Home
Numero 17 del 20 maggio 2018 Stampa

Breaking news

Walter Ricciardi eletto presidente della WFPHA

logoIl candidato italiano Walter Ricciardi, Presidente dell'ISS, è stato eletto Presidente della World Federation of Public Health Associations (WFPHA) nell'elezione svoltasi oggi a Ginevra. Ha sconfitto per 29 voti a 19 lo statunitense Georges Benjamin, Direttore generale dal 2002 dell'American Public Health Association (APHA, la più grande associazione di sanità pubblica del mondo). Quattro sono stati i voti raccolti dal terzo candidato, il panamense Claude Betts. "Sono onorato di portare la grande tradizione della Sanità pubblica italiana ai vertici mondiali. Grazie alla SItI che mi ha candidato e al professor Signorelli per il suo decisivo supporto" ha dichiarato Ricciardi dopo l'elezione, ringraziando anche EUPHA per avere proposto e sostenuto la sua candidatura.


Editoriale

Sanità Pubblica italiana in cima al mondo

logoIl successo del Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità italiano Walter Ricciardi va al di là della pur prestigiosa carica associativa. Il risultato di Ginevra corona un ciclo di successi della sanità pubblica del nostro Paese a livello istituzionale, scientifico e operativo; successi che hanno visto nuove e rilevanti presenze italiane in prestigiose organizzazioni sanitarie internazionali, ruoli di leadership in iniziative su temi strategici (tra cui vaccini e antibioticoresistenza), produzioni scientifiche significative e un attivismo societario che include l'impegno organizzativo della SItI, il contributo dei soci italiani in EUPHA, il successo del congresso europeo del 2015 a Milano, l'onore di ospitare la riunione annuale ASPHER del 2019 e il Congresso Mondiale WFPHA del 2020. Con questa presidenza di Ricciardi la presenza italiana si rafforza, spostando verso il Vecchio Continente gli interessi scientifici dell'Associazione mondiale di sanità pubblica che era stata fino ad ora governata prevalentemente da componenti extra-europee e filo-americane. Come in tutte le imprese difficili ci sono stati ostacoli di percorso e alcune resistenze interne ed esterne. Ma i brillanti risultati finali devono essere di esempio e supporto per i molti operatori e ricercatori del nostro settore che quotidianamente nobilitano, a vari livelli, le attività della nostra sanità pubblica.

Carlo Signorelli

WFPHA

Coro di complimenti per Ricciardi: da Tedros a Lorenzin

logoGiungono dalla vicina sede dell'OMS i complimenti più graditi per Walter Ricciardi, presidente eletto dell'Associazione Mondiale di Sanità Pubblica (WFPHA). Tedros Adhanom Ghebreyesus (nella foto), direttore generale dell'OMS, ha inviato il seguente messaggio "WHO is ready to strengthen its partnership with WFPHA”. Complimenti dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin (in arrivo a Ginevra per l'Assemblea mondiale dell'OMS che si apre lunedì mattina alle 9.00), dall'ex Direttore generale della Prevenzione Ranieri Guerra (ora collaboratore di Tedros all'OMS) che sottolinea "l'ottima impresa della delegazione italiana contro un avversario difficile" e dal Segretario generale del Ministero della salute Giuseppe Ruocco e i funzionari Francesco Maraglino e Stefania Iannazzo, tutti presenti a Ginevra. Tantissimi i messaggi di congratulazioni dei colleghi italiani pervenuti, primo fra tutti quello del Presidente della SItI Fausto Francia.

Organi Collegiali

Il nuovo Statuto convince i Presidenti delle Sezioni Regionali

logoIl Presidente della SItI Fausto Francia ha convocato i componenti del Consiglio delle Sezioni Regionali per illustrare le possibili modifiche statutarie - messe a punto da una commissione eletta lo scorso autunno e composta da 5 universitari e 5 operatori - che potrebbero porre fine anche alla disputa in atto sulle regole elettorali. Nel nuovo impianto ciascuna componente (universitari e operatori) voterebbe un pari numero (cinque) di propri membri in Giunta (in totale dieci), i quali eleggeranno al loro interno i due presidenti che rimarranno in carica 2 anni ciascuno. Tra i vantaggi sottolineati nella riunione le elezioni ogni 4 anni anziché 2. Per le Sezioni le regole statutarie rimarranno invariate. Le prossime tappe saranno i passaggi negli Organi collegiali.

Università

Parte nei tempi la procedura per le Specializzazioni mediche

logoPer il 2017/2018 saranno 6.200 i posti per medici in formazione specialistica finanziati dal MIUR, ma per la loro divisione siamo ancora in alto mare dopo la repentina richiesta di accreditamento conclusasi lo scorso 2 maggio. È stato per ora pubblicato il bando per l’ammissione alle Scuole di specializzazione di area sanitaria per l’anno accademico 2017/2018, il cui testo è disponibile on line. La prova nazionale si terrà il prossimo 17 luglio, probabilmente in tempo utile per l'inizio il 1 novembre 2018 delle attività didattiche e formative.

51° Congresso Nazionale SItI

Iniziata la raccolta degli abstract: scadenza il 30 giugno

logoLa scadenza per l'invio degli abstract del 51° Congresso Nazionale, che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre 2018, è stata fissata al prossimo 30 giugno. I contributi possono riguardare tutti i temi di igiene e sanità pubblica. Le informazioni relative al Congresso ed all'invio degli abstract sono disponibili sul sito https://www.siti2018.it/

Tabagismo

Invito a inviare abstract in occasione del World No Tobacco Day

logoIl 31 maggio si celebra come sempre la Giornata Mondiale Senza Tabacco (World No Tobacco Day - WNTD) sul tema “Tabacco e cardiopatie”. L’OMS ha deciso infatti di evidenziare i rapporti fra tabacco e malattie cardiovascolari che costituiscono la principale causa di morte della popolazione mondiale. L'ISS, insieme al Ministero della Salute, all’Istituto Mario Negri e alla Società Italiana di Tabaccologia, organizza in questa occasione, il “XX Convegno Nazionale Tabagismo e Servizio Sanitario Nazionale”. L’appuntamento costituisce un momento importante di aggiornamento in tema di controllo del tabagismo. Roberta Pacifici, direttrice dell’Osservatorio Fumo, Alcol e Droga dell’ISS, presenterà il “Rapporto Nazionale sul fumo 2018” che fotografa la situazione italiana. La commissione scientifica Prevenzione Tabagismo della SItI invita i soci a presentare abstract al prossimo Congresso Nazionale a Riva del Garda (scadenza 30 giugno 2018) su tematiche relative al tabacco per costituire una sessione dedicata. (a cura di M. S. Cattaruzza)

Note di soci, brevi news e curiosità

Antipneumococco: ecco le recenti linee del Québec

logoArricchiamo il dibattito scientifico sulla vaccinazione antipneumococcica con la pubblicazione del recente rapporto dell'organo tecnico dello Stato canadese del Québec che ha esperienza di utilizzo con tutti i vaccini disponibili. Il PCV7 è stato rimpiazzato nel 2009 dal PCV10 e nel 2011 dal PCV13.

Sopralluogo a Erice per il Congresso ASPHER del 2019

logoIl 15 maggio si è svolto il sopralluogo a Erice con il Direttore generale dell'ASPHER Robert Otock per la programmazione del Convegno annuale delle Scuole Europee di Sanità Pubblica previsto dal 26 al 29 maggio 2019. Soddisfazione per la visita svolta in occasione del 53° Corso su "Attività motoria, wellness e fitness e il ruolo dei Dipartimenti di Prevenzione", di cui riferiremo nel prossimo numero di Igienisti on-line.

Campagna iscrizioni

Siamo a 875 tesserati nel 2018. I soci riceveranno il MAV a casa

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2018 prosegue! Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1982), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD) 2018, ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente. L'anno 2018 sarà caratterizzato dal 51° Congresso Nazionale della SItI che si svolgerà a Riva del Garda dal 17 al 20 ottobre. I Soci che non hanno ancora rinnovato la quota associativa per l’anno 2018 riceveranno nei prossimi giorni il bollettino MAV bancario. Per i nuovi Soci è disponibile l'iscrizione on-line sul nostro sito istituzionale.