Home
Numero 21 del 24 maggio 2017 Stampa


Editoriale

Vaccinazioni e Specializzazioni: in attesa dei due Decreti

logoCi riserviamo di commentare i due provvedimenti attesi in questi giorni quando saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. E ciò perché potrebbe esserci qualche sorpresa rispetto a quanto commentato fin qui. Ci riferiamo al decreto legge sui nuovi obblighi vaccinali e al Decreto Interministeriale con i nuovi requisiti strutturali e organizzativi delle Scuole di Specializzazione dell'Area sanitaria, che darà il via al percorso dei nuovi bandi e degli esami di ammissione, ormai già in grave ritardo. Nel frattempo salutiamo il nuovo Direttore Generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus, eletto nell'Assemblea che ha visto protagonista anche la nostra Ministra della Salute Beatrice Lorenzin. Infine completiamo un ricco numero della Newsletter con molte notizie inclusi nuovi dati e rapporti sulle coperture vaccinali.

Carlo Signorelli

OMS

Eletto il primo DG africano. Italia torna nell'Executive board

logoIl cinquantenne biologo etiope Tedros Adhanom Ghebreyesus è stato eletto Direttore Generale dell'OMS dai 194 Paesi membri. E' la prima volta di un DG africano ed è un segnale che "evidenzia la volontà di risolvere i problemi sanitari della regione e anche l'attenzione globale in riferimento, per esempio, al grande tema delle migrazioni" come ha sottolineato il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin che nel suo discorso ha salutato il rientro dell'Italia nell'Executive Board dell'OMS dopo 14 anni. Ghebreyesus, esperto di malaria ed ex Ministro, prima della Salute e poi degli Affari Esteri dell'Etiopia, succede alla cinese Margaret Chan, in carica dal 1 Gennaio 2007.

Coperture vaccinali

In California l'obbligo vaccinale ha fatto rimbalzare le coperture (+5%)

logoLa valutazione epidemiologica dell'introduzione dei nuovi obblighi vaccinali scolastici sarà un tema di discussione dei prossimi mesi. Per questo mettiamo a disposizione dei nostri lettori la versione integrale dell'Executive Summary redatto dal California Department of Public Health che evidenzia un aumento delle coperture di complessivi 5 punti percentuali nei due anni scolastici successivi all'introduzione del Senate Bill (SB) 277 voluto dal Governatore dopo la constatazione del calo delle coperture e la riaccensione di focolai epidemici come quello di morbillo a Disneyland. Nonostante i possibili bias i dati appaiono molto significativi sull'efficacia della misura normativa.

Coperture vaccinali

Anche a 36 mesi dati pessimi: otto Regioni sotto la soglia del 95%

logoAnche le coperture infantili a 36 mesi delle coorti nate nel 2012 mostrano cali significativi con otto regioni sotto la soglia del 95% per gli antigeni contenuti nel vaccino esavalente. Per il vaccino contro morbillo-rosolia-parotite (MPR) la media nazionale è inferiore al 90%, con un notevole range che va dal 75% della Provincia di Bolzano al 93% della Lombardia. Nel frattempo sono in fase di verifica e di prossima pubblicazione i dati riferiti all'anno 2016 che mostrerebbero aumenti delle coperture in quasi tutte le Regioni.

Appuntamenti SItI

A Bologna le Giornate degli Specializzandi e la riunione dei Direttori delle Scuole

logoSi terrà dal 25 al 27 maggio la 4a edizione delle Giornate degli Specializzandi in igiene e medicina preventiva, organizzate dalla Consulta dei medici in formazione della SItI e intitolare "Nuove generazioni per la Salute Pubblica". Intenso e interessante il programma scientifico che alterna le tradizionali presentazioni scientifiche degli specializzandi con interventi qualificati di alcuni Direttori ed ex Direttori di Scuola tra cui Roberta Siliquini, Carlo Signorelli, Italo Angelillo, Mariapia Fantini, Giovanni Gabutti e Paola Borella. A margine del Convegno, alle ore 12.30 del 25 maggio, si terrà la riunione dei Direttori delle Scuole di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva coordinati dal referente nazionale Gaetano Privitera che darà tutti gli aggiornamenti sul Decreto Ministeriale contenente i nuovi standard strutturali e organizzativi, in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Corso Leadership

Boom di domande (61) per le borse di studio della SItI

logoGrande successo del Corso di leadership dedicato ai giovani professionisti avviati alle carriere di sanità pubblica per il quale la SItI ha bandito 12 borse di studio, messe a disposizione grazie a un accordo con MSD per la crescita professionale dei giovani. Ci sono state 61 domande provenienti da tutte le regioni italiane che verranno valutate da una commissione nominata dalla Giunta SItI (Fausto Francia, Carlo Signorelli e Walter Ricciardi). I criteri prevedono fino a un massimo di 10 punti per il titolo di studio, 5 per le pubblicazioni scientifiche e 5 per la propensione a carriere di leadership nell'accademia, nelle strutture sanitarie pubbliche e private, in enti di ricerca e nelle aziende farmaceutiche. Il corso - aperto comunque a tutti - verrà organizzato dal Centro di Collaborazione OMS su Health Policy, Governance and Leadership in Europe che ha sede a Roma-Cattolica e prevede sei moduli per un totale di 80 ore che verranno svolte nelle giornate di venerdì e sabato a partire dal 22-23 settembre (le altre date saranno 13-14, 27-28 ottobre, 17-18 novembre, 1-2 dicembre).

Roma 2020

Il Presidente della WFPHA visita la sede della SItI

logoIl 22 e 23 maggio è stata programmata la "site visit" per la scelta della sede congressuale del 16° Congresso Mondiale di Sanità Pubblica che si svolgerà a Roma nell'ottobre del 2020 inglobando la Conferenza Annuale Europea di Sanità Pubblica di EUPHA e il Congresso Nazionale della SItI. Tra i sopralluoghi alle due sedi possibili (Centro Congressi La Nuvola e Hotel Mariott) non è mancata l'occasione per una breve visita alla sede della SItI da parte del Presidente della World Federation of Public Health Association (WFPHA), l'australiano Michael Moore (nella foto con Carlo Signorelli e i rappresentanti degli uffici EUPHA e WFPHA). Moore, che ha incontrato anche il Presidente dell'ISS Walter Ricciardi, non ha mancato di rimarcare le grandi aspettative della comunità scientifica mondiale per l'evento di Roma del 2020 e la personale soddisfazione per la scelta della sede.

Ministero della Salute

On-line la Circolare per la sorveglianza dei casi di meningiti

logoAlla luce dell’aumentato numero di casi di meningite e sepsi da meningococco C in regione Toscana a partire dal 2015, del clamore mediatico che ha aumentato la preoccupazione dei cittadini e della osservazione che gli operatori attuano procedure di sorveglianza e controllo delle malattie invasive batteriche disomogenee, il Ministero della Salute ha predisposto la Circolare del 9 maggio 2017 che ha considerato i progressi nel settore diagnostico e i cambiamenti epidemiologici dovuti sia alle variazioni naturali nel trend dei patogeni, che al progressivo uso dei nuovi vaccini. La circolare, vagliata dal Consiglio Superiore di Sanità, include temi relativi alle modalità di diagnosi, sorveglianza, prevenzione e controllo delle malattie invasive batteriche da meningococco, pneumococco ed emofilo, definendo procedure standard, da seguire in tutto il Paese, per la tutela del singolo e della collettività.

Ministero della Salute

Pubblicato l'Annuario dei Dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale

logoSono complessivamente 626.350 i Dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale che lavorano nelle Aziende sanitarie locali, negli IRCCS, nelle Aziende ospedaliere, nelle Aziende ospedaliere universitarie. Nel 2013 le unità di personale dipendente, di cui 65% donne e 35% uomini, appartenevano per il 71% al ruolo sanitario, per il 17,7% al ruolo tecnico, per l’11,1% al ruolo amministrativo e il restante 0,2% al ruolo professionale. Tutti i dati sono contenuti in un rapporto recentemente pubblicato dal Ministero.

Commemorazione

Il ricordo di Giovanardi in una recita teatrale al Policlinico di Milano

logoTra i tre Grandi Maestri della Medicina milanese del secolo scorso, assieme a Luigi Mangiagalli e Luigi Villa, c'era anche Augusto Giovanardi, ricordato in una rappresentazione teatrale (interpretata da Massimiliano Finazzer Floris) come uno dei più grandi igienisti italiani del Novecento che ideò uno dei primi vaccini contro il tifo e le febbri paratifoidi, oltre ad essere decisivo nella diffusione di quello contro la poliomielite. Alla manifestazione tenutasi il 23 maggio hanno partecipato numerosi colleghi, allievi ed amici tra cui Gaetano Maria Fara (nella foto), Francesco Auxilia, Giorgio Cosmacini, Enrico Magliano e l'ex Ministro della Salute Girolamo Sirchia, ideatore di questa serie di eventi insieme ad Anna Parravicini.

Promozione vaccinale

L’Associazione sportiva di VaccinarSì saluta ad Asiago il Giro d'Italia

logoSi ripete anche quest'anno la lodevole iniziativa di VaccinarSì che vede coinvolti medici igienisti e pediatri della FIMP con un gazebo informativo sulle vaccinazioni a Bassano del Grappa e ad Asiago, luogo di arrivo della 18a tappa della centesima edizione del Giro d’Italia in programma giovedì 25 maggio. Il nostro gruppo sportivo si ritroverà alle ore 9.00 a Bassano del Grappa e attorno dopo le ore 13.30 percorrerà gli ultimi chilometri della tappa.

Rinnovo iscrizioni SItI

Già 1461 iscrizioni nel 2017: sempre in testa la Sezione Abruzzo-Molise

logoLa campagna iscrizioni alla SItI per l’anno 2017 ha fatto registrare 1461 iscritti per l'anno in corso (di cui 1313 regolarmente registrati). Le regioni con più soci sono l'Abruzzo-Molise con 488, Apulo-Lucana con 152 e Sardegna con 144.
Le quote associative sono rimaste invariate: 60,00 euro quella ordinaria; 40,00 euro per i Soci juniores (nati dopo il 1° gennaio 1981), Specializzandi e per tutte le Professioni Sanitarie. Diversi sono gli eventi congressuali regionali e nazionali in programma, oltre ai corsi a distanza (FAD), ai quali i Soci potranno accedere gratuitamente o con agevolazioni. Per rinnovare l’adesione alla SItI i Soci hanno già ricevuto una e-mail con il link d'accesso alla scheda on-line, dove poter aggiornare le informazioni di contatto e ricevere le coordinate per effettuare il bonifico tramite il proprio internet banking. Il Socio potrà contestualmente iscriversi alla Società Europea di Sanità Pubblica (EUPHA) con un contributo aggiuntivo di 8,00 euro.
Per i nuovi Soci o per i Soci che non hanno ricevuto la mail per il rinnovo (probabilmente per una email di contatto errata o non più attiva nell'archivio della segreteria), è on-line la pagina iscrizioni sul sito istituzionale.