di grande armonia, nella splendida cornice del territorio di Oristano, ricco di bellezze ambientali e archeologiche, ed è stata anche la piacevole occasione per gustare i pregiatissimi prodotti del mare e degli stagni circostanti.
Tra i vari concetti emersi nel corso delle relazioni e dai discorsi inaugurali, è stato sottolineato quello relativo alla necessità della sinergia tra tutte le discipline impegnate nella prevenzione. Le diverse società scientifiche e sindacali, cui appartengono igienisti, pediatri territoriali e ospedalieri, medici di medicina generale, ginecologi, oncologi, urologi, oltre che farmacisti, assistenti sanitari, infermieri, tecnici di prevenzione, devono abitare nello stesso palazzo, magari in appartamenti diversi, "ma lasciando le porte sempre aperte", come ci ha ricordato il nostro Presidente.

Società scientifiche

Di Giammarco avvicenda Di Leone alla Presidenza SNOP

logoAnna Maria Di Giammarco, medico del lavoro del Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro della ASL di Pescara, avvicenda Giorgio Di Leone. Il presidente uscente - che ha tenuto una relazione sul futuro della prevenzione pubblicata sullo scorso numero di Igienisti on-line - ha ringraziato formalmente la Presidenza SItI per la fattiva collaborazione nell'ultimo biennio auspicando di poter continuare anche in futuro dialoghi e collaborazioni sui temi della prevenzione e della sanità pubblica. Un ringraziamento al presidente uscente e auguri di buon lavoro ad Anna Maria di Giammarco.

Influenza

EDCD: dominanti i virus A(H3N2), rischi per gli anziani. Intervista a Icardi

logoLo European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC) ha pubblicato un rapid risk assessment sulla base dei dati della prima parte della stagione influenzale 2016/2017 nel quale risulta che i virus di tipo A appartenenti al sottotipo H3N2 sono dominanti. Se i virus A(H3N2) dovessero continuare ad essere dominanti - si legge nel report - la fascia di popolazione degli over 65 potrebbe essere la più severamente colpita mettendo potenzialmente sotto pressione alcuni sistemi sanitari nazionali. Sul tema della prevenzione dell'influenza segnaliamo l'intervista a Giancarlo Icardi, Ordinario di Igiene a Genova (nella foto), che su La Repubblica parla delle modalità di prevenzione dell’influenza con riferimento agli ambienti domestici.

Speciale meningite

Il vademecum del Ministero e la rassegna stampa

logoIl Ministero della Salute, in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità (ISS) e l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), ha diffuso nei giorni scorsi un vademecum sulla meningite in Italia con particolare riguardo ai vaccini efficaci per prevenirla. L’analisi dei dati conferma che non esiste alcuna evidenza di emergenza di sanità pubblica a livello nazionale ma che risulta importante seguire il calendario vaccinale e consultare sempre il proprio medico in merito all’opportunità e alle tempistiche di vaccinazioni e altre misure profilattiche. Ne approfittiamo per completare la rassegna stampa (redatta dal nostro ufficio stampa coordinato da Lorenzo Inzerillo) già parzialmente anticipata sul n. 01/2017 di IOL arricchita dai link alle trasmissioni televisive nazionali alle quali ha partecipato il Presidente della SItI Fausto Francia (interviste del TGCOM MEDIASET) nonché da due interviste significative a Roberta Siliquini, Ordinario di Igiene a Torino e Presidente del Consiglio Superiore di Sanità, e Pierluigi Lopalco, Ordinario di Igiene a Pisa che commenta la situazione della meningite in Regione Toscana.

Recensioni

Il "Diavolo" Carreri sforna il suo nono romanzo autobiografico

logoNell'ultimo suo romanzo intitolato "Il Diavolo, presenza misteriosa" l'ex Presidente della SItI Vittorio Carreri prende spunto da alcuni fatti di cronaca accaduti nel 2016 (definito annus horribilis) per accendere i riflettori sul maligno e sulla natura umana più incline ad una inconsapevole adorazione del demonio. Alla presentazione del volume, in programma il 20 gennaio alle ore 17 a Mantova, interverrà anche l'ex coordinatore del Collegio degli operatori di sanità pubblica della SItI Sandro Cinquetti.

 
<< Inizio < Prec. 11 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 11