Home Luglio 2017
Luglio 2017
Numero 29 del 28 luglio 2017 | Stampa |


Editoriale

Il Decreto vaccini è Legge. Ora l'attuazione.

logoIl Decreto Lorenzin sull'estensione degli obblighi vaccinali è Legge dello Stato Italiano dopo l'approvazione del Parlamento a larga maggioranza. Si tratta di una delle più rilevanti leggi di sanità pubblica dei nostri tempi voluta fortemente dal Ministero della Salute per contenere il fenomeno della vaccine hesitancy. Sarà efficace ? Noi personalmente crediamo di sì ma saranno di dati sulle coperture dei prossimi anni a darci la risposta scientifica certa. Per il momento non ci resta che dedicarci agli aspetti organizzativi che verranno ulteriormente declinati in una Circolare Ministeriale di prossima emanazione dove ci auguriamo possano essere chiariti alcuni dubbi e risolte incongruenze tecniche riscontrate nell'ultima versione del testo.

Carlo Signorelli

Decreto vaccini

Società scientifiche: plauso al Ministro per le nuove norme

logoLe quattro Società e Associazioni medico-scientifiche che si occupano di vaccinazioni, Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI), Società Italiana di Pediatria (SIP), Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) e Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG), plaudono al Ministro Lorenzin per la conversione in legge del Decreto sull'estensione degli obblighi vaccinali. "Con soddisfazione - commentano i quattro Presidenti - prendiamo atto che si è chiusa una fase politica concitata con toni duri e strumentali che poco hanno a che fare con gli argomenti scientifici. Attendiamo fiduciosi l'emanazione della Circolare Ministeriale esplicativa del nuovo quadro legislativo che muta anche alcune procedure pratiche e ci mettiamo a disposizione per ogni supporto scientifico. A fronte del calo vaccinale certificato, il Ministero della Salute italiano ha aperto una nuova fase storica nelle strategie di sanità pubblica che ci auguriamo porti a risultati positivi in termini di tutela della salute della popolazione come già accaduto dove sono stati introdotti nuovi obblighi e regole più restrittive per l'ammissione scolastica".

Sondaggio di Igienisti on-line

Decreto sull'estensione degli obblighi vaccinali: COSA NE PENSI ?

logoAl termine dell'iter Parmamentare sondiamo le opinioni dei nostri soci sulle nuove "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie derivanti da somministrazione di farmaci". Partecipa anche tu al sondaggio.

Congresso Nazionale 2017

Ecco l'elenco dei Workshop del 50° Congresso Nazionale SItI

logoTemi attuali e multidisciplinari con molti ospiti esterni per rappresentare l'apertura della nostra società scientifica verso altre discipline, istituzioni e più in generale stakeholder impegnati nelle strategie di sanità pubblica. Il programma preliminare del 50° Congresso Nazionale di Torino presenta sei sessioni plenarie dedicate a Healthy ageing, Salute delle migrazioni, Emergenze sanitarie, Urban health, Vaccinazioni e Organizzazione dei servizi sanitari territoriali. Inoltre 12 workshop proposti da Collegi, Consulte e Gruppi di lavoro della SItI, i simposi sponsorizzati e le tradizionali sessioni di comunicazioni brevi e poster per le quali la scadenza per l'invio degli abstract é stata fissata al 9 settembre 2017. Tutte le altre informazioni sulle iscrizioni e invio degli abstract sul sito dedicato.

Congresso Nazionale 2018

Il Congresso SItI del 2018 sarà a Riva del Garda (Trento)

logoLa Giunta Esecutiva della SItI ha dato il via libera alla proposta della Sezione Triveneto di organizzare la 51a edizione del Congresso Nazionale della SItI a Riva del Garda (Trento). Il collega Emanuele Torri (primo ex coordinatore della Consulta degli specializzandi SItI ad assumere la carica di Presidente di Sezione), assieme alla Segreteria Nazionale, sta ultimando le trattative con il noto centro congressi della località trentina e con la Provincia Autonoma di Trento per i dettagli organizzativi, incluse le navette da/per la Stazione ferroviaria di Rovereto e l'aeroporto di Verona. Le date dovrebbero essere dal 17 al 20 ottobre 2018.

Rinnovo iscrizioni SItI

Già 1920 iscrizioni. I non iscritti hanno ricevuto il MAV postale

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2017 ha fatto registrare 1920 iscritti per l'anno in corso. Le regioni con più soci sono l'Abruzzo-Molise con 519, l'Apulo-Lucana con 249 e la Sardegna con 180.
I Soci non ancora iscritti hanno ricevuto o stanno per ricevere il MAV cartaceo. Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1981), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD), ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente o con agevolazioni.
Per i nuovi Soci o per i Soci che non hanno ricevuto comunicazioni per il rinnovo (probabilmente per una email o indirizzo errato nell'archivio della segreteria), è on-line la pagina iscrizioni sul sito istituzionale, dove poter aggiornare le informazioni di contatto e ricevere le coordinate per effettuare il bonifico tramite il proprio internet banking. Il Socio potrà contestualmente iscriversi (o integrare la quota) alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8,00 euro.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4