Home Aprile 2017
Aprile 2017
Numero 18 del 28 aprile 2017 | Stampa |

Attenzione alle prossime scadenze

 

 


Editoriale

L'igienista, le multiprofessionalità e il 50° Congresso Nazionale SItI

logoCon la pubblicazione del SAVE THE DATE e l'apertura del sito internet dedicato abbiamo dato formale inizio alle procedure della 50a edizione del Congresso Nazionale della SItI che vuole rappresentare una propulsione positiva verso la trattazione di tematiche multisettoriali.
Le sfide della salute pubblica si caratterizzano ormai inevitabilmente per la loro complessità, universalità e continuità. La sostenibilità dei più elevati livelli di salute possibili non può più essere attribuita ai soli incrementi della spesa sanitaria ma passa necessariamente attraverso politiche di prevenzione e di promozione del benessere. Dal perseguimento di politiche che promuovano città sane, che da un lato garantiscano minime esposizioni ai più noti fattori di rischio e dall’altro possibilità logistiche e tessuti sociali idonei anche alle popolazioni più fragili, alla lettura e analisi di impatto delle tecnologie preventive a disposizione, alla gestione della salute anche sociale delle migrazioni, alla preparazione nell’affrontare le emergenze sanitarie. Si rendono altresì necessarie maggiori attenzioni sia alla scelta degli obiettivi strategici del servizio sanitario sia alle modalità tattiche utili al raggiungimento degli stessi: modelli organizzativi efficaci sia nella prevenzione che nella cura.
L’igienista può e deve svolgere un ruolo attivo nella trattazione di tutte queste tematiche, utilizzando le proprie competenze per promuovere politiche finalizzate e azioni concrete nonché per coinvolgere su obiettivi comuni e condivisi gli altri professionisti della salute. Le più importanti sfide di sanità pubblica verranno discusse, nelle sessioni plenarie, a tutto tondo, dando voce anche a professionisti non igienisti ma che, con gli igienisti, sono impegnati verso il raggiungimento di importanti obiettivi di salute. I workshop e le sessioni parallele affronteranno invece, nel merito, gli aspetti strettamente igienistici delle problematiche stesse, dando ampio spazio alla multiprofessionalità che caratterizza il nostro lavoro scientifico.

Roberta Siliquini

Assistenti sanitari

Replica della Consulta all'articolo del Presidente dell'Ordine di Treviso

logoDopo le dichiarazioni sul Corriere del Veneto di Luciano Guarini, Presidente dell'Ordine dei Medici di Treviso, nel quale veniva commentato l'episodio delle presunte fiale buttate dall'Assistente sanitaria, Anna Fabbro, Coordinatore della Consulta delle Professioni sanitarie della SItI, ha condiviso nel suo direttivo e diffuso un comunicato ritenendo l'articolo superficiale e poco rispettoso della professionalità e serietà dell'assistente sanitario e più in generale di tutte le professioni sanitarie, che quotidianamente operano nell'interesse del SSN secondo l’etica professionale, con competenza e formazione specifica nei diversi ambiti di attività. Della questione si interesserà anche la Sezione Triveneto della SItI.

Vaccinovigilanza

AIFA pubblica la guida per la farmacovigilanza

logoL'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha recentemente pubblicato il documento “La vaccinovigilanza in Italia: ruolo e obiettivi”, il cui scopo è fornire una sintetica panoramica delle attività connesse alla vigilanza sui vaccini, compresa la valutazione del nesso di causalità. Il documento, articolato in quattro sezioni, è stato redatto dal Gruppo di Lavoro per la Vaccinovigilanza dell'AIFA che ha incluso rappresentanti del Ministero della Salute, dell’Istituto Superiore di Sanità e dei Centri Regionali di Farmacovigilanza e di Prevenzione oltre che di esperti nazionali. Gli obiettivi del Gruppo sono la gestione e l’approfondimento di eventuali segnalazioni di sospetti AEFI (Adverse Event Following Immunization) inseriti nella Rete Nazionale di Farmacovigilanza, l’approfondimento di argomenti rilevanti in ambito regolatorio o scientifico, la produzione e divulgazione di documenti, come guide o linee di indirizzo, utili per la gestione post-marketing dei vaccini.

Vaccinazioni

In corso la settimana europea delle vaccinazioni

logoLa settimana europea delle vaccinazioni (24-30 aprile 2017) è alla sua 12esima edizione e in tutta Europa sono in corso iniziative di promozione delle attività vaccinali: conferenze stampa, dibattiti pubblici, flash mob, live blogging su facebook e twitter, information points, panel di esperti, mostre fotografiche, interventi nelle scuole, disseminazione di materiale informativo, incontri di formazione per il personale sanitario, tutto questo ed altro ancora con lo scopo di sostenere la pratica vaccinale e diffondere lo slogan più semplice e significativo che potesse essere pensato: “I vaccini? funzionano! Proteggono la salute in ogni fase della vita”. (a cura di Daniel Fiacchini)

Università

Slitta il bando per il concorso delle Scuole di Specializzazione

logoEra fissato come ogni anno per il 30 aprile il termine per l’uscita del Decreto Ministeriale col bando per l’accesso alle Scuole di Specializzazione di medicina per l’anno 2016/2017 (con inizio della frequenza 1 novembre 2017). Nell'imminenza della scadenza pare ormai certo che vi sarà uno slittamento di almeno 30 giorni con conseguente riprogrammazione delle date delle prove dopo le ferie estive. Simultaneamente al bando è atteso il decreto con i nuovi requisiti e standard qualitativi delle Scuole che entreranno in vigore nel 2018.

Commemorazione

Giovanardi ricordato tra i Grandi Maestri del Policlinico di Milano

logoA Milano si celebrano tre Grandi Maestri della Medicina. Oltre a Luigi Mangiagalli e Luigi Villa vi sarà un incontro (23 maggio) che racconterà il vissuto di Augusto Giovanardi, "uno dei più grandi igienisti italiani del Novecento che ideò uno dei primi vaccini contro il tifo e le cosiddette febbri paratifoidi, chiamato non a caso vaccino di Giovanardi. Il suo contributo alla sanità pubblica lo portò a elaborare un progetto di riforma della sanità italiana che pose le basi di quello che nel 1978 sarebbe diventato il nostro attuale Servizio Sanitario Nazionale” evidenzia in una nota il Policlinico di Milano.

Organi collegiali

Il 5 maggio a Bologna Giunta e Consiglio delle Sezioni Regionali

logoIl prossimo 5 maggio a Bologna si svolgeranno la riunione di Giunta e il Consiglio delle Sezioni Regionali. All'ordine del giorno anche la ratifica del bilancio 2016 che registra, dopo due esercizi finanziari negativi (2014 e 2015), un attivo di +20.296 Euro nel conto economico annuale della nostra società scientifica, in linea con l'impegno della Giunta Esecutiva uscente.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6