Home
Numero 17 del 14 settembre 2013 Stampa

Certificati sportivi, si torna indietro

Dopo un dibattito parlamentare interminabile, l'emanazione di una norma del decreto Balduzzi che rimandava a regolamenti attuativi e l'uscita di questi ultimi il 5 agosto scorso in termini non chiari, per i certificati sportivi è arrivato l'ennesimo colpo di scena. Alcune norme prescrittive sulle certificazioni mediche per le attività motorie e sportive contenute nel Decreto ministeriale del 5 agosto sono state cancellate il 20 agosto dal cosiddetto "Decreto del Fare". Via l’obbligatorietà dei certificati, tutto torna come prima con facoltà dei gestori delle palestre di richiedere o no l’attestato ai propri clienti. Con buona pace di chi - come la SItI - propendeva per l'abolizione di norme inutili, obsolete e ostacolanti le attività motorie e di chi insisteva, senza evidenze scientifiche, sulla necessità di estendere su larga scala esami strumentali preventivi e certificazioni propedeutici per ogni attività sportiva e motoria. Per completare il quadro alleghiamo una recentissima nota esplicativa del Ministero della Salute richiesta da FIMG E FIMP.

Carlo Signorelli

 

Mancano 35 giorni al 46° Congresso Nazionale SItI

Oltre 700 abstract e quasi 1000 iscrizioni per il 46° Congresso Nazionale della SItI in programma a Giardini Naxos-Taormina dal 17 al 20 ottobre 2013. L'organizzazione congressuale comunica che entro il 20 settembre verranno forniti agli autori di abstract tutte le informazioni utili riguardanti le loro presentazioni. Il programma congressuale avanzato è pubblicato sul sito http://www.mcaevents.org/t/01/ivl-congresso-nazionale-siti/index.aspx.

 

 

La Circolare 2013 per l'influenza apre alla riduzione dell'età-soglia

Il Ministero della Salute ha emanato l'annuale Circolare per la prevenzione e il controllo dell'influenza per la stagione 2013-2014, inserendo uno specifico paragrafo sull'abbassamento dell'età di raccomandazione della vaccinazione anti-influenzale e invitando ad una discussione approfondita tra tutti gli stakeholder per valutare questa opzione che è stata portata all'attenzione del Ministero dalla SItI con una pubblicazione ad hoc.

 

 

Ecco il nuovo CSS: confermato Ricciardi

Il Ministro Lorenzin ha nominato i membri del nuovo Consiglio Superiore di Sanità che rimarrà in carica per il triennio 2013-16. Tra gli igienisti è stato confermato il professor Walter Ricciardi (nel precedente CSS erano presenti anche Silvio Brusaferro e Pietro Crovari). Lo stesso Ricciardi - al quale vanno i complimenti e gli auguri di buon lavoro della SItI - è stato confermato alla Presidenza della 3a Sezione del Consiglio. Enrico Garaci (ex Presidente ISS) è stato confermato alla Presidenza del CSS.

 

ER: via le competenze degli igienisti sui progetti edilizi

Il 30 luglio 2013 è stata approvata dalla Regione Emilia–Romagna la LR n.15 che all’art. 59 ha abrogato l’articolo 19, lettera h bis) della LR 04/05/1982, mentre all’art. 60 risultano disapplicati i Titoli I, II, III del DPR 380/2001. Attraverso questi due atti sono tolte le competenze delle Aziende USL (e quindi dei medici e dei tecnici della prevenzione) relativamente ai procedimenti su progetti e conformità edilizie. ASL e ARPA non si esprimeranno più neppure per progetti su grossi complessi industriali e, persino, su ospedali, scuole, strutture socio educative e assistenziali. Pubblichiamo una lettera di protesta che un cittadino ha inviato al Presidente della Repubblica nella quale si evidenziano tutte le criticità della nuova procedura ed in particolare la non economicità dei controlli ex-post e il presunto contrasto con gli articoli 32 e 117 della Costituzione.

 

Pubblicato il documento della SItI-Lazio sui servizi di prevenzione

E' stato pubblicato l’estratto del documento elaborato dal Direttivo della Sezione Lazio sulla prevenzione nella regione, su Panorama della Sanità dopo le note proposte di riordino e razionalizzazione dei Servizi.



 

 

 

Premio Bruno Angelillo: domande entro il 15 settembre

La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione al XV Premio Nazionale “Bruno Angelillo” per la migliore Tesi di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva è stata fissata per il 15 settembre 2013. La premiazione avverrà nel corso del 46° Congresso Nazionale della SItI.

 

 

 

 

Cambia il Segretario nella Sezione Emilia-Romagna

La dottoressa Valentina Di Gregori ha rassegnato le dismissioni da Segretario della Sezione Emilia-Romagna della SitI per impegni di lavoro. Viene avvicendata da Giuseppe Franchino, già coordinatore nazionale degli Specializzandi in igiene. Al Segretario uscente i più vivi ringraziamenti e al nuovo gli auguri di buon lavoro.

 

 

 

Soci SItI a 2200. Come rinnovare la quota

Prosegue bene la campagna di iscrizioni alla SItI per l'anno 2013. Al 12 settembre i soci che avevano rinnovato la quota erano 2191. Sta contribuendo in modo importante alla buona riuscita della campagna di iscrizioni il programma sperimentale FAD (www.mveducational.it) che consente ai soci in regola con la quota di aderire gratuitamente al primo programma che prevede tre corsi. L'invio del notiziario IGIENISTI ON-LINE è riservato ai soci in regola con la quota associativa dell'anno in corso.
Il rinnovo delle quote per il 2013 potrà avvenire in tutte le banche e uffici postali utilizzando il MAV che è già stato inviato per posta a tutti i nostri soci. I nuovi iscritti (o quelli che non hanno ricevuto il MAV) possono invece compilare il form di iscrizione che permetterà la generazione di un avviso di pagamento MAV che potrà essere pagato on-line tramite carta di credito o, se previsto, tramite il servizio offerto dal proprio istituto di Internet Banking. Il MAV può essere inoltre stampato e pagato presso tutti gli sportelli di banche ed istituti di credito oppure presso tabaccherie e ricevitorie Lottomatica abilitate su tutto il territorio nazionale.
Si ricorda che le quote di iscrizione sono di euro 60 (ordinaria) con riduzione a euro 40 per i soci nati nel 1977 e successivi e per Assistenti sanitari, Infermieri e Tecnici della prevenzione. Utilizzando il modulo d'iscrizione on-line è possibile pagare, contestualmente all'iscrizione SItI, anche la quota EUPHA (European Public Health Association) di € 8,00, che permetterà agli iscritti, tra l’altro, di ricevere sulla propria posta elettronica la versione on-line di European Journal of Public Health. Si ricorda a tutti i Soci che l'iscrizione o il rinnovo della quota di iscrizione per il 2013 può essere anche eseguito contattando la Presidenza o la Segreteria delle singole Sezioni Regionali.

 

Gli appuntamenti dell'autunno 2013

Ecco l’elenco dei principali appuntamenti scientifici di interesse igienistico dei prossimi mesi. Si pregano gli organizzatori di segnalare alla redazione le manifestazioni dei prossimi mesi.