Home 2015
2015
Numero 54 del 23 dicembre 2015 Stampa

Editoriale

Risk management agli igienisti. Piano vaccini slitta a gennaio

logoUn altro anno con il segno più per la sanità pubblica e la prevenzione, sempre in prima linea nelle strategie globali e locali. Un anno che ha visto la nostra Specializzazione in igiene e medicina preventiva aumentare i posti disponibili del 20% e la nostra società scientifica stabilire il record assoluto di soci paganti. Il 48° Congresso Nazionale di Milano, abbinato alla VIII European Public Health Conference, ha fatto da cornice al grande evento di Expo 2015 dove la nostra società scientifica ha fatto registrare presenze significative contribuendo a riportare all'attenzione i temi della salute umana e della prevenzione legati all'alimentazione.
I due "botti" finali sono di segno opposto. Da un lato registriamo con soddisfazione che sia stato approvato dal Parlamento il comma 304-bis-decies (Legge di Stabilità) sulle competenze igienistiche nel risk management ospedaliero che sancisce la capacità dei nostri specialisti in questo settore, dall’altro viene purtroppo rimandata la copertura finanziaria del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2016-18. Su questo punto la SItI ha fornito tutti i supporti scientifici possibili ai decisori ma quando le questioni diventano meramente politiche i tempi sono dilatati e dettati (purtroppo!) più dagli equilibri degli Organi esecutivi che dai bisogni sanitari. Tutto rimandato a gennaio ma continuando a sperare in un lieto fine.
Igienisti on-line chiude il suo sesto anno di attività che ha fatto registrare il record di uscite (ben 54), costante gradimento e partecipazione dei nostri soci. Con l'occasione viene allegato l'indice generale 2010-2015 per autori e argomenti che servirà a ritrovare più facilmente le ormai oltre 2.000 notizie pubblicate. Un sentito ringraziamento al nostro informatico Felice Iossa, alla Giunta che valuta ogni numero e ai più stretti collaboratori redazionali (Gaetano Maria Fara, Cesira Pasquarella e Anna Odone) che rendono possibile la diffusione tempestiva della Newsletter societaria. A tutti Voi un cordiale saluto e augurio di Buon Natale e Buon Anno. Igienisti on-line torna dopo le Feste.

Carlo Signorelli

Congresso Apulo-Lucano

logoLa spesa per la prevenzione in Italia non è variata nel periodo 2008-2013 (era 4,16% del fondo ora è al 4,19%) anche se sono mutate le componenti della spesa con un incremento di quelle per attività rivolte alle persone (che includono vaccinazioni e screening) passate dal 13% al 22% e una diminuzione delle attività di igiene e sanità pubblica (dal 30% al 25%) e della sanità pubblica veterinaria (dal 27% al 23%). E' quanto illustrato nella relazione del Presidente SItI Carlo Signorelli su "Il disegno strategico della prevenzione in Italia" che ha aperto l'interessante Congresso regionale Apulo-Lucano del 18 dicembre che ha visto la partecipazione di moltissimi soci della Sezione; sezione che ha sfiorato nel 2015 i 400 soci con un incremento percentuale del 71%.

Congresso Apulo-Lucano

Il Presidente SItI rilancia l'istituzione della Sezione SItI Basilicata

logoNel corso del suo intervento al Congresso di Bari il Presidente SItI ha rilanciato l'idea di istituire nuove sezioni nelle regioni dove ad oggi non sono presenti come la Basilicata. "Con 45 soci - ha affermato il Presidente - non sarebbe neppure la Sezione più piccola e in futuro riteniamo che la presenza capillare dei nostri soci favorisca il contatto con le istituzione e con i decisori". L'argomento verrà portato all'attenzione del prossimo Consiglio delle Sezioni regionali.

Focus Group in Bocconi

logoSi stima che circa nove milioni di italiani ricorrano a forme integrative di copertura sanitaria (fondi, assicurazioni, casse aziendali e società di mutuo soccorso); molti piani privati hanno inserito tra i servizi offerti programmi di prevenzione primaria e secondaria. Un workshop organizzato dall’Osservatorio sui Sistemi Privati in Sanità – think tank dello SDA Bocconi coordinato da Mario Del Vecchio – ha coinvolto nella mattinata del 21 dicembre gli attori della prevenzione nel nostro paese con l’obiettivo di esplorare possibili forme di dialogo e collaborazione. I partecipanti – tra cui una delegazione della SItI (Signorelli, Gattinoni, Cinquetti, Francia, Montanelli, Peduzzi, Pesenti) si sono confrontati analizzando se quanto offerto dai piani integrativi possa (e a quali condizioni) essere allineato rispetto alle finalità perseguite dal SSN e dalle sue aziende. A fronte di una lettura critica dei dati presentati dall’Osservatorio e senza prescindere dalla centralità di un sistema preventivo pubblico, ne sono emerse alcune potenzialità che dovranno essere esplorate in futuro.

Specializzandi

logoUno studio di prossima pubblicazione della Consulta dei medici in formazione specialistica della SItI è stato citato in anteprima dall'agenzia Adnkronos che ne ha sottolineato la rilevanza per tematica e metodologia. L'ampia analisi ha riguardato i siti Internet delle società presenti nell’elenco fornito dalla FISM. In esame la presenza di codici etici e di regolamentazione dei rapporti con l'industria, le sponsorizzazioni di congressi ed eventi formativi, la trasparenza dei bilanci, oltre ad altri elementi. Per gli autori, i dati raccolti testimoniano una scarsa percezione del problema da parte delle società scientifiche italiane. Si tratta di un lavoro condotto dal gruppo di studio sul conflitto d'interessi interno alla Consulta. Gli autori afferiscono infatti alla Consulta degli Specializzandi SItI e al Centro di salute internazionale di Bologna. Questa ricerca rappresenta uno stimolo a intraprendere una riflessione sull'attuale modus operandi delle società scientifiche per salvaguardarne l’indipendenza e l’integrità.

Cambio alla Presidenza AIFA

logoQualche giorno fa si è dimesso il presidente dell'AIFA Sergio Pecorelli, accusato di un presunto conflitto di interessi di «livello 3» per il coinvolgimento in due Fondazioni e in una società di venture capital. «Faccio un passo indietro per rispetto delle istituzioni. Non devo dimostrare alcuna estraneità, i fatti che mi si contestano sono inesistenti. Ho presentato le dimissioni in quanto ritengo non sussistano le condizioni minime di serenità per continuare a lavorare in un'istituzione pubblica qual è oggi l'Aifa», ha dichiarato il professore e ginecologo di Brescia, 71 anni, che è anche rettore della locale Università. Le sue dimissioni sono state accettate dal Ministro Beatrice Lorenzin che ha anche ipotizzato la candidatura dell'ex assessore alla sanità della Lombardia Mario Melazzini (nella foto), 57 anni, presidente dell'associazione Nemo per i malati di SLA e ospite di una sessione al recente 48° Congresso Nazionale della SItI. La sua nomina potrebbe essere ratificata dalle Regioni forse già entro fine anno.

Regione Lombardia

logologoSono stati nominati dalla Giunta regionale lombarda i nuovi direttori generali della sanità, un organigramma che segue le indicazioni della nuova legge che ha riformato il sistema sociosanitario regionale che dal 1 gennaio 2016 vedrà la nascita delle ATS (Agenzia di Tutela della Salute) e delle ASST (Aziende Socio Sanitarie Territoriali). Tra i manager delle nuove aziende salutiamo con piacere le nomine di Carmelo Scarcella (Brescia, nella foto a sinistra) e di Anna Pavan (Pavia, nella foto a destra) che hanno ricoperto recentemente importanti cariche societarie ma anche quelle degli igienisti Marco Bosio, Callisto Bravi, Pasquale Pellino, Camillo Rossi, Carlo Ancora, Luigia Blondi e Raffaello Stradoni ai quali vanno i complimenti e gli auguri di buon lavoro.

Igiene edilizia

logoIl volume "Ambiente Costruito e salute", frutto di un lavoro interno al Gruppo SItI sull'edilizia e presentato al 48° Congresso Nazionale di Milano, a cura di Daniela D'Alessandro e Stefano Capolongo, contiene la versione rivista e corretta delle linee guida SItI per la casa sana e sicura. Il volume intende fornire un quadro aggiornato sul ruolo della qualità degli ambienti di vita nel garantire e mantenere la salute. Vengono descritte le interazioni edilizia-ambiente, con particolare riguardo agli impatti del settore abitativo e alle possibili strategie di risparmio energetico; inoltre riportate alcune schede esplicative di supporto alla progettazione degli edifici residenziali, per indirizzare le scelte verso soluzioni orientate al benessere, alla tutela della salute e alla sostenibilità.

Lettera sul BMJ

logoAd un articolo del giornalista Michael Day pubblicato il 16 novembre sul British Medical Journal (BMJ) ha replicato la SItI con una lettera pubblicata il 14 dicembre sullo stesso BMJ che sottolinea come la nuova proposta di Piano Nazionale per la Prevenzione Vaccinale 2016-18, elaborata da un Gruppo di lavoro del Ministero della salute, sia basata su chiare evidenze scientifiche, che i nuovi vaccini suggeriti dal calendario per la vita siano già offerti in alcune regioni italiane e che il nuovo Piano si ponga ambiziosi obiettivi di efficacia, sicurezza ed equità in linea con le raccomandazioni dell'OMS e della UE.

Cambi di Statuto

logoL'Assemblea generale dei Soci che si è tenuta presso l'Hotel Splendid La Torre di Mondello (Palermo) in occasione del XXVI Congresso Interregionale Siculo-Calabro venerdì 11 dicembre ha approvato il bilancio previsionale 2016 e apportato alcune modifiche statutarie già approvate all'unanimità dai Collegi e dal Consiglio delle Sezioni. Vedi testi modifiche e il nuovo testo dello Statuto SItI.

Soci SItI

logoGli iscritti sono saliti a 2874. Per coloro che vogliono rinnovare o sottoscrivere l’adesione per il 2015 si può sempre utilizzare il modulo online, che permette di generare il MAV pagabile direttamente tramite il servizio di internet banking. Le quote associative sono rimaste invariate per il 2015 (60 euro per i soci ordinari e 40 euro per specializzandi, professioni sanitarie e under-35). Dal 1° gennaio 2016 Igienisti on-line verrà inviato solo ai soci in regola con la quota associativa.

Auguri di Buone Feste

logoLa Segreteria SItI di Roma rimarrà chiusa dal 31 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016.
Per eventuali urgenze nel periodo di chiusura fare riferimento al cellulare della dott.ssa Marianna Sovera (366 8926201, ore 9.00-14.00).
Con l'occasione auguriamo a tutti Buone Feste.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 54