Home
Giugno 2018


Numero 23 del 30 giugno 2018 Stampa


51° Congresso Nazionale SItI

La scadenza per gli abstract è prorogata all'8 luglio

logoViste le numerose richieste pervenute dai soci, la Presidenza SItI ha deciso di prorogare il termine di consegna degli abstract del 51° Congresso Nazionale a domenica 8 luglio compreso. Nel frattempo ripubblichiamo l’elenco finale dei 20 workshop che saranno presentati a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018, selezionati in base alla rilevanza scientifica ed al gradimento dei soci misurato attraverso un sondaggio on-line. Tutte le informazioni congressuali e per l'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

Specializzazioni

In arrivo i contratti 2018. Ma uno studio denuncia le perdite

logoSecondo uno studio dell’Associazione Liberi Specializzandi, nel prossimo concorso di specializzazione una buona parte dei medici che hanno vinto una borsa lo scorso anno ritenterà il concorso per una nuova specialità (la propria prima scelta) e chi avrà successo si iscriverà alla nuova specializzazione, abbandonando la prima e, di fatto, sprecando un contratto. Con questo meccanismo si verifica una perdita di 350 borse del concorso precedente. Altre 160 sono state sprecate per l'asincronia dei due concorsi tra Scuole di specialità e corsi per la Medicina generale. Nel frattempo sembra sia stato completato il riparto dei contratti di quest'anno, che dovrebbe essere comunicato in tempi brevi.

Vaccinazioni

Board Calendario per la vita chiede incontro al Ministro

logoIl Board del Calendario Vaccinale per la Vita (SIP - Società Italiana di Pediatria, SItI - Società Italiana di Igiene, FIMP - Federazione Italiana Medici Pediatri, FIMMG - Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) ha chiesto un incontro urgente con la Ministra Giulia Grillo per favorire un dialogo positivo sull’importanza dei vaccini e delle vaccinazioni nella prevenzione delle malattie, soprattutto ai fini di tutelare i bambini più fragili.

Vaccinazioni

Dopo tre anni PNEUMO RISCHIO si rinnova

logoIl progetto E-Health PNEUMO RISCHIO, creato nel 2015 dalla collaborazione tra le Università di Firenze e di Genova, con l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione sul rischio di contrarre una malattia invasiva da pneumococco, tramite il calcolo del rischio personale, si rinnova. Oltre all'aggiornamento della veste grafica, PNEUMO RISCHIO ha nuove sezioni per fornire a tutti gli utenti informazioni utili e sempre aggiornate: una nuova sezione dedicata alle news; un ampliamento della sezione "Conosci la malattia"; la nuova sezione "Previeni la malattia" e una nuova sezione che contiene tutte le informazioni utili sull'offerta vaccinale dove è possibile visualizzare l'offerta vaccinale di ogni Regione con le indicazioni sui centri vaccinali di riferimento. Scarica la versione aggiornata dell'app PNEUMO RISCHIO, disponibile gratuitamente per tutti i sistemi operativi. (a cura di Donatella Panatto)

Ricerche scientifiche

Vinto dagli igienisti della Cattolica un progetto Marie Curie

logoIl progetto ExACT “European network staff eXchange for integrAting precision health in the health Care SysTems”, coordinato dalla Professoressa Stefania Boccia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, è uno dei progetti risultati vincitori all’interno della call Marie Curie Research and Innovation Staff Exchange (RISE) 2017 di H2020. Il progetto ExACT, della durata di 4 anni (2019-2022), si prefigge di fornire una conoscenza multidisciplinare e di alta qualità nell’ambito della medicina di precisione. Lo scopo ultimo è di formare una nuova generazione di professionisti che possano contribuire al futuro della sanità e dell’assistenza sanitaria implementando la medicina di precisione all’interno dei sistemi sanitari europei.

Specializzandi

A Valencia il Summer meeting dei giovani specializzandi

logoDal 12 al 13 luglio 2018 si terrà a Valencia il Summer Meeting di EuroNet MRPH (European Network of Medical Residents in Public Health). Nelle due giornate sarà dato ampio spazio alle attività legate ai gruppi di lavoro del network ed al confronto sulla figura del professionista di sanità pubblica. A questo link il programma del meeting. (a cura di EuroNet MRPH Italia)

I Tweet della settimana

I social media e la ricerca scientifica

logoQual è il ruolo dei social media nel promuovere e diffondere i prodotti della ricerca ? Chi valorizza il ruolo di Twitter nell’accademia da tempo sottolinea come le piattaforme social possano supportare ogni fase della ricerca: inizialmente creare “momento” su un determinato argomento, poi facilitare lo scambio di feedback su una ricerca in corso e infine amplificare la diffusione delle evidenze a ricerca ultimata. I detrattori, al contrario, ne criticano i risvolti di mero self-marketing, mettendo in forse anche la relazione tra la solidità delle evidenze e la loro rappresentazione Twitter. A questo proposito, una recente revisione sistematica, condotta da ricercatori statunitensi, ha ipotizzato una quantificabile sovrastima dell’inferenza causale nel linguaggio utilizzato per riportare sui social i risultati delle ricerche. (a cura di Anna Odone)

Campagna iscrizioni

Oltre 1300 iscrizioni nel 2018. I soci hanno ricevuto il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! La Segreteria ha aggiornato l'elenco dei soci che hanno rinnovato la quota per l'anno 2018. Ad oggi sono 1333; le sezioni più numerose sono Apulo-Lucana (171), Sardegna (150), e Lombardia (149). Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 stanno ricevendo il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 22 del 26 giugno 2018 Stampa


Editoriale

Ora basta ! Guardiamo al futuro

logoAdesso basta! E poiché Igienisti on-line è stato fondato per informare i soci e i cultori della sanità pubblica su attività, iniziative e notizie della nostra area disciplinare, quello scorso è stato l'ultimo numero in cui si è dato spazio alle polemiche sulla gestione societaria, sulla base di un legittimo diritto di replica. A breve si tornerà a dare la parola ai soci che, attraverso il voto libero e segreto - con il nuovo o con il vecchio Statuto - eleggeranno democraticamente i nuovi Organi societari. Dopodiché saremo tutti concentrati sugli ambiziosi obiettivi di valorizzare la prevenzione e la sanità pubblica a tutti i livelli, che è quanto desidera la stragrande maggioranza dei soci.

Fausto Francia - Presidente SItI

Assemblea dei soci

La proposta del Presidente e gli emendamenti delle Consulte

logoIn vista dell'Assemblea straordinaria dei soci per le modifiche statutarie, richiesta dal Collegio dei Docenti, la proposta illustrata dal Presidente all'Assemblea dei Docenti (e qui riportata nell'ultima versione) è stata affidata a uno studio legale per la sua formalizzazione in un articolato organico. Nel frattempo segnaliamo tre emendamenti pervenuti dalle nostre due Consulte con relative motivazioni e i pareri espressi, a riguardo, dai due Collegi.

Vaccinazioni

Salvini infiamma il dibattito sui vaccini. Ecco le repliche

logologoNel mezzo del vivace dibattito sull'immigrazione il Ministro dell'Interno Matteo Salvini ha riacceso il dibattito non solo sull'obbligo vaccinale ma anche sull'utilità dei vaccini. Pronta la replica del Ministro della Salute Giulia Grillo, che ha sottolineato come l’obbligatorietà sia un argomento politico ma le valutazioni di tipo scientifico non competano alla politica. Il board del calendario per la vita, di cui fa parte anche la SItI, ha ribadito in un comunicato ufficiale come "grazie alla legge che limita l’accesso alle scuole per i bambini non vaccinati, imitata da altre nazioni, l’Italia sia oggi un Paese più sicuro".

Associazioni internazionali

Carlo Signorelli eletto nell'Executive Board dell’ASPHER

logoCarlo Signorelli, Ordinario di Igiene nelle Università di Parma e Vita-Salute San Raffaele nonchè Past-President della SItI è stato eletto, durante l'Assemblea tenutasi il 20 giugno alla London School of Hygiene and Tropical Medicine, nell'Executive Board dell'Associazione Europea delle Scuole di Sanità Pubblica (ASPHER) di cui la SItI fa parte e che organizzerà in Italia, a Erice, la prossima riunione annuale dal 26 al 29 maggio 2019.

Specializzandi

A Valencia il Summer meeting dei giovani specializzandi

logoDal 12 al 13 luglio 2018 si terrà a Valencia il Summer Meeting di EuroNet MRPH (European Network of Medical Residents in Public Health). Nelle due giornate sarà dato ampio spazio alle attività legate ai gruppi di lavoro del network ed al confronto sulla figura del professionista di sanità pubblica. A questo link il programma del meeting. (a cura di EuroNet MRPH Italia)

51° Congresso Nazionale SItI

Mancano quattro giorni alla scadenza per l'invio degli abstract

logoPubblichiamo l’elenco finale dei 20 workshop che saranno presentati a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018, selezionati in base alla rilevanza scientifica e al gradimento dei soci misurato attraverso un sondaggio on-line. Vi ricordiamo che la dead line per l’abstract submission è il prossimo 30 giugno 2018. Ci auguriamo di incontrarVi a Riva del Garda per condividere esperienze e dibattito in aula. Tutte le informazioni congressuali e per l'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

I Tweet della settimana

Come fare campagne twitter di successo e l’iter dei concorsi di specializzazione

logoTralasciando il tema delle vaccinazioni e le polemiche ospitate dai social media in merito, segnaliamo alcuni tra gli #hashtag più seguiti recentemente dalla nostra comunità scientifica: a partire da quello #EPH2018 che permette di rimanere aggiornati logosul programma dell'11° conferenza Europea di Sanità Pubblica che si terrà a Lubiana dal 28 Novembre al 1 Dicembre 2018, a quello #SSM2018 utile per seguire gli sviluppi e trattenere informazioni sul prossimo Concorso per l'ammissione dei medici alle Scuole di Specializzazione di Area sanitaria per il prossimo anno accademico. Tra gli hasthag legati a campagne di successo quello #EU4Health lanciato dalla European Public Health Alliance per advocare per un'azione logopiù incisiva dell' EU sulla salute pubblica. Di come creare una campagna twitter di successo se ne è parlato proprio questa settimana alla riunione annuale ASPHER, con la testimonianza dei fondatori di #scientists4EU che contano oggi su più di 95.000 followers per supportare le motivazioni dei ricercatori britannici nel non perdere le connessioni con l'Europa. (a cura di Anna Odone)

Recensione

L’atlante della salute in viaggio a cura di Alberto Tomasi

logoIl collega Alberto Tomasi, socio SItI e Presidente SIMVIM (Società Italiana Medicina dei Viaggi e delle Migrazioni) ha curato l'Atlante della salute in viaggio. L’Atlante risulta complementare a tutti gli interventi sia di counseling che sanitari degli operatori negli ambulatori di medicina dei viaggi e nelle farmacie, ma può anche essere facilmente e utilmente consultato da tutti coloro che amano viaggiare in modo responsabile. Un ampio e completo progetto editoriale per tutelare la salute dei viaggiatori (viaggiare in salute) che prevede vari “strumenti di lavoro” di facile consultazione sia per il medico di medicina generale, per gestire al meglio gli ambulatori vaccinali e fornire informazioni corrette a tutti i loro pazienti/utenti, sia per il farmacista per svolgere al meglio il compito informativo per la salute e di consiglio all’acquisto di prodotti migliori e più efficaci. Vi è una sintetica parte iniziale che contiene, oltre le indicazioni sul corretto utilizzo dell’Atlante: le caratteristiche e la distribuzione delle principali patologie infettive; le indicazioni per le vaccinazioni del viaggiatore; i comportamenti corretti e la chemioprofilassi contro la malaria. Seguono le schede informative per ogni paese, le domande più comuni e frequenti, le indicazioni per prevenire i maggiori rischi per la salute riferiti alle varie tipologie di viaggi.

Campagna iscrizioni

Oltre 1300 iscrizioni nel 2018. I soci hanno ricevuto il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! La Segreteria ha aggiornato l'elenco dei soci che hanno rinnovato la quota per l'anno 2018. Ad oggi sono 1333; le sezioni più numerose sono Apulo-Lucana (171), Sardegna (150), e Lombardia (149). Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 stanno ricevendo il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 21 del 18 giugno 2018 Stampa

Breaking news

Docenti chiedono convocazione dell'Assemblea SItI

logoIl Consiglio del Collegio dei Docenti di discipline igienistiche della SItI, ai sensi dell’articolo 10 dello Statuto SItI vigente, ha chiesto formalmente al Presidente Nazionale Fausto Francia la convocazione urgente di un’Assemblea generale straordinaria dei soci per approvare la modifica dello Statuto elaborata dal tavolo di lavoro congiunto e presentata nella recente Assemblea dei docenti.


Dibattito societario

Antonio Ferro: La verità rende liberi. Provo sconcerto ...

logoProvo sconcerto e vergogna leggendo l’ultimo editoriale di Roberta Siliquini e la precedente nota sul resoconto della seduta del Collegio Docenti, per la violenza delle parole, per la mistificazione della realtà e per le affermazioni false contenute. La proposta del Collegio Operatori, accettata e condivisa anche dal nostro Presidente Fausto Francia e che ben conoscevano i 4 rappresentanti dei docenti seduti al tavolo paritetico di concertazione, è stata bollata “sia fattivamente, eticamente e moralmente irricevibile”, come se noi, rappresentanti del Collegio Operatori, fossimo dei malfattori. Solo ora viene evocato il parere dei Probiviri (e solamente il punto 1), parere che un anno fa era stato presentato in Giunta, accettato dalla componente degli Operatori, rigettato in malo modo dalla componente dei Docenti e colpevolmente messo nel cassetto (cito a testimone il prof. Gaetano Maria Fara) ... Leggi tutto.

Dibattito societario

Paolo Villari: La realtà è fortunatamente ben diversa ...

logoParole violente, realtà mistificate, affermazioni false. Questi i contenuti della nota di Antonio Ferro, Coordinatore del Collegio degli Operatori di Sanità Pubblica della SItI che attribuisce al Coordinatore del Collegio dei Docenti, che tra l’altro è anche Presidente del Consiglio Superiore di Sanità. Subito dopo afferma che i ricorsi non sono affatto temerari, ma positivi, in quanto ci hanno consentito di arrivare all’attuale situazione societaria (!), e sono dovuti ai tentativi di una parte dei massimi Dirigenti SItI ai tempi del Congresso di Napoli di alterare l’esito di democratiche votazioni. Infine, afferma che il Direttore nella newsletter Igienisti On-line filtra e maneggia le notizie a proprio piacere. Si tratta di accuse gravissime, e spero vivamente in una rettifica formale con scuse ufficiali. La realtà è fortunatamente ben diversa ... Leggi tutto.

Dibattito societario

Umberto Carbone: Venerdì 1 giugno ero presente ...

logoVenerdì 1 giugno ero presente, come Lei, all’apertura dei lavori ed all’assemblea del Collegio dei Docenti. Il coordinatore Roberta Siliquini ha comunicato lo stato dell’arte su commissioni idoneità, concorsi, stato della Società, etc e si è aperta la discussione; tutto come all’ordine del giorno. Ad un certo punto il presidente nazionale, dott. Fausto Francia, ha esposto a tutti noi una soluzione discussa nel Collegio degli Operatori, per il superamento della crisi societaria ... Leggi tutto.

Dibattito societario

Nicola Nante: la SItI sta attraversando una fase molto delicata ...

logoCari Colleghi,
la S.It.I. sta attraversando una fase molto delicata. E’ in gioco il patrimonio morale e culturale che i nostri MAESTRI, a partire da Achille Sclavo, ci hanno lasciato. Non è colpa di uno solo tra i due attuali contendenti universitari alla Presidenza della Società se una tale eredità corre il rischio di essere dissipata.
Sono d’accordo con Paolo Bonanni, che propone un patto tra gentiluomini. Personalmente ritengo che la principale qualità di un uomo/donna, a maggior ragione se Professore Universitario, sia l’affidabilità, cioè la capacità di mantenere la parola data ... Leggi tutto.

Specializzazioni

La posizione della CRUI sui posti in specialità delle Regioni

logoPubblichiamo la recentissima mozione della CRUI, concordata anche alla luce della mozione approvata dal Collegio dei Docenti della SItI. Essa, sulla base del dibattito in corso, tende a sottolineare che: 1) gli atenei sono pronti ad allargare la rete formativa ad altre strutture ospedaliere (purché di qualità); 2) che comunque già oggi il numero degli “iscrivibili” (cioè quanti specializzandi possono essere iscritti ad ogni scuola) è in larga misura superiore a quella dei 6.200 contratti del MEF e supera anche il numero delle quasi 9.000 unità richieste dalla Conferenza Stato-Regioni. Quindi la mozione sottolinea come già oggi ci sia capienza nelle reti formative e se le Regioni desiderano aumentare la numerosità dei contratti potrà essere ampliata la Rete formativa per le specialità più sofferenti. Di certo - secondo la CRUI - sarebbe inaccettabile 1) che vengano detratti i contratti, per le sole 5 specialità più critiche e 2) che la qualità della Rete dove si formano gli specializzandi non sia certificata (come accade ora da ANVUR ed AGENAS). Il problema è dove trovare le risorse. In pratica, se risulta che le Regioni abbiano risorse per i 2.000-2.500 contratti mancanti.

Consulta specializzandi

Francia e Signorelli aprono le Giornate degli Specializzandi

logoSi è appena conclusa a Catania la V edizione delle Giornate degli Specializzandi in igiene e medicina preventiva, che sono state aperte dai saluti delle autorità accademiche, dal Presidente SItI Fausto Francia, dal past-Presidente Carlo Signorelli e dai tre direttori delle Scuole di igiene e sanità pubblica siciliane (Marina Marranzano, Isa Picerno e Alessandra Casuccio). Un'interessante sessione è stata dedicata al ruolo del medico igienista nello studio dei fattori di rischio ambientali. Oltre cento i partecipanti, di cui gran parte dei primi anni, in rappresentanza di quasi tutte le 35 Scuole italiane. Gianluca Voglino (nella foto), coordinatore del comitato scientifico, e i colleghi Dino Dagati e Gabriele Giorgianni di Catania, coordinatori del comitato locale, hanno curato l'organizzazione del congresso.

51° Congresso Nazionale SItI

Mancano due settimane alla scadenza per l'invio degli abstract

logoNella riunione del 14 maggio di Roma con i Presidenti delle Sezioni regionali della SItI e con i Coordinatori dei collegi e delle Consulte SItI erano stati individuati i temi che saranno presentati a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018 come Workshop nell'ambito del 51° Congresso Nazionale SItI. Pubblichiamo l’elenco finale dei 18 workshop selezionati in base alla rilevanza scientifica e al gradimento dei soci misurato attraverso un sondaggio on-line. La scadenza per l'invio degli abstract - che possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica - è stata fissata il prossimo 30 giugno. Tutte le informazioni congressuali e per l'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

Lutto nell'Igiene

Scomparso il professor Angelo Savino di Perugia

logoSi è spento, all'età di 81 anni, il professor Angelo Savino, già Associato di Igiene all'Università di Perugia e socio storico della nostra società scientifica. La collega di Perugia Rossana Pasquini ne ricorda in una nota i principali ambiti di ricerca che hanno riguardato il monitoraggio microbiologico di aria e superfici in ambienti ad alto rischio di contaminazione e infezione in collaborazione con l’indimenticato professor Mario Pitzurra.
Ai parenti, ai colleghi e agli amici del professor Savino le più vive condoglianze della SItI.

I Tweet della settimana

Diffusione di documenti, promozione eventi, comunicati del Ministero

logoIn maniera eterogenea per stili, contenuti, e obiettivi dei messaggi di comunicazione, si nota come Twitter sia sempre più utilizzato dalla comunità della sanità pubblica italiana; dagli opinion leader, dalle Istituzioni e i suoi rappresentati, dalle società logoscientifiche e dalle giovani generazioni. Che sia per la diffusione di nuovi documenti o pubblicazioni (si veda il tweet di Paolo D'ancona dell'ISS sulle nuove information sheets sulle reazioni avverse da vaccini dell'OMS), che sia per la promozione di eventi scientifici in corso (si veda la copertura Twitter logodelle Giornate degli Specializzandi curata da Gianluca Voglino) o per l'azione stessa del Ministero della Salute (si veda il post della Ministra Giulia Grillo sulle liste d'attesa) – le trame della nostra disciplina si rilanciano a colpi da 280 caratteri. (a cura di Anna Odone)

Campagna iscrizioni

Quasi 1300 iscrizioni nel 2018. I soci hanno ricevuto il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! La Segreteria ha aggiornato l'elenco dei soci che hanno rinnovato la quota per l'anno 2018. Ad oggi sono 1269; le sezioni più numerose sono Apulo-Lucana (160), Sardegna (150), e Lombardia (144). Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 stanno ricevendo il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 20 del 7 giugno 2018 Stampa


Editoriale

I docenti di igiene e il futuro della SItI

logoLa Sanità Pubblica italiana ha bisogno di una SItI governata autorevolmente con il più largo consenso possibile. Il temerario ricorso giudiziario presentato da Maria Triassi e Massimo Valsecchi su alcune procedure elettorali (che la Giunta adottò a Napoli confortata, peraltro, da un autorevole parere legale) impedisce ormai da troppo tempo la piena funzionalità degli Organi di governo societario, anche se la forza operativa dei nostri docenti, ricercatori e operatori continua a sfornare ottimi risultati scientifici e organizzativi. Ringraziamo e apprezziamo il Presidente Fausto Francia che si è prodigato in un difficile tentativo di accordo che non è stato accettato dai docenti universitari per un motivo molto semplice: non si può iniziare un nuovo ciclo assegnando, senza votazioni democratiche, un posto in Giunta a chi ha anteposto l'arma legale alla dialettica degli Organi collegiali.
La quasi totalità dei soci ritiene che sia giunto tempo di chiudere il biennio buio, votare al più presto democraticamente e lanciare la SItI verso le importanti sfide future. In quest'ottica deve essere letta la proposta del Collegio dei Docenti (che segue un preciso indirizzo dei probiviri) di eliminare dal tavolo di discussione i contenziosi giudiziari. I ricorrenti (ri)guadagnerebbero così stima e fiducia della base sociale e le prossime elezioni, condotte con il nuovo impianto statutario che è già stato largamente condiviso, ricondurrebbero la SItI nel suo alveo naturale. Ma se questo indirizzo indicato dalla quasi totalità dei docenti di igiene d'Italia e dai tre probiviri, rimarrà lettera morta la SItI si avvierà inesorabilmente verso due possibili destini: il progressivo sfaldamento societario oppure una inevitabile scissione.

Roberta Siliquini

51° Congresso Nazionale SItI

Gli auguri del Presidente Francia al Ministro Grillo

logologoEcco il testo dalla lettera personale inviata dal Presidente della SItI Fausto Francia al nuovo Ministro della Salute Giulia Grillo. "La Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, che ha 130 anni di storia e rappresenta circa 3000 soci, Le augura buon lavoro per un proficuo mandato. Sarà Lei che condurrà il SSN al traguardo dei 40 anni e, soprattutto, che dovrà garantirne la sostenibilità nei prossimi anni in presenza delle note contingenze negative rappresentate dai costi crescenti di cura a fronte dell’invecchiamento della popolazione. In questo scenario la prevenzione dovrà giocare un ruolo fondamentale. Certi che il Suo percorso prevederà anche l'ascolto del mondo tecnico e scientifico, la nostra Società scientifica si mette, come sempre, a piena disposizione. Cogliamo infine l’occasione per invitarLa al nostro 51° Congresso Nazionale che si terrà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre p.v. per illustrare ai nostri soci il Suo programma di legislatura".

51° Congresso Nazionale SItI

Ecco l’elenco completo dei Workshop per il Congresso nazionale

logoNella riunione del 14 maggio di Roma con i Presidenti delle Sezioni regionali della SItI e con i Coordinatori dei collegi e delle Consulte SItI erano stati individuati i temi che saranno presentati a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018 come Workshop nell'ambito del 51° Congresso Nazionale SItI. Pubblichiamo l’elenco finale dei 18 workshop selezionati in base alla rilevanza scientifica e al gradimento dei soci misurato attraverso un sondaggio on-line. La scadenza per l'invio degli abstract - che possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica - è stata fissata il prossimo 30 giugno. Tutte le informazioni congressuali e per l'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

52° Congresso Nazionale SItI

Perugia, L'Aquila o Assisi le possibili sedi del Congresso del 2019

logoIl Presidente, della SItI, sentiti i Presidenti di Sezione, ha accolto la proposta iniziale dei tre Presidenti eletti delle Sezioni Regionali, Leila Fabiani (Abruzzo-Molise), Iolanda Grappasonni (Marche) e Pietro Manzi (Umbria) coadiuvato da Massimo Moretti. Il Congresso del 2019 si terrà sugli Appennini dell'Italia centrale, violentemente colpiti dai recenti sismi, e sarà supportato da quattro sedi accademiche con una presenza igienistica molto attiva (Camerino, L'Aquila, Perugia e Urbino). La proposta di tema principale è dedicata ad emergenze sanitarie e prevenzione. Le possibili sedi del Convegno sono L'Aquila, Perugia o Assisi e verranno decise con un'analisi comparativa condotta assieme alla società organizzatrice che verrà selezionata nelle prossime settimane.

Consulta specializzandi

Al via le Giornate di Catania. Terminata la selezione degli abstract

logoManca una settimana alle Giornate degli Specializzandi che si svolgeranno a Catania dal 14 al 16 giugno 2018. Il Comitato Scientifico ha terminato la selezioni dei contributi, i tre migliori dei quali potranno ottenere la pubblicazione in extenso sulla rivista Acta Biomedica. Giunte alla V edizione, con una nuova cadenza annuale, le giornate ripropongono il confronto tra giovani, docenti e operatori di Sanità Pubblica nazionali ed internazionali. Tre saranno le sessioni plenarie, focalizzate sui temi di salute e ambiente, salute mentale e big data in sanità. A queste si affiancheranno due workshop organizzati da Euronet MRPH e AIE giovani e diversi momenti formativi tra i gruppi di lavoro interni alla Consulta. Al Convegno interverranno il Presidente SItI Fausto Francia e il Past-President Carlo Signorelli. Si ricorda che oggi, 7 giugno, scadono i termini per iscriversi alle giornate tramite il sito www.giornatespecializzandisiti.it. (a cura di S. Guicciardi)

Note di soci, brevi news e curiosità

Presentato il 3° Rapporto GIMBE sul futuro del SSN

logoLa Fondazione Gimbe, nel 3º Rapporto sulla sostenibilità del SSN presentato a Roma il 5 giugno, ha analizzato lo stato di salute della sanità pubblica, rivalutandone la "prognosi" al 2025 e proponendo un preciso "Piano terapeutico".

La FISM crea un portale "trasparente" per le società scientifiche

logoNell'ultima Assemblea della FISM, alla quale la SItI aderisce da anni, si è deliberato di attivare il Portale delle Società Scientifiche come "giusta risposta delle associate FISM, completa, scientifica e trasparente alle tante promesse, aspettative e vane speranze di riconoscimenti vari, a cui abbiamo assistito negli ultimi anni".

Mondiali in Russia e malattie infettive: documento dell'ECDC

logoIl Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) ha predisposto un documento con i consigli per i partecipanti ai Campionati mondiali di calcio in Russia e le prassi sanitarie da seguire in caso di contagi. Le maggiori preoccupazioni riguardano tubercolosi e morbillo.

I Tweet della settimana con le “raccomandazioni” al Ministro

logoVi proponiamo alcuni tweet significativi circolati negli ultimi giorni e riguardanti temi di sanità pubblica. In particolare, rappresentanti del mondo accademico, istituzionale e delle società scientifiche si sono rivolti attraverso il portale social alla neo-insediata Ministra Giulia Grillo augurandoLe buon lavoro e logochiedendoLe che il suo Ministero salvaguardi e promuova quanto di buono si è ottenuto sul fronte delle politiche vaccinali in Italia sin ora. Lo ha fatto la Società Italiana di Pediatria (Sip) che ha chiesto al nuovo ministro di non abolire l'obbligo vaccinale a fronte del successo dell’aumento delle logocoperture registrato; lo ha fatto il Presidente del Consiglio Superiore di Sanità Roberta Siliquini che si è detta certa che la Ministra saprà valutare attentamente e scientificamente, dati alla mano, le ragioni che sottostanno alle strategie vaccinali scelte; e lo ha fatto, con il suo inconfondibile stile, anche Roberto Burioni. (a cura di Anna Odone)

La SItI si stringe attorno al collega Michele Quarto

logoIl Presidente della SItI Fausto Francia e l'intera comunità igienistica italiana si stringono attorno al collega Michele Quarto, Ordinario di Igiene all’Università di Bari, per la prematura scomparsa della moglie e rivolge le più vive condoglianze a lui e a tutta la sua famiglia.

Campagna iscrizioni

Oltre 1100 soci nel 2018. I soci hanno ricevuto il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! La Segreteria ha aggiornato l'elenco dei soci che hanno rinnovato la quota per l'anno 2018. Ad oggi sono 1113; le sezioni più numerose sono Sardegna (142), Apulo-Lucana (140) e Lombardia (125). Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 stanno ricevendo il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 19 del 5 giugno 2018 Stampa


Editoriale

Buon Lavoro alla nuova Ministra della Salute Giulia Grillo

logoLa SItI augura un proficuo mandato al nuovo Ministro della Salute Giulia Grillo. Sarà lei che condurrà il SSN al traguardo dei 40 anni e, soprattutto, che dovrà garantirne la sostenibilità nei prossimi anni a fronte delle note contingenze negative. Capiremo nelle prossime settimane le linee di indirizzo ministeriali, le priorità d'azione ed il peso decisionale che il Ministero avrà nelle scelte di politica economica. Le idee della nuova Ministra, dedotte per larga parte dal ruolo ricoperto nella precedente legislatura, possono oggi costituire un'indicazione sulle sue linee prioritarie d'azione; così come un'idea lo può dare il "contratto di Governo"; ma le decisioni finali emergeranno dall'interazione con le Strutture del Ministero, dall'intesa con l'ISS ed il CSS, dal confronto con le Regioni, dal dibattito in Parlamento e - ci auguriamo - anche dall'ascolto del mondo tecnico e scientifico, tra cui la SItI che si mette, come sempre, a disposizione.

Carlo Signorelli

Organi Collegiali

Lenzi e Gaudio salutano gli igienisti. Collegio approva due mozioni

logoDurante le riunioni del Collegio dei Docenti universitari di discipline igienistiche della SItI, riunitosi a Roma-Sapienza giovedì 31 maggio e venerdì 1 giugno, oltre agli apprezzati interventi scientifici su didattica nei corsi di laurea e nelle Scuole di Specializzazione, ci sono stati gli apprezzati interventi di Andrea Lenzi (nella foto a sinistra) e del Rettore della Sapienza Eugenio Gaudio (nella foto a destra). Lenzi ha aggiornato l'iter per le nuove abilitazioni alle docenze universitarie annunciando la prossima pubblicazione delle nuove soglie disciplinari (MED/42) che sostituiranno quelle del 2016 e riguarderanno sia gli aspiranti commissari che i candidati. Nell'Assemblea di sabato 1 giugno sono state approvate all'unanimità due mozioni riguardanti le Scuole di Specializzazione in igiene e medicina preventiva: una chiede l'aumento dei contratti al 1° anno e l'altra auspica le convenzioni con il SSN per tutte le Scuole.

Collegio dei Docenti

Dibattito acceso: si al nuovo Statuto, no a compromessi

logoIl Collegio dei Docenti universitari della SItI, che si è riunito in Assemblea a Roma il 1° giugno, ha espresso un giudizio favorevole sul nuovo impianto statutario presentato dal Presidente della SItI Fausto Francia, ivi compresa la proposta di modifica del Collegio degli Operatori relativa all'elezione dei Cordinatori dei Collegi. L'Assemblea dei Docenti, presieduta da Roberta Siliquini (nella foto), dopo un intenso dibattito, con 5 astenuti sui 104 presenti, ha ritenuto che "la proposta dei 4 rappresentanti del Collegio degli Operatori di sanità pubblica della SItI al tavolo del nuovo Statuto di un accordo transattivo tra gli avvocati delle parti riconducibile alla riserva di due posti per i ricorrenti (Massimo Valsecchi e Maria Triassi) nella nuova Giunta esecutiva sia fattivamente, eticamente e moralmente irricevibile". E' stato poi dato un indirizzo generale che ogni ipotesi di discussione sulla risoluzione della vertenza in atto riguardo le elezioni di Napoli debba essere preceduta dal ritiro dei procedimenti giudiziari in atto, che riguardino direttamente organismi istituzionali della Società, come indicato al primo punto del parere dei tre probiviri (Gaetano Fara, Salvatore Sciacca e Domenico Lagravinese) dello scorso anno. Maria Triassi è intervenuta leggendo e depositando agli atti una nota sul futuro della società scientifica.

51° Congresso Nazionale SItI

Altri tre Workshop per il Congresso nazionale

logoNella riunione del 14 maggio di Roma con i Presidenti delle Sezioni regionali della SItI e con i Coordinatori dei collegi e delle Consulte SItI erano stati individuati i temi che saranno presentati a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018 come Workshop nell'ambito del 51° Congresso Nazionale SItI. In aggiunta sono stati indicati dalla Presidenza un workshop dedicato alla Consulta delle professioni sanitarie, uno indicato dalla Sezione Sicilia (prevenzione delle patologie croniche) e uno dedicato alle problematiche universitarie del SSD MED/42 (da definire). La scadenza per l'invio degli abstract - che possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica - è stata fissata il prossimo 30 giugno. Tutte le informazioni congressuali e per l'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

Circolare antinfluenzale 2018

Nelle nuove raccomandazioni nessuna indicazione per i bambini sani

logoE' stata pubblicata in G.U. la Circolare annuale con le raccomandazioni per la vaccinazione antinfluenzale che, contrariamente a quanto atteso, non contiene alcuna raccomandazione per i bambini sani come invece accaduto lo scorso anno. "Stupore e amarezza nel leggere una Circolare che speravamo fosse fortemente innovativa e che invece ha previsto una tenuissima preferenza per il vaccino quadrivalente, nessun cenno all’appropriatezza dei diversi vaccini per le diverse categorie e non ha accolto le speranze di veder partire alcuni progetti pilota di vaccinazione universale pediatrica" ha sottolineato il coordinatore del Board Calendario per la vita Paolo Bonanni (nella foto).

Giornata Mondiale Senza Tabacco

Dati poco confortanti sul tabagismo in Italia

logo“Fuma il 23,3% della popolazione, come nel 2007 (23,5%). Non si vede nessuna inversione di tendenza, anzi!” Queste le parole di Roberta Pacifici, direttore dell’OSSFAD e del Centro Nazionale Dipendenze e Doping, dell'ISS che ha presentato i dati dell’indagine DOXA 2018. Grande preoccupazione destano i giovanissimi (14-17 anni) perché il 47,3% ha già utilizzato il tabacco (il 20% ha provato a fumare, il 14% fuma occasionalmente, l’11% fuma abitualmente), nonostante sia minorenne e non possa acquistarlo legalmente. I giovani fumatori fanno anche meno sport, bevono più energy drink, consumano alcolici (il 12% dichiara 3 o più binge drinking nell’ultimo mese) e più della metà dei fumatori abituali (il 65,6%) ha fumato almeno una volta anche la cannabis nell’ultimo anno, rispetto al 2% dei non fumatori. “E’ urgente educare a corretti stili di vita fin da piccolissimi per evitare la sovrapposizione di dipendenze pericolose” ha commentato Walter Ricciardi, Presidente dell’ISS. I giovani rappresentano sempre il serbatoio di riserva e il tabacco è spesso il “gateway” per altre dipendenze. Tra i nuovi prodotti, la sigaretta elettronica viene utilizzata dal 60% circa dei fumatori (il 75% dei quali è un fumatore duale), dal 32% degli ex-fumatori e dal 7,4% di persone che non hanno mai fumato. Negli ultimi 3 anni la notorietà del tabacco riscaldato è più che raddoppiata e il “fumo freddo” è stato provato da quasi il 3% della popolazione, un terzo della quale non ha mai fumato prima. Quest’anno il tema scelto dall'OMS è stato “Tabacco e Malattie Cardiovascolari” che in Italia rappresentano la prima causa di morte determinando il 37% della mortalità totale con oltre 240.000 morti, il 10% delle quali circa è da attribuire al fumo. Secondo i dati di una recentissima meta-analisi, pubblicata sul BMJ, chi fuma una sigaretta al giorno rispetto a chi ne fuma 20, ha un rischio solo dimezzato di sviluppare malattie coronariche, l’unica alternativa sicura è quella di smettere di fumare. (a cura di M.S. Cattaruzza)

Note di soci, brevi news e curiosità

Su Eurosurveillance le coperture vaccinali italiane

logoSulla prestigiosa rivista dell'ECDC Eurosurveillance è stato pubblicato il 31 maggio un lavoro a firma F. D’Ancona, C. D’Amario, F. Maraglino, G. Rezza, W. Ricciardi e S. Iannazzo che documentano gli incrementi delle coperture vaccinali in Italia seguite all'entrata in vigore della L 119/2017.

Eletto il nuovo direttivo dei Giovani Medici (SIGM)

logoPassaggio del testimone ai vertici del SIGM: alla presidenza dell’Associazione Emanuele Spina di Napoli succede all'igienista Andrea Silenzi. La nostra disciplina sarà rappresentata dal Vicepresidente Paolo Parente (Roma Cattolica, nella foto). Auguri di buon lavoro.

Costituita l'Associazione dei Direttori Generali italiani

logoE' stata costituita l'Associazione Italiana Direttori Generali in Sanità, organo di consulenza delle Istituzioni che prevede l'organizzazione in 20 sedi regionali con nomina dei relativi coordinatori. Per informazioni rivolgersi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Mondiali in Russia e malattie infettive: documento dell'ECDC

logoIl Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) ha predisposto un documento con i consigli per i partecipanti ai Campionati mondiali di calcio in Russia e le prassi sanitarie da seguire in caso di contagi. Le maggiori preoccupazioni riguardano tubercolosi e morbillo

Tweet curiosi: dai cinghiali di Roma alle pista ciclabili

logoVi proponiamo tre tweet circolati nell'ultima settimana di rilevanza e curiosità per la sanità pubblica. logoNel primo Maria Chironna e i colleghi medici dell’Ambulatorio di Counselling e Screening HIV Bari con cooperativa CAPS e Cama-Lila Bari sono impegnati per strada in anonimato per eseguire test rapidi per l’#HIV gratuitamente. logoSede dell'iniziativa Piazza Moro e le vicinanze dello Stadio S.Nicola di Bari. Walter Ricciardi riporta la mappa delle piste ciclabili in Europa logoe si chiede dove sono concentrati i maggiori casi di obesità. Infine Carlo Signorelli ha pubblicato su twitter una foto che ha scattato a Roma in via Cassia con alcuni cinghiali che passeggiavano tranquillamente in un giardino cittadino.

Campagna iscrizioni

Oltre 1100 soci nel 2018. I soci hanno ricevuto il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 stanno ricevendo il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.