Home
Gennaio 2019


Numero 04 del 24 gennaio 2019 Stampa


Editoriale

La Sanità pubblica ... viaggia sempre più su Twitter

logoNell’era dei social la Sanità Pubblica ha scelto Twitter per veicolare informazioni, messaggi e opinioni. Lo hanno fatto da tempo le organizzazioni internazionali come @WHO, @CDCgov e @ECDC_EU, le associazioni scientifiche (@WFPHA_FMASP, @EUPHActs, @ASPHERoffice, @PublicHealth) e le professionalità più in vista a livello internazionale come @martinmckee, @natasha_azzmus, @hans_kluge e perfino il Direttore generale dell'OMS @DrTedros. La nostra comunità nazionale segue a ruota con qualche ritardo: @MinisteroSalute, @ISSalute_it, @Agenas_Salute e tutte le regioni hanno account attivi e utili per chi vuole essere informato in tempo reale; tra i professori ordinari di igiene ne sono stati censiti una ventina, i più attivi dei quali risultano @WRicciardi‏, @ProfLopalco e @RSiliquini ma anche gli associati @mariachironna, @MRGualano e @odoneanna. Twittano anche alcuni noti operatori di sanità pubblica come @carlofavaretti, @paolo_doc_it, ‪@PietroManzi, ‪@fabgemm e ‪@Enrico38063678 e le associazioni medico-scientifiche come @FIMPrevenzione, @FimmgNazionale, @SIPediatri e @AiopTweet ‏e non ultima la @SItI_Nazionale. Rilevante l'attività social sulle vaccinazioni (@vaccinarsiti, @flu_virus, @osservatorioin1, @iovaccino e molti altri) che hanno largamente surclassato gli account no-vax grazie soprattutto alla incessante attività di @RobertoBurioni. Risultano molto attivi, ovviamente, i più giovani igienisti, tra cui @drsilenzi, @Nemomnis, @pau_paren, @VoglinoVoglino, @toni_pastello e @dr_enricorosso‏, i quali, retwittando le più importanti notizie di attualità, ci aggiornano in tempo reale. Insomma seguendo questi indirizzi twitter le notizie viaggeranno più veloci sui nostri device.

@signorellicarlo

Organi collegiali

In corso le votazioni per la nuova Giunta. Bassa affluenza ai seggi

logoI Soci Operatori e Universitari, all'interno di ciascuna Sezione, sono chiamati questa settimana ad eleggere i quattro membri di Giunta appartenenti alla rispettiva componente secondo i calendari diffusi dalle singole Sezioni. Specializzandi e Professioni Sanitarie hanno già eletto, in base ai loro rispettivi Regolamenti, il Rappresentante in seno alla Giunta e, pertanto, non sono interessati dalle votazioni. Sul sito della nostra Società sono stati pubblicati gli elenchi delle candidature, dichiarate validamente presentate dal Comitato di Garanzia Nazionale, per le elezioni delle Rappresentanze Elettive per la componente dei Docenti universitari di discipline igienistiche e degli Operatori di prevenzione, di sanità pubblica e delle direzioni sanitarie in seno alla Giunta esecutiva. Sono stati pubblicati anche gli elenchi, divisi per Sezione regionale, delle due componenti dell'elettorato attivo, cioè i Soci ordinari che hanno diritto di voto poiché regolarmente iscritti nel 2017 ed entro il 31 dicembre per il 2018, così come previsto dall'articolo 7 dello Statuto.

 


Attualità

Presentato a Roma l'Osservatorio sulle politiche vaccinali

logoE' stato presentato a Roma il 22 gennaio il primo rapporto dell'Osservatorio per le politiche vaccinali, promosso e coordinato dal Past-President della SItI Michele Conversano ed alla presenza di numerosi esperti e noti colleghi. Da questa prima analisi è emerso il dato positivo dell’offerta pressoché uniforme di tutti i vaccini, grazie al PNPV, in tutto il Paese, mentre sono ancora variegate le modalità e le strategie di offerta dei vaccini, che potrebbero essere anche le cause delle diverse coperture vaccinali nelle Regioni ed anche tra ASL della stessa Regione, la mancanza di anagrafi vaccinali informatizzate regionali soprattutto per le vaccinazioni dell’adulto e dell’anziano e il non pieno coinvolgimento dei PLS e dei MMG già dalle fasi di organizzazione delle campagne vaccinali e in programmi di formazione strutturata e condivisa.
Il Rapporto è quindi solo un lavoro iniziale che può servire da base per individuare insieme alle altre società scientifiche e federazioni, a partire da quelle partecipanti al Board del Calendario della Vita, modelli organizzativi condivisi ed efficaci per raggiungere gli importanti obiettivi che vengono richiesti dal vigente PNPV.


Attualità

Report OMS sui migranti: “Non portano malattie, arrivano sani"

logo Il giorno 21 gennaio, a Ginevra, Zsuzsanna Jakab, Direttrice Regionale dell'Ufficio Europeo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha presentato il primo rapporto OMS sulla salute dei migranti e dei rifugiati in Europa. Il documento, prodotto dal Programma Migrazioni e Sanità Pubblica dell'OMS/Euro guidato da Santino Severoni, è stato coordinato dal giovane medico igienista Paolo Parente e realizzato in collaborazione con l'Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e Povertà (INMP). Il rapporto si basa sui dati di oltre 13mila documenti raccolti nei 53 paesi della regione europea Oms. Diverse le evidenze raccolte e i falsi miti sfatati come il numero dei migranti, che oggi in tutta la regione sono circa il 10% della popolazione, mentre in alcuni paesi europei la popolazione pensa che siano 3 o 4 volte di più. Inoltre, che "i migranti portino malattie", è un altro assunto privo di evidenza, mentre è forte il rischio che la loro salute peggiori una volta arrivati nei paesi di destinazione a causa delle cattive condizioni in cui vivono. Sistemi sanitari accessibili e migrant-friendly possono ridurre il carico di nuove malattie della popolazione migrante. Parole-chiave del rapporto sono: prevenzione, a cominciare dai vaccini per i quali resta l’indicazione a seguire, anche per i migranti, i calendari vaccinali dei paesi di destinazione, e integrazione, attraverso la massima inclusione delle persone che arrivano nei servizi di assistenza.


Attualità

In Veneto i medici esclusi dalla direzione del distretto

logo La delibera dell'Azienda n.6 Euganea taglia fuori la professione medica dalla funzione organizzativo-gestionale di una struttura. Il 10 gennaio 2019 infatti il Direttore Generale ha pubblicato una delibera con cui indice la selezione per due incarichi di direzione di Distretto, riservandoli a dirigenti dell’area Professionale e Tecnico Amministrativa. CARD Italia e SItI, a firma dei presidenti Gennaro Volpe e Italo Angelillo (nella foto) hanno espresso lo sconcerto dei loro associati, che vedono in questa decisione, non chiaramente giustificata ed in odore di illegittimità, una palese ed incomprensibile chiusura verso i dirigenti sanitari.


Specializzandi

Prima riunione a Roma della nuova Consulta con obiettivi ambiziosi

logoVenerdì 18 e sabato 19 gennaio si è riunita la Consulta degli Specializzandi, alla Sapienza presso il Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive (foto). La seduta, presieduta dal nuovo coordinatore Andrea Barbara (Roma Cattolica), ha visto la numerosa e coinvolgente partecipazione di quasi 60 giovani provenienti da oltre 30 sedi di Scuole di Specializzazione. Dopo i saluti degli accademici di Roma Paolo Villari e Gaetano Maria Fara, del Past-President SItI Carlo Signorelli e le testimonianze di Claudio Costantino (Coordinatore 2012-2014) e Rocco Guerra (Segretario 2014-2016), durante la due giorni Francesco Bencivenga (Napoli Vanvitelli) è stato eletto Delegato al Collegio Operatori. L’Aquila è stata votata come sede ospitante della VI edizione delle Giornate degli Specializzandi (giugno 2019) ed è stato dato il benvenuto alla sede di Foggia, nuova entrata nella famiglia della Consulta. Si sono, inoltre, gettate le basi per proficui gruppi di lavoro (dalla salute dei migranti all’emergenza, dall’etica alla direzione ospedaliera, dai bisogni formativi in specializzazione alla medicina competente) nell’ottica di collaborazione con i gruppi senior e con altre realtà associative.


Professioni sanitarie

De Pasquale guida la nuova Consulta nel segno della continuità

logoSi è riunito presso la sede nazionale lo scorso 19 gennaio il nuovo direttivo della Consulta delle Professioni sanitarie, eletto al 51° Congresso tenutosi a Riva del Garda. Approvando la relazione del Coordinatore Nazionale Gennaro De Pasquale si è concordato di sviluppare con impegno quanto svolto dal precedente gruppo dirigente, in particolare sulla direttrice dell'impegno delle professioni nella realizzazione di eventi in collaborazione con le Sezioni regionali, valorizzando i lavori elaborati dalle diverse figure professionali impegnate nel campo della prevenzione. Grande attenzione verrà rivolta ai corsi di laurea ed ai loro studenti, creando un apposito gruppo di lavoro ed impegnando la SItI alla ricerca di nuovi strumenti di aggregazione nell'ambito universitario.

Trovalavoro

Bando per il Direttore del Dipartimento di Prevenzione di Trento

logoI colleghi dell'Azienda sanitaria di Trento ci hanno chiesto di dare ampia diffusione dell'Avviso pubblico per l'acquisizione della disponibilità al conferimento dell’incarico di Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento. La posizione era occupata fino allo scorso anno dal collega Marino Migazzi e successivamente assegnata a Sandro Cinquetti, che però ha rinunciato all’incarico.

 

Note di soci, brevi news e curiosità

ALSP riprende i lavori con un convegno e la Young Academy

logoIl 1° febbraio 2019 alle ore 10:00 si terrà all’Università di Pavia un incontro organizzato dall’Accademia Lombarda di Sanità Pubblica (ALSP) e dedicato a temi ambientali di grande attualità come inquinamenti atmosferici e rifiuti. Parteciperanno il bocconiano Edoardo Croci, i docenti di igiene ambientale Stefano Capolongo e Daniela D’Alessandro, altri colleghi delle ATS e universitari. Il convegno verrà chiuso con la comunicazione dell'elenco giovani membri dell’Accademia selezionati per partecipare a un percorso formativo denominato “Young Academy of Public Health”.

Un sito della UCSC per conoscere meglio la medicina di precisione

logoCome integrare medicina personalizzata e prevenzione? A questa domanda ha dato un’autorevole risposta la Commissione Europea che ha deciso di dedicare al progetto "Personalized Medicine and the Prevention of Chronic Diseases” (PRECeDI), coordinato da Stefania Boccia (nella foto), Ordinario di Igiene all’Università Cattolica, un’apposita pagina del proprio sito web, al fine di diffondere e far conoscere questa esperienza di “success story”.

Lorenzo Mantovani Editor di un prestigioso volume

logoPubblicata da Oxford University Press la 3 edizione del prestigioso Textbook of Cardiovascular Medicine della European Society of Cardiology, attualmente il manuale mondiale di riferimento di medicina cardiovascolare. A Lorenzo Mantovani, (nella foto), Associato di Igiene all'Università Bicocca e Direttore del Centro di Ricerca sulla Sanità Pubblica, è stato affidato il ruolo di Editor della Sezione "Economics and Cost Effectiveness" del manuale, coordinando un gruppo di colleghi statunitensi e britannici, oltre che di altri soci SItI dell'Università Bicocca (Fabiana Madotto e Lucia D'Angiolella).

I Tweet della settimana

Notizie di sanità pubblica dall’Italia e dal Mondo

logoI tre libri della collana di politica di salute su "organizzazione e finanziamento dei servizi sanitari pubblici in Europa" sono resi disponibili come file PDF dall'OMS/Europa. Sempre dall’OMS vengono diffusi i "5 facts on vaccines”. Mentre il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ritiene che dobbiamo ribadire che la sicurezza sul lavoro è un diritto fondamentale di cittadinanza. Infine segnaliamo una sentenza della Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso di genitori che collegavano le vaccinazioni all'autismo. Non è la prima volta, ma è comunque importante (a cura di Anna Odone).

Campagna iscrizioni

2118 soci SItI nel 2018. Drastico calo nella Sezione Abruzzo-Molise

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l'anno 2018 si è conclusa con 2118 soci (553 in meno rispetto al 2017). Drastico calo nella sezione Abruzzo-Molise che passa dai 550 soci dell'anno 2017 ai 92 del 2018. Tra le Sezioni Regionali più numerose nel 2018 segnaliamo l'Apulo-Lucana (279), il Triveneto (227), il Lazio (223) e la Lombardia (203). Tra le categorie calano gli operatori, che passano da 1207 a 979, e le professioni sanitarie, che da 548 diventano 281; stabili i docenti (322 contro i 329 del 2017) e gli specializzandi (463 contro i 454 del 2017).

 
Numero 03 del 19 gennaio 2019 Stampa


Editoriale

A piccoli passi verso un'elezione societaria ... normale!

logoA sette anni dall'ultima elezione societaria senza strascichi (Cagliari, 2012) la SItI aprirà, dal 21 al 27 gennaio, i seggi regionali della sessione elettiva della Giunta Esecutiva, la quale provvederà poi all'elezione nel suo seno dei due prossimi presidenti. Il tutto con il nuovo meccanismo statutario approvato a Riva del Garda. Tutto lascia presagire che non solo il clima sarà disteso ma che ci sarà una larghissima convergenza verso una soluzione che dovrebbe garantire stabilità per i prossimi quattro anni. Buone notizie per i soci ma soprattutto per la sanità pubblica italiana, che potrà così contare su un'associazione che dedica ogni risorsa al progresso scientifico della disciplina. Buon voto a tutti i soci interessati.

Carlo Signorelli

Organi collegiali

Dal 21 al 27 gennaio si vota per la nuova Giunta SItI

logoI Soci Operatori e Universitari, all'interno di ciascuna Sezione, voteranno dal 21 al 27 gennaio 2019 i quattro membri di Giunta appartenenti alla rispettiva componente. Specializzandi e Professioni Sanitarie hanno già eletto, in base ai loro rispettivi Regolamenti, il Rappresentante in seno alla Giunta e, pertanto, non sono interessati dalle votazioni. Sul sito della nostra Società sono stati pubblicati gli elenchi delle candidature, dichiarate validamente presentate dal Comitato di Garanzia Nazionale, per le elezioni delle Rappresentanze Elettive per la componente dei Docenti universitari di discipline igienistiche e degli Operatori di prevenzione, di sanità pubblica e delle direzioni sanitarie in seno alla Giunta esecutiva. Sono stati pubblicati anche gli elenchi, divisi per Sezione regionale, delle due componenti dell'elettorato attivo, cioè i Soci ordinari che hanno diritto di voto poiché regolarmente iscritti nel 2017 ed entro il 31 dicembre per il 2018, così come previsto dall'articolo 7 dello Statuto.

 


Organi collegiali

La nota del Collegio degli operatori: abbiamo una proposta unitaria

logoIl coordinatore del Collegio degli operatori della SItI Antonio Ferro (nella foto) comunica che il Consiglio Direttivo delle Collegio, allargato ai Past President operatori, ha raggiunto una proposta condivisa ed unitaria per i nostri quattro rappresentanti nella nuova Giunta, per i componenti del comitato scientifico e per il comitato di garanzia. (...leggi tutto...)


Attualità

Il Ministero della Salute pubblica i dati sui controlli alimentari

logoNel 2017 i Servizi di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN) delle ASL italiane hanno effettuato 490.904 ispezioni alimentari, 8% della quali sono risultate non conformi. Nello stesso anno i NAS ne hanno effettuate 30.311 di cui il 38% non conformi. Sono alcuni dati contenuti nella Relazione su Vigilanza e controllo di alimenti e bevande trasmessa a fine dicembre dal Ministero della Salute al Parlamento. (...scarica il Rapporto ufficiale...)


Attualità

Grillo, Silvestri e Burioni firmano il manifesto per la scienza

logoUn "patto per la scienza" proposto dall'immunologo Roberto Burioni (nella foto) per sostenere la ricerca scientifica e contrastare la pseudomedicina e le fake news. Lo hanno sottoscritto nei giorni scorsi Beppe Grillo, Guido Silvestri e Matteo Renzi e molti altri scienziati. Il commento di Pierluigi Lopalco.


Specializzazioni

Oltre 60 abstract per il Convegno Europeo di Erice

logoC'è un forte interesse da parte dei Direttori delle Scuole di Specializzazione e anche degli specializzandi in Igiene (riunitisi a Roma il 18 gennaio) per l'ASPHER Deans & Directors Annual Retreat, che sarà ospitata quest'anno dall'Italia ad Erice dal 26 al 29 maggio. Sono pervenuti complessivamente 44 abstract che verranno suddivisi nelle differenti sessioni del congresso (vedi programma preliminare). I Direttori svolgeranno il loro incontro annuale lunedì 27 maggio mattina. Il termine per le iscrizioni ridotte è stato posticipato al 1 febbraio. Tutte le informazioni sul sito dell'ASPHER http://www.aspher.org.

Specializzandi

Il prossimo meeting di EuroNet MRPH a Torino

logoEntra nel vivo il lavoro dei delegati italiani EuroNet MRPH (European Network of Medical Residents in Public Health) eletti lo scorso ottobre a Riva del Garda. La nuova National Commission - composta dai dottori Fulvio Castellani (Roma, La Sapienza), Angelo D’Ambrosio (Torino), Pietro Ferrara (Napoli, Vanvitelli), Vincenza Gianfredi (Perugia), Stefano Greco (L'Aquila), Robin Thomas (Torino) - è impegnata ad organizzare il prossimo Spring Meeting di EuroNet MRPH. Nello scorso incontro di dicembre in Slovenia, infatti, Torino è stata scelta come sede per il consueto appuntamento primaverile dell’associazione. La città si prepara ad ospitare medici in formazione provenienti da diversi paesi europei, che saranno impegnati a confrontarsi sulle attuali tematiche di sanità pubblica, condividendo proposte e idee per affrontare le sfide presenti e future. L’evento sta prendendo forma e promette di soddisfare le attese dei professionisti della sanità pubblica europea di domani. Stay tuned! Per info: www.euronetmrph.org (a cura di Pietro Ferrara)

 

Note di soci, brevi news e curiosità

Specializzandi: il punto sugli accessi ai corsi universitari

logoStefano Guicciardi, specializzando in Igiene all’Università di Bologna e Presidente di FederSpecializzandi, è intervenuto presso la Commissione Cultura della Camera dei Deputati in merito alla revisione della legge 264 del 2 agosto 1999 “Norme in materia di accessi ai corsi universitari”. Programmazione e risorse, accesso e selezione, qualità, diritti e tutele: queste le quattro direttrici che devono guidare il miglioramento del percorso dal pre-laurea al post-specializzazione.

Lorenzo Mantovani Fellow della European Society of Cardiology

logoA Lorenzo Mantovani, Associato di Igiene all'Università Bicocca, è stato attribuito il titolo onorifico di Fellow della European Society of Cardiology (FESC), che viene assegnato a chi abbia fornito un contributo significativo alla cardiologia. Nello specifico, al Professor Mantovani il titolo di Fellow è stato riconosciuto per l'ambito della "Scientific Excellence", per i suoi studi epidemiologici, di carico di malattia e di outcome sulla prevenzione degli eventi cardiovascolari, particolarmente quelli tromboembolici.

Rapporto indipendente GIMBE sui fondi integrativi

logoIn occasione dell’imminente indagine conoscitiva sulla sanità integrativa della Commissione Affari Sociali, la Fondazione GIMBE ha realizzato un report indipendente da cui emerge l’inderogabile necessità di un riordino legislativo: infatti il 70% delle risorse dei fondi sanitari, che attualmente coinvolgono oltre 10 milioni di italiani, coprono prestazioni già incluse nei livelli essenziali di assistenza, entrando di fatto “in concorrenza” con il Servizio Sanitario Nazionale.

Contratto di ricerca presso Università Vita-Salute San Raffaele

logoIl gruppo di ricerca afferente alla Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva dell’Università Vita-Salute San Raffaele cerca un laureato con competenze statistico-epidemiologiche per l’analisi di una banca dati sulla tubercolosi derivante dal sistema di notifica e per svolgere revisioni bibliografiche sui modelli operativi ed economici di controllo della TB. Il bando, finanziato su un progetto CCM del Ministero della Salute, con scadenza 1 febbraio, prevede una collaborazione per mesi 6 con frequenza presso la struttura (incompatibile con Scuola Specializzazione). Compenso lordo 13,000€. Informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I Tweet della settimana

La scomparsa di Aiuti e le minacce alla salute secondo l'OMS

logologoTorna a twittare il professor Gaetano Maria Fara, Emerito di Igiene, che immortala il suo accesso al centro vaccinale per effettuare la triade di vaccinazioni negli anziani. Tra i tweet della settimana più letti anche il ricordo per la scomparsa del famoso immunologo Ferdinando Aiuti che, baciando in pubblico Rosaria Iardino, cambiò la storia della prevenzione dell'AIDS in Italia. Carlo Signorelli ricorda il tema della prevenzione della meningite nell'adolescenza dopo i due morti a Roma ed a Sassari, mentre l'OMS elenca le dieci più importanti minacce per la salute, tra cui l'influenza e l'esitazione vaccinale (a cura di A. Odone).

 
Numero 02 dell'8 gennaio 2019 Stampa

Breaking news

Silvio Brusaferro nominato Commissario dell’ISS. Complimenti e auguri dalla SItI

logoIl collega Silvio Brusaferro, Ordinario di Igiene all'Università di Udine, è stato nominato dal Ministro della Salute commissario dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) fino alla nomina del nuovo Presidente. “Sono chiamato a traghettare questo Istituto verso una nuova governance - ha dichiarato Brusaferro - e con questo spirito di servizio intendo caratterizzare la mia azione. Raccolgo le redini di un Istituto che sotto la guida del presidente Walter Ricciardi, che ringrazio per quanto fatto, ha visto un rinnovato protagonismo su scala nazionale e internazionale. L’ISS è una istituzione ed una risorsa fondamentale per il nostro paese e per il SSN, ricca di storia, esperienza, professionalità e prestigio. Considero mio dovere mettere a disposizione la mia esperienza ed i miei rapporti nazionali ed internazionali per dare continuità alle progettualità avviate e proseguire nell’opera di valorizzazione e rafforzamento di tutte le sue componenti”. Felicitazioni e auguri di buon lavoro dal Presidente della SItI Italo Angelillo a nome della Giunta e della Comunità scientifica.


Editoriale

Rifiuti: nessuna emergenza ma un inaccettabile segno di degrado urbano

logologoCarlo Marx ha detto "La storia si ripete sempre due volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa". Non so se le ripetute emergenze rifiuti che, a cadenze più o meno regolari, affliggono Roma, ancorché di drammatica spettacolarità, abbiamo mai assunto il profilo della tragedia, ma certamente il rischio di scivolare nella farsa è consistente. In occasione delle festività natalizie, la già sempre critica gestione dei rifiuti romana è entrata nuovamente in crisi e le immagini di strade e piazze stracolme di rifiuti che traboccano dai cassonetti hanno riempito le pagine dei giornali e dei social e hanno fatto il giro del mondo. In questi ultimi giorni i toni sono ulteriormente saliti, ed all'indignazione e alla protesta si è affiancata la preoccupazione. Si è incominciato a parlare di emergenze sanitarie e rischi di epidemie. Nell’estate del 2016, a fronte di una situazione analoga, la SItI è intervenuta con un documento tecnico del Gruppo di lavoro Salute e Ambiente ancora attualissimo, anche a supporto dei colleghi dei servizi di igiene pubblica, che devono gestire le preoccupate segnalazioni ed in qualche modo sopirne le ansie. In particolare facciamo notare che i rifiuti accumulati per strada sono uno spettacolo indecente e un segnale di degrado urbano che non vorremmo mai vedere; non sono però documentate emergenze sanitarie particolari, come epidemie o rischi infettivi, come qualcuno ha paventato in questi giorni: anche perché siamo in pieno inverno! Il Direttivo SItI Lazio, nella riunione dell'8 gennaio, ha deliberato l'istituzione di un gruppo di lavoro per realizzazione di un report sulla gestione dei rifiuti nella Regione.

Enrico Di Rosa

Organi collegiali

Elezioni Giunta: Comitato di Garanzia approva le candidature

logoSul sito della nostra Società sono stati pubblicati gli elenchi delle candidature, dichiarate validamente presentate dal Comitato di Garanzia Nazionale, per le elezioni delle Rappresentanze Elettive per la componente dei Docenti universitari di discipline igienistiche e degli Operatori di prevenzione, di sanità pubblica e delle direzioni sanitarie in seno alla Giunta esecutiva. Si comunica inoltre che sono stati pubblicati anche gli elenchi, divisi per Sezione regionale, delle due componenti dell'elettorato attivo, cioè i Soci ordinari che hanno diritto di voto poiché regolarmente iscritti nel 2017 ed entro il 31 dicembre per il 2018, così come previsto dall'articolo 7 dello Statuto. Gli aventi diritto al voto che risultino esclusi dagli elenchi hanno facoltà di presentare un reclamo scritto al Comitato di Garanzia a mezzo posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
Si ricorda che in base all'articolo 15 dello Statuto, i Soci Operatori e Universitari, all'interno di ciascuna Sezione, votano i 4 membri di Giunta appartenenti alla rispettiva componente. La componente degli Specializzandi e delle Professioni Sanitarie hanno già eletto, in base ai loro rispettivi Regolamenti, il loro Rappresentante in seno alla Giunta in occasione del Congresso Nazionale di Riva del Garda e, pertanto, non sono interessati dalle votazioni. L'elettorato attivo è riservato esclusivamente alle due componenti interessate dalle procedure elettorali regionali, che si terranno dal 21 al 27 gennaio 2019.

 


Congressi del 2019

Da Padova a Marsiglia ecco gli appuntamenti più importanti dell'anno

logologoSono diversi i convegni di interesse igienistico già programmati per il 2019 di cui diamo annuncio; altri ne verranno e saranno elencati nella speciale rubrica della nostra Newsletter. Si comincia a Padova con un Convegno sui 40 anni del SSN poi il Convegno del 3-4 febbraio a Catania sulla lotta ai tumori. A Erice dal 26 al 29 maggio ci sarà la riunione Annuale dei Direttori delle Scuole di Sanità pubblica europee (e italiane) con la possibilità di inviare abstract entro il 15 gennaio 2019. Castelbrando 9 si svolgerà a Vittorio Veneto il 24-25 giugno 2019 col titolo "Uniformare l'offerta preventiva per favorire la coesione sociale in un Paese che cambia". Infine ricordiamo il 52° Congresso Nazionale SItI dal 16 al 19 ottobre a Perugia, organizzato congiuntamente dalle Sezioni Umbria, Marche e Abruzzo-Molise, e la 12a Conferenza Europea di Sanità Pubblica (EPH) che si svolgerà a Marsiglia dal 20 al 23 novembre (scadenza abstract il 1 maggio 2019). L'offerta si completa con una serie di congressi di valenza regionale e interregionale e con il 56° Corso di Erice su “Salute ed ambiente” (3-7 novembre).


40° anniversario SSN

Il video storico del Ministero della salute sulla nascita del SSN

logoProponiamo, a chi fosse sfuggito, il link dell'interessante video storico-didattico realizzato dal Ministero della salute per le celebrazioni del 40° anniversario. E' una breve storia della sanità nel nostro Paese: dalle mutue alla nascita del Servizio Sanitario Nazionale fino ai giorni nostri con il commento dello storico della medicina Giorgio Cosmacini che ha tenuto la lettura magistrale all'ultimo congresso Nazionale SItI di Riva del Garda dedicato proprio alle celebrazioni.

Attualità

Antonella Agodi nominata nel DNCC dell'HAI-Net dell'ECDC

logoLa collega Antonella Agodi (nella foto), Ordinario di Igiene presso l'Università degli Studi di Catania e coordinatore del GISIO-SItI, è stata recentemente eletta tra i dieci componenti europei del Disease Network Coordination Committee (DNCC) dell'Healthcare-associated Infections Surveillance Network (HAI-Net) dell'European Centre for Disease prevention and Control (ECDC). Tale Comitato sosterrà l'ulteriore sviluppo della rete HAI-Net fornendo pareri importanti, ma non vincolanti, per quanto riguarda tutte le sue attività, includendovi sorveglianza, prevenzione e controllo o qualsiasi altro aspetto tecnico, epidemiologico o scientifico, consentendo in tal modo alla rete di migliorare la sua efficacia e il suo valore aggiunto. Complimenti e buon lavoro da parte della SItI.

 

Lettere al Direttore

Francesco Vitale e Carlo Signorelli co-direttori della Scuola di Erice

logologoRiceviamo e pubblichiamo la lettera che annuncia l'ingresso di Francesco Vitale e Carlo Signorelli, Ordinari di Igiene rispettivamente delle Università di Palermo e Parma, che affiancheranno Gaetano Maria Fara, Giuseppe Giammanco e Moyses Szklo quali co-direttori della Scuola di Epidemiologia e Medicina Preventiva che ha sede presso la Fondazione e Centro di Cultura Scientifica “Ettore Majorana” di Erice. Il prossimo evento della Scuola sarà l'Annual Retreat dei Direttori delle Scuole di Sanità Pubblica Europee dell'ASPHER che si svolgerà dal 26 al 29 maggio 2019 (scadenza abstract il 15 gennaio), seguito dal 3 al 7 novembre dal 56° Corso su “Salute ed Ambiente" (Direttori: Margherita Ferrante ed Annalaura Carducci).

 

I Tweet della settimana

L’intervista di Ricciardi al Corriere della Sera e i DG igienisti

logoSegnaliamo, tra i tweet più letti e apprezzati della settimana, l'intervista di Walter Ricciardi al Corriere della Sera, due tweet di Lorenzo Moia (uno sulle evidenze scientifiche dei dolcificanti e uno dal titolo emblematico “Has Cochrane lost its way?“) e un rilievo sulla qualifica dei nuovi Direttori Generali di ATS e ASST di Regione Lombardia che evidenzia come il 32,5% siano medici con la specializzazione in igiene e medicina preventiva (a cura di A. Odone).

 
Numero 01 dell'1 gennaio 2019 Stampa


Editoriale

Buon Anno a tutti i soci dal Presidente SItI

logoCarissimi Soci,
è con vero piacere che formulo, a nome mio personale, della Giunta Esecutiva e del Consiglio delle Sezioni Regionali, a tutti Voi i più sinceri auguri di Buon Anno.
L’anno che è finito è stato molto complesso e tribolato e per tutti noi resterà nella mente per le assai tristi vicende interne. Ritengo però di potervi rassicurare sulla vitalità e soprattutto sulla coesione della nostra Società! L’invito a tutti i Soci è di impegnarsi nel nostro progetto condiviso di unione; confrontandosi, ma esclusivamente nell’alveo della nostra Comunità anche in occasione delle imminenti elezioni con la nuova modalità che sta comportando un grande sforzo organizzativo; offrendo il proprio contributo e le proprie competenze per l’ulteriore crescita della Società; favorendo l’adesione di professionisti della Sanità Pubblica. Confido nella vostra partecipazione alle attività e manifestazioni future - su tutte in ottobre il Congresso Nazionale a Perugia - quali momenti di incontro e confronto; per far riconoscere all’esterno la nostra identità culturale e operativa; per tessere rapporti sempre più stretti con Istituzioni, Società scientifiche, Associazioni e Federazioni; per favorire l’interesse dei giovani verso la disciplina.
Va sottolineato come la nostra eccellenza scientifica e culturale, testimoniata anche dall’accreditamento per la elaborazione delle linee guida e la recente istituzione di un Gruppo di Lavoro ad hoc, sia un patrimonio da coltivare per essere protagonisti. La SItI deve essere sempre più luogo di dialogo con l’attenzione ai nostri giovani che devono trovare in essa un’occasione di incontro e di crescita affinché possano affrontare la realtà lavorativa al termine del periodo formativo.
A me non resta che ringraziare la Giunta e il Consiglio delle Sezioni per il lavoro svolto in questo scorcio di anno, i tanti Soci per il sostegno, l’Ufficio di Segreteria e la Redazione di Igienisti On-Line (che compirà 10 anni!) ed augurare a tutti Voi, che fate parte di questo mondo lavorativo affascinante ed appassionante, di trovare sempre gli stimoli, la forza di volontà e la caparbietà giornaliera per vincere le sfide che ci attendono.

Italo F. Angelillo


Breaking news

Approvato il bilancio 2019. Incremento minimo per il fondo sanitario

logoNella manovra finanziaria approvata in via definitiva dalla Camera per il SSN sono stati previsti 114,5 miliardi per il 2019 (meno di 1 miliardo di incremento rispetto al 2018) con aumenti ipotizzati di 2 miliardi nel 2020 e di 1,5 miliardi nel 2021, subordinati alla firma del nuovo Patto per la salute entro il 31 marzo 2019. Per i medici è previsto l'inserimento nel monte salari dell'indennità di esclusività e la possibilità di assumere nel SSN gli specializzandi all'ultimo anno di corso. Previsto l'incremento delle borse per i corsi di medicina generale e dei contratti per le Scuole di specializzazione. Controversa la norma che permette agli operatori delle professioni sanitarie, anche in assenza del titolo idoneo all’iscrizione ai rispettivi Albi, di poter continuare a svolgere la loro attività, se hanno svolto la stessa, in regime di lavoro dipendente ovvero libero professionale, per almeno 36 mesi negli ultimi 10 anni.


Congressi del 2019

Da Padova a Marsiglia ecco gli appuntamenti più importanti dell'anno

logologoSono diversi i convegni di interesse igienistico già programmati per il 2019 di cui diamo annuncio; altri ne verranno e saranno elencati nella speciale rubrica della nostra Newsletter. Si cominciaa Padova con un Convegno sui 40 anni del SSN poi il Convegno del 3-4 febbraio a Catania sulla lotta ai tumori. A Erice dal 26 al 29 maggio ci sarà la riunione Annuale dei Direttori delle Scuole di Sanità pubblica europee (e italiane) con la possibilità di inviare abstract entro il 15 gennaio 2019. Castelbrando 9 si svolgerà a Vittorio Veneto il 24-25 giugno 2019 col titolo "Uniformare l'offerta preventiva per favorire la coesione sociale in un Paese che cambia". Infine ricordiamo il 52° Congresso Nazionale SItI dal 16 al 19 ottobre a Perugia, organizzato congiuntamente dalle Sezioni Umbria, Marche e Abruzzo-Molise, e la 12a Conferenza Europea di Sanità Pubblica (EPH) che si svolgerà a Marsiglia dal 20 al 23 novembre (scadenza abstract il 1 maggio 2019). L'offerta si completa con una serie di congressi di valenza regionale e interregionale.


Ricordo dei colleghi scomparsi

I volti dei colleghi che ci hanno lasciato nel 2018

logoSi è chiuso un anno che ha registrato il triste addio di diversi nostri colleghi che vogliamo ricordare in logo questo primo numero del 2019. Antonio Boccia (nella foto in alto a sinistra), Ordinario di Igiene a Roma ed ex Presidente SItI ci ha lasciato in settembre ed è stato ricordato al Congresso Nazionale di Riva del Garda. Durante l’anno 2018 ci hanno lasciato logo Antonio Pagano (nella foto in alto a destra) Ordinario di Igiene a Milano, logo Pierluigi Bisbini (nella foto di centro a sinistra) Ordinario di Igiene a Bologna, Antonino Nastasi (nella foto di centro a destra) Ordinario di Igiene a Palermo e Firenze, Maria Gabriella Galli (nella foto in basso a sinistra) Ordinario di Igiene a Perugia e logo Milano, Angelo Savino Associato di Igiene a Perugia, che hanno scritto pagine importanti di ricerca scientifica e didattica nelle loro sedi universitarie. Meno spesso veniamo a conoscenza della scomparsa di colleghi che operano sul territorio; tra questi Pierpaolo Cucci (Sardegna). Un vivo ricordo per tutti da parte della comunità scientifica degli igienisti italiani.

Organi collegiali

Dal 21 al 27 gennaio l'election week per la nuova Giunta SItI

logoIl Comitato di Garanzia Nazionale che deve garantire la correttezza delle procedure elettive che si terranno dal 21 al 27 gennaio 2019, come da Decreto del Consiglio delle Sezioni Regionali, composto dai Probiviri e dai rappresentanti di Collegi e Consulte, come da Decreto di nomina, si riunirà nei prossimi giorni per procedere alla verifica delle candidature pervenute. Per la Giunta tra gli operatori sono candidati Elena Alonzo (Sicilia), Gabriele Bagnasco (Piemonte), Enrico Di Rosa (Lazio), Alberto Fedele (Puglia) e Liliana Rizzo (Calabria); mentre tra gli universitari Italo F. Angelillo (Calabria), Stefania Boccia (Lazio), Silvio Brusaferro (Friuli), Umberto Carbone (Campania) e Ida Mura (Sardegna). Della Giunta, oltre ad otto eletti, faranno parte anche i Coordinatori dei due Collegi Antonio Ferro e Roberta Siliquini ed i Coordinatori delle due Consulte Andrea Barbara e Gennaro De Pasquale.

 

I Tweet della settimana

Fine anno social: messaggi vacanzieri, fake news ed emergenza rifiuti

logologoPerché per definizione i social media non vanno in vacanza; ma al contrario - amplificatori di messaggi augurali di ogni genere - ci raggiungono sulle piste da sci, ai pranzi di famiglia (con il cellulare puntualmente sul tavolo), nelle campagne natie; ecco alcune segnalazioni dell’ultima settimana: gli interventi di Pierluigi Lopalco, dell’azienda GSK e soprattutto dell'esperto Enrico Bucci (Temple University di Philadelphia) su "Il Foglio" sul caso dell’articolo pubblicato da Il Tempo circa la presunta contaminazione con sostanze pericolose di due vaccini in commercio; nonchè quello di Carlo Signorelli sul tema dello smaltimento dei rifiuti e del degrado urbano a Roma che fanno da contrasto a un’ennesimo studio epidemiologico che ha escluso associazioni tra tumori e inquinamento da termovalorizzatori. Sul fronte vacanziero, la Presidente EUPHA Natasha Azzopardi Muscat, a Torino si gode la partita Juventus-Sampdoria (a cura di A. Odone).

Chiusura sede

La Segreteria nazionale riapre il 3 gennaio. Buon Anno a tutti

logoLa Segreteria nazionale SItI di Roma rimarrà chiusa fino al 2 logogennaio 2018. Riaprirà regolarmente da giovedì 3 gennaio con i consueti orari dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Con l'occasione auguriamo a tutti i Soci un Buon Anno Nuovo!