Home 2015 Ottobre 2015 Numero 38 del 4 ottobre 2015
Numero 38 del 4 ottobre 2015 Stampa


Editoriale

I quattro pilastri per sostenere il Servizio Sanitario Nazionale

logo

Indici di attrazione ospedaliera*

La partita sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale entra nel vivo. E' infatti ormai palese come, a fronte dei nuovi LEA e dell'aumento dei bisogni sanitari non ci potrà essere l'auspicato aumento della spesa sanitaria. Da qui la necessità di intervenire tempestivamente con iniziative "forti", alcune delle quali verranno discusse ai prossimi Convegni di SItI ed EUPHA di Milano di cui pubblichiamo su questo numero i programmi finali. Sul fronte normativo è quanto mai necessario intervenire sull'appropriatezza delle cure (tema "caldo" discusso su IOL n. 37), sul riordino delle reti ospedaliere (argomento oggetto di un recente convegno a Pavia) e sulla responsabilità professionale, tema in discussione in Parlamento che causa un eccesso di spese stimate in almeno 10 miliardi all'anno. Tutto ciò anche per ridurre gli effetti di una sanità a due velocità che porta a eterogenei tassi di migrazione ospedaliera (vedi figura), sprechi, uso irrazionale delle risorse. Ribadiamo con forza che vantaggi economici - e di salute - si possono ottenere anche con l'implementazione di attività di prevenzione di provata efficacia, l'eliminazione di pratiche inutili e obsolete, un uso intelligente delle offerte vaccinali e degli screening, le pratiche di prevenzione individuale (alimentazione corretta e attività motoria in primis) e più in generale la promozione della salute; temi sui quali la SItI può dire una parola importante con l'autorevolezza che la contraddistingue.

Carlo Signorelli


* Indici di attrazione ospedaliera (2011). In verde le regioni che attraggono pazienti, in rosso quelle da cui i pazienti emigrano e in bianco quelle in equilibrio (da Noi Italia - ISTAT, 2014).

48° Congresso Nazionale SItI

Ecco le ultime bozze di tutte le sessioni congressuali

logo

Vi presentiamo in questo numero le ultime bozze dei programmi del 48° Congresso Nazionale SItI che si terrà a Milano dal 14 al 17 ottobre.

- Planning congressuale generale
- Programma sessioni principali
- Programma simposi sponsorizzati
- Comunicazioni brevi
- Elenco E-poster

I relatori sono invitati a segnalare tempestivamente alla Segreteria scientifica ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) eventuali errori o omissioni.

48° Congresso Nazionale SItI

Grande partecipazione: 2600 delegati di cui oltre 1100 iscritti al Congresso SItI

logo

Le ultime rilevazioni indicano oltre 1100 iscritti al 48° Congresso nazionale della SItI e quasi 1500 alla VIII European Public Health Conference. In totale almeno 2600 esperti che per quattro giorni si alterneranno in 200 sessioni scientifiche con 2000 lavori presentati. Numeri importanti che rendono l'evento di Milano unico e da non perdere considerando anche la contemporanea apertura di Expo 2015. Durante il 48° Congresso nazionale della SItI si terranno le riunioni del Collegio dei docenti (venerdì 16 ore 17) e degli Operatori (stesso orario, leggi ordine del giorno), gli incontri delle Consulte dei medici in formazione (giovedì 15 ore 14) e delle professioni sanitarie (venerdì 16 ore 16), la riunione dei Direttori delle Scuole di specializzazione in igiene e medicina preventiva (venerdì 16 ore 16) nonché le riunioni plenarie di molti Gruppi di lavoro della SItI (vedi planning). Il Consiglio delle Sezioni si terrà venerdì 16 alle ore 18 mentre l'Assemblea generale chiuderà il Congresso sabato 17 ottobre alle ore 12.30.

VIII EPH Conference

Ecco le sessioni europee. Lorenzin attesa giovedì alle ore 13

logo

Don’t miss the biggest public health event in Europe recita l'ultima locandina diffusa da EUPHA per la VIII European Public Health Conference che si aprirà il 15 ottobre alle ore 13 con l'auspicato intervento del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Vi alleghiamo il programma finale e gli ultimi aggiornamenti che includono anche 12 interessanti Preconferenze (a numero chiuso). A tutti gli iscritti al 48° Congresso Nazionale della SItI sarà consentito l'accesso alle sessioni della Conferenza europea.

VIII EPH Conference

Architettura e salute: Daniel Libeskind sarà a Milano

logologoUno dei più famosi architetti del mondo, Daniel Libeskind, parteciperà alla preconferenza EUPHA su Healing Architecture - Designing innovations in Architecture for health che è stata organizzata mercoledì 14 ottobre alle ore 9 dall'Unità di Igiene ambientale del Politecnico di Milano in collaborazione con il CNETO. La sessione tratterà di sostenibilità, sicurezza e comfort delle strutture ospedaliere e sanitarie. Oltre a Libeskind - che ha realizzato a Milano alcuni progetti di riqualificazione urbana tra cui il nuovo quartiere di Porta Nuova e che tratterà il tema di architettura e salute - parteciperanno tra gli altri Stefano Capolongo, Maurizio Mauri ed Emilio Faroldi oltre a una qualificata rappresentanza della SItI. Per questa Conferenza, a numero chiuso e a pagamento (60€), è necessaria l’iscrizione (per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

Avvisi ai congressisti

Le 4 domande più frequenti: sede, poster, metrò ed EXPO

logo Rispondiamo alle domande più frequenti pervenute dai partecipanti in questi giorni alla segreteria scientifica e organizzativa.

logoSEDE CONGRESSO E MEZZI PUBBLICI: Il MiCo si trova nel cuore di Milano, a 4 km dal Duomo nell'area della Ex Fiera Campionaria. Ha due ingressi, uno in Piazza Carlo Magno (angolo via Gattamelata) e l'altro in viale Eginardo. La stazione della metropolitana più vicina è Portello (M5); altre limitrofe sono Domodossola FN (M5 e treno), Amendola Fiera (M1), Lotto (M1 e M5). In taxi 10min dal centro, 15min dalla Stazione Centrale, 30min da Linate e 40min da Malpensa.

logoBIGLIETTI ATM: Tutti i Congressisti regolarmente iscritti al 48. Congresso Nazionale della SItI riceveranno, al momento della registrazione, un biglietto di libera circolazione su tutti i mezzi pubblici ATM di Milano (inclusa la metropolitana per Expo) valido dal 14 al 17 ottobre. Sede congressuale (vedi sopra), cocktail di benvenuto (M2 Gioia) e cena sociale (M3 Maciachini) possono facilmente essere raggiunti coi mezzi pubblici.

SESSIONE POSTER: Tutti i presentatori della sessione dovrebbero aver ricevuto dalla Segreteria organizzativa le istruzioni che vi rialleghiamo. I poster dovranno essere caricati entro il 9 ottobre.

VISITA AD EXPO: Dal MiCo Expo è raggiungibile con la M1 (linea rossa) per Rho Fiera in circa 15min. I biglietti sono acquistabili online o alla stazione di arrivo della metropolitana a 34 Euro (data "bloccata"). Per gli ingressi dopo le ore 18 il costo è di soli 5 Euro. Arrivo a EXPO e visita implicano molte distanze da percorrere a piedi.

Euronomine

Rasi rinominato Direttore esecutivo dell'EMA

logo

Guido Rasi è stato nominato Direttore esecutivo dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) che ha sede a Londra ed effettua la registrazione europea di tutti prodotti biologici inclusi i vaccini. La nomina è avvenuta qualche giorno fa in seno al Management Board, riunito in sessione straordinaria. Rasi sarà invitato il prossimo 13 ottobre a prestare una dichiarazione al Comitato per l'Ambiente, la Salute Pubblica e la Sicurezza Alimentare (ENVI) del Parlamento Europeo. Lo stesso Rasi era stato nominato Direttore dell'EMA nel 2011 e poi rimosso per un cavillo burocratico. Complimenti e buon lavoro.

Antipneumococco per l'infanzia

Dopo la nuova scheda tecnica del PCV-10 altri approfondimenti scientifici

logo

La revisione del 23 luglio 2015 della scheda tecnica del vaccino antipneumococcico PCV-10 suggerisce un'ulteriore riflessione da parte della comunità scientifica sulla valutazione di equivalenza dell’efficacia protettiva dei due vaccini attualmente in commercio. La SItI - ed in particolare il Gruppo Vaccini (nella foto il coordinatore Paolo Bonanni) - al fine di fornire linee di guida e di indirizzo sulla corretta valutazione della efficacia comparativa delle alternative vaccinali intende farsi parte attiva, assieme alle altre società scientifiche, per approfondire questa tematica sentendo gli esperti di metodologia e sentiti i produttori di vaccini, fermo restando che il parere tecnico finale dovrebbe essere espresso dal Consiglio Superiore di Sanità.

Collaborazioni scientifiche

Gruppi di lavoro SItI protagonisti in vari congressi Nazionali

logoIl Gruppo di lavoro Scienze Motorie della SItI ha partecipato alle attività del VII convegno della Società Italiana Scienze Motorie e Sportive (SISMES) tenutosi a Padova dal 2 al 4 ottobre. Il Coordinatore del Gruppo (Vincenzo Romano Spica, nella foto a sinistra) ha partecipato alla tavola rotonda "Attività motoria per la salute: prospettive di sviluppo tra società scientifiche" con i referenti della Federazione Medico Sportiva Italiana (Casasco), Federazione Internazionale di Medicina dello Sport (Pigozzi), Società Italiana di Pediatria (Piacentini) e SISMES (Buono). E' stata presa in considerazione la Carta di Erice e proposta la realizzazione di un tavolo paritetico per approfondirne i temi, con particolare attenzione allo sviluppo di un modello nazionale condiviso per l'applicazione delle attività motorie alla prevenzione.
logoIl Coordinatore del Gruppo di lavoro SItI Direzioni sanitarie e Management Michelangelo Salemi (nella foto a destra) ha organizzato, assieme al Coordinatore della Consulta degli specializzandi Francesco Soncini un'apprezzata sessione dedicata a "Diventare Direttore Sanitario: contributi di riflessione ed esperienze di medici in formazione specialistica" nell'ambito del 41° Congresso Nazionale ANMDO tenutosi a Parma dal 30 settembre al 2 ottobre. Nello stesso congresso è stato presentato da Cesira Pasquarella (Coordinatore del Gruppo GISIO) e Ottavio Nicastro (segreteria scientifica ANMDO) il lavoro intersocietario "Down Five in Igiene ospedaliera" che ha evidenziato le cinque pratiche più inappropriate in igiene ospedaliera che vanno dall'uso scorretto della profilassi antibiotica alla gestione delle sedute operatorie.

Quote di iscrizione SItI

Verso i 3000 soci effettivi. Ecco come rinnovare la quota

logo

Con 2754 soci iscritti nell'anno 2015 la SItI ha superato il suo record storico stabilito lo scorso anno. Lo schema allegato riporta la distribuzione per Regione, per Sezione e per categoria. Istruzioni per chi deve ancora iscriversi: a tutti i soci è stato inviato a domicilio un MAV postale che potrà essere pagato presso gli sportelli bancari. Le quote associative sono rimaste invariate per il 2015 (60 euro per i soci ordinari e 40 euro per specializzandi, professioni sanitarie e under-35) e danno diritto a ricevere la Newsletter IGIENISTI ON-LINE, alle iscrizioni ridotte al 48° Congresso Nazionale della SItI organizzato a Milano congiuntamente alla 8th European Public Health Conference. Per tutti coloro che vogliono rinnovare o sottoscrivere l’adesione per l'anno 2015 c’è la possibilità di utilizzare il modulo d'iscrizione, presente sul nostro sito istituzionale, che permetterà di pagare direttamente tramite il servizio di internet banking, senza dover effettuare quindi il pagamento diretto. Contestualmente è anche possibile iscriversi alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8 euro.