Home
Aprile 2018


Numero 15 del 27 aprile 2018 Stampa


Editoriale

Ci ha lasciato Antonio Pagano. Il ricordo di Francesco Auxilia

logoNel fango di Teora, tra i terremotati del Friuli, alle prese con le complesse problematiche igienico–organizzative di un grande ospedale universitario Antonio Pagano aveva fatto proprio, in senso letterale, il motto dei grandi uomini della sanità pubblica “dirty hands but clean mind”. Non era possibile scorgere nella sua pratica e nel suo insegnamento una netta cesura tra speculazione teorica e immediata applicazione ai fini del miglioramento delle condizioni di salute della popolazione. Innamorato della disciplina della Sanità Pubblica e della sua storia si trasferì dalla sua città natale, la Napoli nella quale compì i suoi studi universitari laureandosi con Marcello Piazza, a Milano alla scuola del professor Augusto Giovanardi. Socio onorario SItI dopo aver ricoperto diversi incarichi societari nazionali e regionali Pagano è stato direttore dell’Istituto di igiene e medicina preventiva dell’Università di Milano, Presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Direttore della Scuola di Specializzazione in igiene e medicina preventiva i cui allievi ricoprono oggi importanti ruoli nell’ambito del SSN. Ha favorito la crescita accademica delle professioni sanitarie, in particolare dell’infermieristica nell’ambito della Conferenza Nazionale. Indimenticabile il suo tratto umano e la sua grande lezione di vita; chiunque lo abbia frequentato anche nei momenti bui, che non gli sono stati risparmiati, ne porterà sempre un ricordo indelebile.

Francesco Auxilia

Vaccinazioni

Il Ministero della Salute certifica il rialzo delle coperture

logoLa copertura anti-polio nei bambini nati nel 2015 si avvicina al valore soglia dell’Oms del 95% guadagnando un +1,2% rispetto al 2016. La copertura per la prima dose di vaccino contro il morbillo cresce del 4,42% e raggiunge a livello nazionale il 91,7%. Aumentano anche le coperture nei confronti delle vaccinazioni non obbligatorie (MenC +2,4% e pneumococco +2,4%). Questi i dati relativi alle coperture vaccinali dell’età pediatrica e dell’adolescente presentati al Ministero della Salute all'inizio della Settimana Europea delle vaccinazioni.

Vaccinazioni

Il materiale divulgativo della Settimana europea delle immunizzazioni

logoLa Settimana europea della vaccinazione 2018 è focalizzata sull’importanza delle vaccinazioni e ha scelto di diffondere il messaggio chiave tramite l’hashtag #VaccinesWork. In occasione della Settimana il Gruppo Tecnico Consultivo Nazionale sulle Vaccinazioni (NITAG) del Ministero della Salute, in collaborazione con i ricercatori dell'Iss, ha diffuso riflessioni sull’importanza della comunicazione in ambito vaccinale come risposta alla vaccine hesitancy, un approfondimento sulle reazioni avverse ai vaccini, che ne conferma il profilo di sicurezza. Inoltre, anticipa i dati Passi sulle vaccinazioni antinfluenzale e antirosolia. Sul sito del Ministero della Salute sono stati pubblicati gli opuscoli sulle vaccinazioni (disponibili anche in questa cartella compressa).

Vaccinazioni

Vaccinarsi: online i portali regionali di Lazio e Campania

logoVi informiamo con piacere che a partire dal 26 aprile sono disponibili il portale www.vaccinarsinlazio.org e il portale www.vaccinarsincampania.org. La loro realizzazione è avvenuta grazie alla partecipazione dell’Istituto di Sanità Pubblica dell'Università Cattolica e del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università di Napoli Federico II al progetto CCM “Monitorare la fiducia del pubblico nei programmi vaccinali e le sue necessità informative sviluppando un sistema di decisione assistita per le vaccinazioni tramite il sito vaccinarsi.org e altri siti e social network dedicati alle vaccinazioni", ma non sarebbe stata possibile senza il fondamentale contributo di tutti i membri del Gruppo di Lavoro Regionale sulle vaccinazioni del Lazio e della Campania che permettono ai due portali di caratterizzarsi per un panel scientifico di altissimo valore. Leggi tutto.

51° Congresso Nazionale SItI

Iniziata la raccolta degli abstract: scadenza il 30 giugno

logoLa scadenza per l'invio degli abstract del 51° Congresso Nazionale, che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018, è stata fissata al prossimo 30 giugno. I contributi possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica. Le informazioni relative al Congresso ed all'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

Fondazione Smithkline

Riunito il nuovo Board Prevenzione della Fondazione

logoSi è riunito a Roma il 20 aprile il nuovo Board Prevenzione della Fondazione Smith Kline che raccoglie al suo interno circa 20 personalità scientifiche in rappresentanza di Enti, Istituzioni e Società Scientifiche tra cui la SitI. Il giorno successivo si è svolta la “VI Convention dei Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione in Italia” (organizzata da SItI, SNOP e SIMeVeP con Fondazione Smith Kline) presso l’Ospedale S. Gallicano di Roma. Gli interventi sono disponibili on-line.

Convegni

La VI Convention dei Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione

logoSi è svolta a Roma il 20 aprile la VI Convention dei Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione organizzata da SitI in collaborazione con SNOP, SiMeVeP e Fondazione SK. Si è analizzata l'evoluzione del quadro organizzativo e del mandato istituzionale con particolare riguardo al periodo post riforma del titolo V della Costituzione. Si è riaffermata la strategicità della collaborazione ed integrazione funzionale tra le tre anime della prevenzione: igienisti, medici del lavoro e veterinari e la necessità di accelerare il processo di responsabilizzazione ed autonomia operativa delle professioni sanitarie. Sono state presentate esperienze esemplari di lavoro integrato di tipo programmatorio ed operativo in varie regioni italiane. Infine è stato illustrato l’ultimo rapporto dell’Osservatorio Italiano della Prevenzione (OIP), curato dalla Fondazione SK, che rappresenta la fonte di dati sulle attività dei servizi di prevenzione più completa del nostro paese. Gli interventi sono disponibili on-line.

Giornate Specializzandi 2018

Aperta la Call for Abstract e lanciato il Sito

logoE’ on line il sito della V edizione delle Giornate degli Specializzandi http://www.giornatespecializzandisiti.it, che si svolgerà a Catania dal 14 al 16 giugno 2018. Attraverso il sito si potrà procedere con l’iscrizione e con l’invio di contributi scientifici. Sulla pagina è consultabile il programma preliminare e sono scaricabili informazioni logistiche per raggiungere le sedi del congresso o partecipare agli (immancabili) momenti conviviali.

Trovalavoro

Avviso all'ATS di Bergamo per un medico di Direzione sanitaria

logoLa Direzione dell'ATS di Bergamo ci ha chiesto di diffondere l'Avviso allegato che prevede la costituzione di un rapporto di lavoro presso la Direzione Medica della Azienda. La scadenza per la presentazione delle domande sarà il 10 maggio p.v..

Campagna iscrizioni

Siamo a 770 soci nel 2018. Ecco come rinnovare le iscrizioni

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre.
Per rinnovare l’adesione alla SItI i Soci hanno ricevuto in questi giorni una email con il link d'accesso alla scheda on-line, dove poter aggiornare le informazioni di contatto e ricevere le coordinate per effettuare il bonifico tramite il proprio internet banking. Il Socio potrà contestualmente iscriversi alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8,00 euro.
Per i nuovi Soci o per i Soci che non hanno ricevuto la mail per il rinnovo (probabilmente per una email di contatto errata o non più attiva nell'archivio della segreteria), è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 14 del 19 aprile 2018 Stampa


Editoriale

Governance della SItI: occorre la fiducia di tutti

logoIl gruppo di lavoro creato su mandato del Consiglio delle Sezioni Regionali per rivedere lo Statuto sta terminando i propri lavori. Siamo alle limature finali del documento che a metà del prossimo mese sarà presentato al Consiglio delle Sezioni Regionali. Il confronto è stato lungo, a volte aspro, ma ne valeva la pena. Si sono poste le condizioni affinché non si ripetano in futuro situazioni come quelle delle elezioni di Napoli, seguite da strascichi giudiziari che hanno interferito pesantemente con la vita societaria e guastato i rapporti tra le persone. Siamo ad un metro dal traguardo: adesso occorre fidarsi l'uno dell'altro. Il ritiro dei ricorsi, primo punto indicato nel documento dei probiviri del luglio 2017, deve comportare una giusta soddisfazione dei ricorrenti. Le garanzie in tal senso non possono, a mio avviso, che essere assicurate con la sottoscrizione di un documento di intenti da parte dei coordinatori dei due Collegi e del Presidente, che ne garantiscano la realizzazione mettendo in gioco la loro credibilità personale. Se invece prevarranno la diffidenza e il rancore, si rischia di deragliare ingloriosamente a fine corsa e questo i nostri soci non lo potranno mai perdonare. Confido nella tradizionale saggezza degli igienisti.

Fausto Francia

Breaking news

Osservasalute: si muore meno dove la prevenzione funziona

logoPiccoli progressi sugli stili di vita, aumento dell'attività fisica, ma aumento anche degli obesi. Il rapporto Osservasalute 2017, presentato oggi all'Università Cattolica del S.Cuore di Roma, evidenzia che in Italia si osservano livelli di cronicità e non autosufficienza tra gli anziani superiori alla media europea e a farne le spese sono soprattutto le donne. Non a caso l’Italia è addirittura 15esima tra i paesi dell’UE per speranza di vita alla nascita senza limitazioni fisiche. Persiste il divario Nord-Sud, con ricadute anche gravi sulla salute degli italiani lungo lo Stivale, come si vede anche dall’ampia disparità in Italia sulla capacità di prevenire e curare alcuni tipi di tumore. Tali criticità si registrano soprattutto in alcune regioni del Centro Sud.

51° Congresso Nazionale SItI

Iniziata la raccolta degli abstract: scadenza il 30 giugno

logoLa scadenza per l'invio degli abstract del 51° Congresso Nazionale, che si svolgerà a Riva del Garda dal 13 al 18 ottobre 2018, è stata fissata al prossimo 30 giugno. I contributi possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica. Le informazioni relative al Congresso ed all'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

51° Congresso Nazionale SItI

Sondaggio sui workshop: i risultati col record di adesioni

logoIl sondaggio di gradimento sulle proposte per i workshop del 51° Congresso Nazionale che si svolgerà a Riva del Garda dal 13 al 18 ottobre 2018 ha fatto registrare un record di adesioni, ben 353 in soli 3 giorni. Le maggiori preferenze sono andate alle proposte su Leadership in Sanità Pubblica, Healthy and Resilient Cities, Alimentazione e Diseguaglianze nel PNP, Linee Guida per una sana alimentazione, Prevenzione e marginalità sociale. Ecco i risultati completi estratti con l'esclusione degli indirizzi IP doppi. Le proposte verranno ora valutate dal Comitato scientifico del Congresso prima delle decisioni finali.

Convegno

La SItI al Convegno sui Registri Tumori (AIRTUM)

logoAlla XXII Riunione Scientifica dell’AIRTUM (Associazione Italiana dei Registri Tumori), tenutasi a Venezia dall’11 al 13 aprile 2018, si è svolta una Tavola Rotonda in cui hanno preso la parola i rappresentanti di altre Società nazionali. Per la SItI è intervenuto il Prof. Silvio De Flora, che ha anzitutto ricordato come il 60% dei coordinatori di Registri Tumori (RT), che coprono ora il 68% della popolazione italiana, abbiano la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva ed un terzo di essi siano anche Soci SItI. Inoltre 5 coordinatori (8,2%) sono docenti del settore MED/42 e altri 37 (60,7%) sono Igienisti che operano sul territorio (si veda IOL del 18 marzo 2018). De Flora ha anche sottolineato come i RT, mettendo a disposizione dati su incidenza, prevalenza, mortalità e sopravvivenza nelle varie fasce d’età della popolazione, rappresentino uno strumento epidemiologico essenziale per impostare strategie di prevenzione primaria, secondaria e terziaria dei tumori e per verificarne l’efficacia su larghi strati di popolazione. Esistono inoltre collaborazioni scientifiche fra AIRTUM e SItI, non solo per il contributo portato dagli Igienisti nell’ambito della rete dei RT, ma anche perché il GdL Prevenzione tumori/Screening oncologici, di cui fanno parte 4 coordinatori di importanti RT (Salvatore Sciacca, Francesco Vitale, Fabrizio Stracci e Lucia Mangone, quest’ultima Presidente dell’AIRTUM), ha già pubblicato lavori scientifici e sta continuando a svolgere ricerche collaborative con l’AIRTUM focalizzate sui tumori associati con infezioni ed infestazioni croniche. Queste rappresentano la terza causa di tumori su scala mondiale e in Italia sono responsabili dell’8,5% dei tumori, e cioè di 31.000 nuovi casi all’anno, che corrispondono a 85 nuove diagnosi di tumori di origine infettiva al giorno.

Sezione Sardegna

Sezione in ottima salute con crescita di soci e tanti eventi scientifci

logoOltre 200 soci nel 2017 e 120 nei primi mesi del 2018, quattro congressi nell’arco di 18 mesi e sempre con una crescente presenza di igienisti, pediatri, medici di famiglia, ginecologi, farmacisti, assistenti sanitari ed infermieri. Il recente convegno del 14 Aprile a Cagliari (presente il Presidente della SItI Fausto Francia) ha confermato, con la presenza di oltre 150 partecipanti, che le tematiche proposte e la scelta dei relatori si sono dimostrate vincenti. Da parte delle diverse autorità invitate è stato dato merito dell’intenso e proficuo lavoro degli igienisti sardi in un momento di forti sfide che la sanità pubblica sta affrontando, ossia la piena applicazione del PNPV 2017-19, della legge sull’obbligo vaccinale e l’avvio dell’ informatizzazione dell’ anagrafe vaccinale. I temi affrontati sono stati quelli di vaccinoprofilassi ed epidemiologia delle malattie infettive, con i più recenti aggiornamenti in “Travel medicine”, HPV, pneumococco, zoster, morbillo, varicella. Relazioni su patologie e screening HPV hanno illustrato gli aspetti più strettamente clinici e di prevenzione secondaria, mentre la sessione dedicata alla comunicazione ha animato il dibattito anche grazie alla partecipazione dei tanti pediatri presenti. E a proposito di comunicazione si vuole sottolineare con piacere il successo che in poco tempo “vaccinarsinsardegna” - presente al convegno con il suo creatore Paolo Castiglia e con il gruppo tecnico scientifico costituito da diversi soci della sezione sarda e dal suo presidente - sta registrando tra gli addetti ai lavori e l’utenza. (a cura di G. Mereu)

Sezione Abruzzo-Molise

La lettera del Presidente ai soci delle Professioni Sanitarie

logo"Cari Soci delle Professioni sanitarie della Sezione Abruzzo e Molise, negli anni scorsi avete partecipato numerosissimi a diverse iniziative residenziali di formazione ECM offerte dalla vostra sezione SItI. Anche quest'anno la Società offre agli iscritti la possibilità di acquisire un totale di 70 + 10 crediti ECM senza che vi dobbiate spostare fisicamente..." Leggi tutto.

Specializzandi

Sette paesi alla riunione di EuroNet MRPH a Nancy

logoDall’8 al 10 marzo 2018 si è tenuto a Nancy, nel nord della Francia, lo Spring Meeting di EuroNet MRPH, il network europeo dei medici specializzandi in Igiene e Sanità Pubblica. Oltre a una parte della neo-eletta delegazione italiana hanno partecipato specializzandi di diverse Scuole di Igiene, aderendo attivamente ai progetti di ricerca in corso e dando il proprio contributo ai numerosi working groups. Il congresso, che si è distinto per l’ottima partecipazione e l’alto livello di confronto scientifico, ha visto coinvolti i rappresentanti di sette Paesi: Francia, Portogallo, Spagna, Croazia, Slovenia, Regno Unito e Italia. Durante l’incontro è stata presentata la candidatura di Valencia per il prossimo Meeting EuroNet MRPH. Per aggiornamenti e ulteriori informazioni si rimanda al sito www.euronetmrph.org e alla pagina facebook Euronet MRPH. (a cura di G. Voglino)

Regione Lombardia

Nel 2017 tutte le coperture vaccinali in rialzo, tranne l'HPV

logoLa Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia ha diffuso i dati sulle coperture vaccinali nel 2017 e i recuperi degli appartenenti alle fasce d'età tra i 0 e i 16 anni interessati dalla legge sull'obbligo vaccinale. Si nota un aumento di tutte le coperture vaccinali (sia per le vaccinazioni obbligatorie che per quelle raccomandate dell’infanzia) rispetto all'anno precedente con l'eccezione della vaccinazione anti-HPV che è passata dal 63,4% per la prima dose nella coorte 2004 al 60,5% nella coorte 2005.

Aggiornamento professionale

Via al programma FAD 2018 della SItI: 70 crediti ECM, gratis per i soci

logoSono on-line quattro corsi FAD su diversi temi di igiene e sanità pubblica per un totale di 70 crediti ECM. Si tratta di una nuova iniziativa formativa della SItI che ha utilizzato in parte il materiale didattico dell'ultimo Congresso Nazionale per offrire ai partecipanti al Congresso di Torino e ai nostri soci un metodo semplice, economico ed efficace per l'aggiornamento professionale. Questi i corsi:

  • Le nuove politiche di prevenzione in Italia - 20 crediti
  • Vaccinazioni e politiche vaccinali nell’anno dell’estensione degli obblighi vaccinali - 20 crediti (corso a tematica speciale che permette lo sconto di 10 crediti nel prossimo triennio)
  • Ambiente e salute - 10 crediti
  • Igiene e sicurezza del lavoro e nelle attività sportive - 20 crediti (valido anche per l'aggiornamento dei medici competenti)

I corsi sono gratuiti per i partecipanti paganti al 50° Congresso Nazionale SItI e per i soci in regola con la quota associativa 2018 previa:

  • registrazione alla piattaforma (selezionare appartenenza al Gruppo SITI)
  • richiesta dei codici d'accesso alla Segreteria MV CONGRESSI
  • inserimento del codice d'accesso ricevuto

Nota bene: i codici saranno inviati 30 giorni dopo il rinnovo della quota.
Le quote a pagamento sono Euro 40 per i corsi da 20 crediti ed Euro 20 per quello da 10 crediti. Tutte le informazioni su http://www.mveducational.it/event/promoter/siti-2018.

Prossimi Congressi

Un "Ponte" di Congressi e Conferenze di sanità pubblica

logoSono numerosi gli appuntamenti scientifici e societari nei prossimi giorni a cavallo del 25 aprile: il 20 aprile a Roma è programmato il tradizionale appuntamento della Convention dei Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione (organizzata dalla Fondazione Smith Kline). Sempre il 20 aprile si svolgerà a Pisa una giornata su temi di ambiente e salute (Informare e Comunicare per Produrre buona salute: cultura e strumenti utili). Il 23 e 24 aprile Genova ospiterà un importante congresso sulle vaccinazioni con la partecipazione dei più noti esperti italiani. Negli stessi giorni a Capri è stato organizzato un Convegno dal Collegio degli operatori di Sanità Pubblica della SItI e dalla Sezione Campania che verrà aperto dal Presidente della SItI Fausto Francia.

Campagna iscrizioni

Con le iscrizioni alla SItI per il 2018 accesso gratuito ai corsi FAD

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 è iniziata! Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, , oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre.
Per rinnovare l’adesione alla SItI i Soci hanno ricevuto in questi giorni una email con il link d'accesso alla scheda on-line, dove poter aggiornare le informazioni di contatto e ricevere le coordinate per effettuare il bonifico tramite il proprio internet banking. Il Socio potrà contestualmente iscriversi alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8,00 euro.
Per i nuovi Soci o per i Soci che non hanno ricevuto la mail per il rinnovo (probabilmente per una email di contatto errata o non più attiva nell'archivio della segreteria), è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.

 

 
Numero 13 del 15 aprile 2018 Stampa


Editoriale

SItI, una società scientifica vitale: dalla leadership sui vaccini alle priorità di sanità pubblica

logoQualche detrattore continua ad affermare che la nostra Società Scientifica si occupa troppo di vaccini. Ma da tempo abbiamo ribadito che la comunità scientifica degli igienisti italiani ha acquisito una leadership scientifica sul tema delle politiche vaccinali che sta riscuotendo successi nei più rilevanti consessi scientifici internazionali, come dimostrato dal numero di partecipazioni ai congressi e dalle recenti pubblicazioni scientifiche.
Dobbiamo tuttavia smentire che gli altri temi di prevenzione e sanità pubblica siano trascurati: ne sono prova le continue, documentate partecipazioni a commissioni ed eventi formativi su antimicrobico-resistenza, HTA, risk management, urban health, igiene degli alimenti, igiene odontoiatrica, ambiente e salute, stesura di Linee Guida varie (su questo numero di IOL, quelle della TBC e della prevenzione della carie) e altre ancora. Le possibili scelte per il prossimo Congresso Nazionale di Riva del Garda offrono diverse opzioni e il sondaggio on-line che lanciamo su questo numero è un'occasione per tutti i soci per indirizzare le scelte del Comitato scientifico. Buon voto.

Carlo Signorelli

51° Congresso Nazionale SItI

Via al sondaggio per scegliere i workshop del Congresso

logoI Collegi, le Consulte, i Gruppi di lavoro e le Sezioni regionali SItI hanno inviato le proposte per i workshop del 51° Congresso Nazionale che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018. Le 34 proposte pervenute verranno valutate dal Comitato scientifico del Congresso, ma parallelamente sono sottoposte a un sondaggio di Igienisti on-line a cui tutti i lettori sono invitati a partecipare (si può esprimere un solo voto con un massimo di tre preferenze). Sui prossimi numeri pubblicheremo i risultati.

Tubercolosi e immigrati

Presentate le linee guida a cui ha partecipato anche la SItI

logologoGiovedì 12 aprile 2018, presso l'Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP), si è tenuto il convegno di presentazione delle linee guida: “I controlli alla frontiera / La frontiera dei controlli” e “Il controllo della tubercolosi tra gli immigrati in Italia", realizzate nell’ambito del Programma nazionale “Linee guida sulla tutela della salute e l’assistenza socio-sanitaria alle popolazioni migranti”. Il Programma, nato da un accordo di collaborazione tra l’INMP, l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e la Società Italiana di Medicina della Migrazioni (SIMM), presieduta da Maurizio Marceca, ha l’obiettivo di elaborare raccomandazioni evidence-based, indirizzate alle Regioni e agli operatori del SSN, a supporto della programmazione sanitaria e per la diffusione delle buone pratiche. La SItI ha partecipato a alla stesura delle linee guida con Enrico Di Rosa (nella foto a sinistra) e Paolo Villari (nella foto a destra). (a cura di A. Odone)

Università

Esperti di igiene odontoiatrica partecipano alla stesura del documento sulla prevenzione della carie

logologoLa SItI ha partecipato ai lavori dell’Italian Core Curriculum in Cariology. Un progetto orientato a fornire agli studenti ed ai docenti dei Corsi di Odontoiatria uno strumento organizzativo didattico coerente con l’evoluzione delle conoscenze in uno dei più diffusi ed impattanti problemi di Sanità pubblica nei Paesi industrializzati e la principale causa di perdita dei denti. Al tavolo di lavoro, costituito da 19 rappresentanti di diverse discipline che contribuiscono alla formazione nel settore per quanto attiene la conoscenza, la prevenzione ed il trattamento della carie, la SItI è stata rappresentata dai colleghi Italo Angelillo (nella foto a sinistra) e Paolo Castiglia (nella foto a destra), che hanno partecipato ai lavori di stesura del documento (di cui pubblichiamo l’ultima bozza in anteprima) nei giorni 1-2 febbraio 2018 ed alla sua presentazione durante il 25° Congresso del Collegio dei Docenti in Odontoiatria tenuto a Roma.

Consulta specializzandi

La II Riunione della Consulta Specializzandi

logoVenerdì 13 e Sabato 14 aprile 2018 si terrà presso la sede di Novara la II Riunione della Consulta dei Medici in Formazione Specialistica. Tra gli argomenti all’ordine del giorno: le Giornate degli Specializzandi 2018 che si terranno a giugno a Catania, ma anche la riscrittura del regolamento ed il contributo al Congresso Nazionale di Riva del Garda. Non mancheranno i momenti conviviali. Si ringraziano gli Specializzandi della neonata Scuola di Novara per l’ospitalità. (a cura di G. Voglino)

Consulta specializzandi

Costituito il Comitato Scientifico delle Giornate degli Specializzandi 2018

logoDopo il successo di Bologna nel 2017, le Giornate degli Specializzandi si svolgeranno a Catania dal 14 al 16 giugno 2018. Giunte alla quinta edizione, con una nuova cadenza annuale, ripropongono il confronto tra giovani, docenti e operatori di Sanità Pubblica nazionali ed internazionali. Il Comitato Scientifico sarà costituito da Alberto Carli (Verona), Placido D’Agati (Catania), Francesco D'Aloisio (L'Aquila), Vincenza Gianfredi (Perugia), Gabriele Giorgianni (Catania), Stefano Guicciardi (Bologna), Sveva Mangano (Milano), Lorenzo Paglione (Roma La Sapienza), Viviana Santoro (Roma Tor Vergata), Federico Tassinari (Genova), Robin Thomas (Torino - Delegato Euronet) e Gianluca Voglino (Torino).

Aggiornamento professionale

Via al programma FAD 2018 della SItI: 70 crediti ECM, gratis per i soci

logoSono on-line quattro corsi FAD su diversi temi di igiene e sanità pubblica per un totale di 70 crediti ECM. Si tratta di una nuova iniziativa formativa della SItI che ha utilizzato in parte il materiale didattico dell'ultimo Congresso Nazionale per offrire ai partecipanti al Congresso di Torino e ai nostri soci un metodo semplice, economico ed efficace per l'aggiornamento professionale. Questi i corsi:

  • Le nuove politiche di prevenzione in Italia - 20 crediti
  • Vaccinazioni e politiche vaccinali nell’anno dell’estensione degli obblighi vaccinali - 20 crediti (corso a tematica speciale che permette lo sconto di 10 crediti nel prossimo triennio)
  • Ambiente e salute - 10 crediti
  • Igiene e sicurezza del lavoro e nelle attività sportive - 20 crediti (valido anche per l'aggiornamento dei medici competenti)

I corsi sono gratuiti per i partecipanti paganti al 50° Congresso Nazionale SItI e per i soci in regola con la quota associativa 2018 (a partire dal mese successivo al versamento effettivo della quota). Le quote a pagamento sono Euro 40 per i corsi da 20 crediti ed Euro 20 per quello da 10 crediti. Tutte le informazioni su http://www.mveducational.it/event/promoter/siti-2018.

Riunioni SItI

Convention dei Direttori dei Dipartimenti, Collegi e Consulte

logologoSono numerosi gli appuntamenti scientifici e societari nei prossimi mesi: tra questi segnaliamo il 20 aprile a Roma il tradizionale appuntamento con la Convention dei Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione (organizzata dalla Fondazione Smith Kline), il 23 e 24 aprile a Capri un Convegno organizzato dal Collegio degli operatori di Sanità Pubblica della SItI e il 31 maggio-1 giugno a Roma la riunione dei Docenti universitari di discipline igienistiche (nella foto a sinistra il coordinatore Roberta Siliquini). Sarà invece Ragusa ad ospitare la IV edizione delle Giornate delle Professioni Sanitarie in programma il 6 ottobre su "Strategie e strumenti per la prevenzione delle malattie cronico-degenerative” (nella foto a destra il coordinatore della Consulta Anna Fabbro).

Note di soci, brevi news e curiosità

Copertura vaccinale in Veneto: la corretta lettura dei dati

logo(Valsecchi M, Cinquetti S, Ferro A)
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Ora che, finalmente, nel Paese è terminata la consultazione popolare per le elezioni politiche, e forse è possibile tornare a discutere di strategie vaccinali e di numeri di coperture senza correre il rischio di strumentalizzazione..." Leggi tutto

Ma le coperture a 24 mesi parlano chiaro: la legge del Veneto non ha funzionato

logo(Burioni R, Odone A, Rezza G et al.)
La nota teoria, esposta garbatamente dai tre colleghi, non è convincente scientificamente. Innanzitutto, occorre specificare che le pubblicazioni contestate prendono in considerazione le coperture a 24 mesi, indicatore standard per valutare l'adesione alle vaccinazioni nel primo anno di vita... Leggi tutto

Consulta: in 40 pagine "smontate" le teorie vaccinali del Veneto

logoEcco le motivazioni con cui la Corte costituzionale ha respinto i ricorsi presentati dalla Regione Veneto contro i provvedimenti nazionali (Decreto Lorenzin e L 119/2017) sugli obblighi vaccinali. "L'obbligo spetta al legislatore nazionale ed è una scelta ragionevole per difendere la salute collettiva, prevenendo la diffusione delle malattie..." Leggi tutto

Altra radiazione dell’Ordine dei Medici a Milano

logoDopo Darlo Miedico fuori anche la dottoressa Gabriella Maria Lesmo nota per le posizioni antivax. Specializzata in anestesiologia, rianimazione e pediatria la dottoressa da tempo era attiva a Bellinzona, in Svizzera. Il procedimento su di lei era stato aperto dopo alcuni esposti arrivati all’Ordine.

Bandito il Premio Angelillo 2018. Scadenza il 31 luglio

logoIl Presidente della SItI Calabria Liliana Rizzo ha diffuso il bando per il prossimo Premio “Bruno Angelillo”, da assegnare alla migliore tesi di specializzazione, in collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva dell’Università degli Studi “Magna Græcia” di Catanzaro.

Entro il 1 maggio gli abstract della EPH Conference di Lubjana

logoScade il 1 maggio il termine per la presentazione degli Abstract per la XI Conferenza Europea di Sanità Pubblica (EPH) che si terrà a Lubiana dal 28 novembre al 1 dicembre con il titolo "Winds of change: towards new ways of improving public health in Europe". Tutte le informazioni sul sito internet https://ephconference.eu.

Campagna iscrizioni

Siamo a 700 soci nel 2018. Ecco come rinnovare le iscrizioni

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 è iniziata! Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, , oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre.
Per rinnovare l’adesione alla SItI i Soci hanno ricevuto in questi giorni una email con il link d'accesso alla scheda on-line, dove poter aggiornare le informazioni di contatto e ricevere le coordinate per effettuare il bonifico tramite il proprio internet banking. Il Socio potrà contestualmente iscriversi alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8,00 euro.
Per i nuovi Soci o per i Soci che non hanno ricevuto la mail per il rinnovo (probabilmente per una email di contatto errata o non più attiva nell'archivio della segreteria), è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.