Home 2013 Ottobre 2013 Numero 21 del 10 ottobre 2013
Numero 21 del 10 ottobre 2013 Stampa

Al Congresso per una SItI più vicina ai Soci

Vi aspettiamo al 46° Congresso Nazionale a Giardini Naxos - Taormina. Auspico che questo spazio di incontro e dibattito rinnovi quel proficuo e stimolante confronto tra i soci sulle numerose questioni di rilevante interesse nel campo della prevenzione e, al contempo, rafforzi la coesione tra tutti gli operatori di Sanità Pubblica, quale fattore in grado di catalizzare l’attenzione degli interlocutori sui temi di interesse per la collettività realizzando “massa critica”, in grado di promuovere la nostra crescita e la considerazione professionale.
In merito ci preme rimarcare, con piacere e soddisfazione, come si stia mantenendo la tendenza all’incremento della partecipazione alle attività della nostra Società di giovani soci. Già a Cagliari si poneva l’accento sull’esigenza di “fare massa critica”, quale punto di forza per il raggiungimento dei tanti ambiziosi obiettivi che la SItI si va ponendo nel contesto nazionale. Per il raggiungimento di questo positivo risultato hanno contribuito sicuramente le diverse iniziative promosse e attivate dalla Giunta, dai Collegi, dalle Sezioni Regionali e dai Gruppi di Lavoro. A riguardo salutiamo con soddisfazione la pubblicazione di ben 4 prodotti editoriali dei Gruppi di lavoro (vedi sotto) che contribuiranno ad avvicinare maggiormente la nostra Società scientifica ai problemi quotidiani dei nostri soci.

Michele Conversano

 

Saranno quattro i nuovi libri presentati al Congresso SItI

Sono fino ad ora quattro le segnalazioni di volumi scientifici che sono stati recentemente pubblicati e saranno disponibili al 46° Congresso Nazionale di Giadini Naxos, in programma dal 17 al 20 ottobre. Si tratta di produzioni originali, interessanti e di grande utilità pratica sia per i docenti che per gli operatori dei servizi di prevenzione e altri professionisti di sanità pubblica.

IGIENE DEL LAVORO - E' stato stampato dalla SEU il volume “La valutazione dei rischi lavorativi: criticità ed indicazioni operative” redatto dal Gruppo Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro con il contributo di numerosi esperti e la supervisione di Annalaura Carducci e Maria Triassi, Coordinatore del Gruppo. Il testo afferma il ruolo dei cultori della nostra disciplina nell’ambito delle attività di Igiene del Lavoro. Il volume affronta, in una prima parte, temi generali quali le metodologie di valutazione dei rischi identificati dal Decreto Legislativo 81/2008 mentre la seconda parte è dedicata alla valutazione operativa di rischi specifici (fisici, chimici, biologici, ergonomici, infortunistici e psico-sociali) con alcuni esempi applicativi su problematiche emergenti.

ACQUA E SALUTE - Con uno sforzo notevole il Gruppo di lavoro ambiente e salute, coordinato da Margherita Ferrante, ha prodotto un prezioso volume sulla gestione delle risorse idriche in Italia con numerosi approfondimenti metodologici e spunti di attualità negli 11 capitoli di cui si compone il volume ai quali hanno collaborato ben 13 colleghi di diverse regioni, tutti afferenti al gruppo. Tra i dati più interessanti quelli segnalati dal collega Silvano Monarca sulle più recenti ricerche di tipo analitico e bio-tossicologico sui contenitori in PET utilizzati come conteniitori delle acque minerali e di numerose altre bevande e alimenti che potrebbero costituire un serio rischio per la salute umana.

VACCINAZIONI - Sarà disponibile al Congresso anche un testo scientifico aggiornatissimo sulle vaccinazioni promosso dal Gruppo vaccini della SItI ed in particolare dai colleghi Roberto Gasparini (editor), Antonino Nastasi, Paolo Bonanni, Antonio Ferro, Walter Ricciardi, Carlo Signorelli e Rossella Coppola. Il volume "Le Vaccinazioni: dalle acquisizioni scientifiche al miglioramento delle strategie" prende in considerazioni le più rilevanti problematiche delle politiche vaccinali (tipi di vaccini, sicurezza, HTA, calendari, accreditamento dei servizi, vaccini in commercio con prezzi) ed esamina analiticamente tutte le malattie prevenibili con vaccini efficaci.

RICETTE D'ITALIA - I Gruppi di lavoro SItI Igeine degli Alimenti e Diseguaglianze di salute hanno prodotto il testo "Ricette d'Italia tra gusto e salute", curato dai due coordinatori Emilia Guberti e Gaetano Maria Fara con la collaborazione di Giulia Cairella, Elena Aprile, Barbara Baccari, Monica Negosanti. Il testo presenta, assieme a un'introduzione sui temi della sicurezza alimentare e nutrizionale, una collezione di ricette regionali che coniugano tradizione, gusto e salute. La pubblicazione è particolarmente significativa in quanto il 16 ottobre p.v. ricorre la giornata mondiale dell'alimentazione che quest'anno è dedicata ai sistemi alimentari sostenibili per la sicurezza alimentare e nutrizionale.

 

Giovedì 17 ottobre si apre il 46° Congresso Nazionale SItI

Ecco il programma avanzato del 46° Congresso Nazionale SItI in programma dal 17 al 20 ottobre a Giardini Naxos-Taormina con in anteprima lo schedule-at-glance per aiutare i congressisti a seguire le diverse sessioni. Il numero totale di crediti ECM assegnati all'evento è stato di 17,5. La cerimonia inaugurale è fissata per le ore 15 di giovedì 17 ottobre mentre nella mattinata sono previste le sessioni dei Gruppi di lavoro. La pubblicazione dei poster avverrà con sistema elettronico. L'Assemblea Generale dei Soci è programmata per domenica 20 ottobre alle ore 11.00, prima della Cerimonia di chiusura.

 

Perchè vado o perchè non vado al Congresso SItI. Sondaggio on line tra i soci

Alla vigilia del 46° Congresso Nazionale, IGIENISTI ON-LINE lancia un sondaggio tra i soci che ricevono la nostra newsletter per valutare le motivazioni che inducono alla partecipazione congressuale e - per chi non viene - quelle che ne ostacolano la partecipazione. Le risposte saranno utilissime per gli organi societari ai fini di meglio orientare le scelte per le prossime edizioni dei Congressi Nazionali. Grazie dell'adesione e della collaborazione.

 

Gruppi di lavoro SItI: relazione finale del Gruppo Vaccini

In vista del Congresso Nazionale SItI di Taormina-Giardini Naxos, continuiamo la pubblicazione dei Rapporti annuali dei Gruppi di lavoro della SItI che tutti i coordinatori hanno consegnato o stanno per consegnare. Dopo la prima del GISIO (Gruppo Italiano Studio Igiene Ospedaliera) e la seconda del GSMS (Gruppo Scienze Motorie per la Salute) pubblichiamo la relazione annuale del Gruppo Vaccini coordinato da Paolo Bonanni (nella foto) che ha anche ispirato la pubbicazione del volume "Le Vaccinazioni: dalle acquisizioni scientifiche al miglioramento delle strategie" disponibile al Congresso. Come da tradizione, in occasione del prossimo 46° Congresso Nazionale (17-20 ottobre 2013) è previsto uno spazio dedicato alle riunioni dei 12 diversi Gruppi di Lavoro SItI. Le riunioni erano state quasi tutte programmate per giovedì 17 ottobre dalle ore 11,00 alle ore 14.00 presso la sede congressuale, anche se sono in corso modifiche richieste da soci che avevano difficoltà ad intervenire nella mattinata del 17.

 

Via alla nuova direttiva UE antifumo. Nuove regole sulle sigarette elettroniche

A larghissima maggioranza il Parlamento Europeo ha adottato la nuova direttiva sull’uso dei prodotti da tabacco. Tra le novità quelle che gli annunci anche shok sugli effetti sanitari dovranno coprire almeno il 65% della superficie delle confezioni di sigarette e tabacco. Stop alle confezioni da 10 sigarette, vietate quelle aromatizzate. Avvertenze anche sulle elettroniche che non devono superare i 30 mg/l di nicotina, contenere avvertenze sanitarie, essere vietate ai minori e soggette alle stesse restrizioni sulla pubblicità esistenti per i prodotti di tabacco. Infine qualche dato: il fumo rimane la principale causa di morte evitabile e sono circa 700.000 le persone che ne muoiono ogni anno. Grazie alle misure adottate nel corso degli anni per ridurre il numero dei fumatori, il tasso di mortalità è passato dal 40% nell'UE15 del 2002 al 28% nell'UE27 nel 2012.

 

Costantino nel team vincitore del premio Biocamp 2013

Claudio Costantino, Specializzando in igiene e medicina preventiva dell'Università di Palermo e Coordinatore Nazionale della Consulta SItI dei medici in formazione nelle Scuole di Igiene e medicina preventiva è risultato tra i premiati nell'ambito delle giornate dedicate ai giovani ricercatori, organizzate la scorsa settimana nell'ambito del BioCamp presso la Novartis Vaccini a Siena, iniziativa che ha riscosso grandissimo successo tra i giovani medici di tutt'Italia (1300 candidature per 30 posti). La prova finale prevedeva lo sviluppo di un business plan capace di attrarre finanziamenti esteri. La grande richiesta di partecipazione a questo evento testimonia la valenza dell'iniziativa e il potenziale valore aggiunto che le Aziende farmaceutiche possono creare per i giovani medici.

 

Soci SItI a quota 2224. E' possibile rinnovare l'iscrizione al Congresso

Al 30 settembre i soci in regola con la quota associativa erano 2224 con Abruzzo-Molise (407), Apulo-Lucana (234) e Lazio (208) in testa alla graduatoria delle Sezioni. Ha contribuito in modo importante alla buona riuscita della campagna di iscrizioni il programma sperimentale FAD (www.mveducational.it) che consente ai soci in regola con la quota di aderire gratuitamente al primo programma che prevede tre corsi. L'invio del notiziario IGIENISTI ON-LINE è riservato ai soci in regola con la quota associativa dell'anno in corso.
Il rinnovo delle quote per il 2013 potrà avvenire in tutte le banche e uffici postali utilizzando il MAV che è già stato inviato per posta a tutti i nostri soci. I nuovi iscritti (o quelli che non hanno ricevuto il MAV) possono invece compilare il form di iscrizione che permetterà la generazione di un avviso di pagamento MAV che potrà essere pagato on-line tramite carta di credito o, se previsto, tramite il servizio offerto dal proprio istituto di Internet Banking. Il MAV può essere inoltre stampato e pagato presso tutti gli sportelli di banche ed istituti di credito oppure presso tabaccherie e ricevitorie Lottomatica abilitate su tutto il territorio nazionale.
Si ricorda che le quote di iscrizione sono di euro 60 (ordinaria) con riduzione a euro 40 per i soci nati nel 1977 e successivi e per Assistenti sanitari, Infermieri e Tecnici della prevenzione. Utilizzando il modulo d'iscrizione on-line è possibile pagare, contestualmente all'iscrizione SItI, anche la quota EUPHA (European Public Health Association) di € 8,00, che permetterà agli iscritti, tra l’altro, di ricevere sulla propria posta elettronica la versione on-line di European Journal of Public Health. Si ricorda a tutti i Soci che l'iscrizione o il rinnovo della quota di iscrizione per il 2013 può essere anche eseguito contattando la Presidenza o la Segreteria delle singole Sezioni Regionali.

 

Gli appuntamenti dell'autunno 2013

Ecco l’elenco dei principali appuntamenti scientifici di interesse igienistico dei prossimi mesi. Si pregano gli organizzatori di segnalare alla redazione le manifestazioni dei prossimi mesi.