Home


Numero 47 del 16 dicembre 2016 Stampa

Editoriale

Cos'è cambiato dopo il Referendum ? Nulla

logoQualcuno esulta e qualcuno si rammarica per l'occasione perduta. Sta di fatto che a due settimane dall'esito referendario non si percepiscono cambiamenti sostanziali della politica sanitaria italiana. In tempi non sospetti avevamo scritto su queste colonne (IOL 34/2016) che la vittoria del NO non avrebbe creato contraccolpi immediati, salvo strumentalizzazioni. Ci pare di poter dire che le strumentalizzazioni fino ad ora non si siano viste, il Ministro Lorenzin è stato confermato (complimenti dalla SItI !) e per le norme sanitarie si continuerà per chissà quanto tempo con l'ibrido della legislazione concorrente, il ping-pong del bicameralismo paritario, i ricorsi alla Consulta e alcune derive regionali. Pazienza, ricominciamo auspicando la rapida approvazione dei nuovi LEA.

Carlo Signorelli

Organi collegiali

La prima Giunta Francia si riunisce a Bologna il 20 dicembre

logoLa prima riunione della nuova Giunta Esecutiva presieduta da Fausto Francia si terrà a Bologna il 20 dicembre. Tra i punti in discussione la nomina dei nuovi Coordinatori dei Gruppi di lavoro, la gestione della comunicazione societaria e il disbrigo delle pratiche d'ufficio. Come noto la nuova Giunta è composta, oltre al Presidente, da Italo Angelillo (Napoli), Stefania Boccia (Roma), Silvio Brusaferro (Udine), Alberto Fedele (Lecce), Antonio Ferro (Bussolengo), Daniel Fiacchini (Ancona), Emilia Guberti (Bologna), Ida Mura (Sassari), Carlo Signorelli (Parma & Milano). Segretario generale e Tesoriere è stato nominato Enrico Di Rosa (Roma).

Congressi regionali

Le giornate Iblee in un clima sereno e costruttivo

logoIn occasione della 7a edizione delle Giornate Iblee di prevenzione (Ragusa, 2-3 dicembre) il neo Presidente SItI Fausto Francia ha partecipato ai lavori in un clima cordiale e proficuo. Ai lavori, coordinati dal Past-President Franco Blangiardi, hanno partecipato oltre 80 igienisti sia operatori che universitari e sono stati trattati i classici temi della nostra disciplina: Ambiente e salute; Formazione; Screening; Vaccinazioni; Alimenti e nutrizione. Numerosi i giovani e le professioni sanitarie presenti che hanno animato i dibattiti specie sulla necessità urgente di rinforzare la dotazione organica con figure professionali specifiche.
Durante il convegno si è svolto anche l’INFLU DAY che ha visto la partecipazione delle autorità locali e di una squadra di calcio formata da giovani africani richiedenti asili ospiti a Ragusa. Il tutto è stato condito dai piatti dello chef Ciccio Sultano che con la loro bontà hanno contribuito al clima sereno ed amichevole come da tradizione ragusana.

Vaccinazioni

Lettera delle Società scientifiche a supporto del nuovo PNPV

logoLe società scientifiche del Calendario per la vita (SItI, FIMMG, SIP e FIMP) hanno espresso in una lettera inviata a Premier, Ministro e Presidente della Conferenza delle Regioni tutta la loro preoccupazione sulle criticità che il ritardo perdurante dell’approvazione del Decreto sui Nuovi LEA (nel quale è confluito il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-2019), insieme a una possibile errata interpretazione del concetto di LEA in tema di vaccinazioni, potrà avere sull’equità di accesso alle cure e alla prevenzione sancita dalla nostra Costituzione per tutti i cittadini italiani. Riportiamo in allegato la rassegna stampa che ha seguito la diffusione della lettera con comunicato stampa.

Linee guida

Ricercatrice di Ancona nel Guidelines Committee della SHEA

logoPamela Brabadoro, Ricercatore di Igiene presso l’Università Politecnica delle Marche, è stata inclusa nel Guidelines Committee della Society for Healthcare Epidemiology of America (SHEA) per un periodo di tre anni. La mission della SHEA è improntata alla prevenzione delle infezioni nelle organizzazioni sanitarie, al controllo della resistenza agli antibiotici ed allo sviluppo della epidemiologia ospedaliera e della antibiotic stewardship. La SHEA ha apportato il suo contributo per la definizione delle best practices in ambito assistenziale in tutto il mondo sin dalla sua fondazione nel 1980.

Iscrizioni SItI 2016

Siamo a 3100 soci ! Da ora Igienisti on-line solo agli iscritti 2016

logoDopo il Congresso di Napoli la quota di iscritti alla SItI per l'anno 2016 è ancora salita a 3100 soci. La Sezione Abruzzo-Molise è sempre in testa alla graduatoria con 577 soci seguita dalla sezione Apulo-Lucana (427) e dalla Calabria (239).
Attenzione. Dal mese di dicembre il periodico informativo IGIENISTI ON-LINE verrà inviato solo ai soci in regola con la quota associativa dell'anno 2016. Per i soci che non avessero ancora rinnovato la quota sarà possibile farlo online e successivo bonifico bancario collegandosi alla pagina iscrizioni del sito istituzionale. Le quote associative sono rimaste invariate: 60 euro quella ordinaria; 40 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1980), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie.

Prossimi congressi

Relatori illustri al Convegno sull'epidemiologia dei tumori

logoIl 3 e 4 Febbraio si terrà a Catania un convegno internazionale sull'epidemiologia dei tumori e in particolare sui fattori di rischio che riveste basilare importanza nel contesto della salute delle popolazioni. Vi parteciperanno diversi illustri relatori tra cui Walter Ricciardi (Presidente ISS), Carlo Signorelli (Past President SItI), Paolo Boffetta (Mount Sinai, NY), Teresa Norat (Imperial College Londra), Arpana Verma (University of Manchester). L'iscrizione è gratuita al sito www.cancerepi2017.com o telefonando alla segreteria scientifica del convegno al numero 0953782181 o via mail scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Nella foto l'organizzatore Salvatore Sciacca, Responsabile del Registro Tumori Integrato di Catania-Messina-Siracusa e Enna.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 10